La cura della pelle ai tempi del Covid-19

La skincare da seguire per prevenire problemi causati dalla mascherina che bisogna indossare a causa del Covid-19

skincare covid-19


La skincare routine ai tempi del Covid-19 non può di certo essere come lo era prima della pandemia, ci sono alcune cose che assolutamente non possiamo più permetterci di trascurare.

La cura delle mani è ormai fondamentale

Se prima potevamo permetterci di trascurare l'idratazione delle mani ora è esattamente il contrario perché dobbiamo assolutamente prenderci cura delle nostre mani, se non vogliamo ritrovarci con irritazioni o mani disidratate.

Infatti con l'avvento del Coronavirus stiamo tutti utilizzando troppo spesso dei gel igienizzanti per le mani, che a lungo andare a causa dell'alcol che contengono possono disidratare le mani e delle mani disidratate portano rossori e fastidiose screpolature.

Quindi mai rinunciare ad una buona crema mani, da utilizzare almeno due volte al giorno, in questo modo andremo a proteggere la pelle e a ridurre il rischio d'irritazioni.

Tra l'altro anche l'utilizzo di guanti in lattice a lungo andare potrebbe portare problemi, quindi se li utilizzate prima d'indossarli non limitatevi ad igienizzare le mani, ma idratatele per bene e questo vale anche per i signori uomini, che spesso non amano i cosmetici per la cura della persona.


Il viso va protetto, non solo con la mascherina

Ormai siamo così abituati ad utilizzare le mascherine e che siano monouso o riutilizzabili non importa, perché se è vero che aiutano a proteggere sia noi che gli altri dal contagio del virus, è anche vero che incidono sulla pelle del viso non facendola respirare per bene, ovviamente soprattutto nelle parti interessate, quindi naso, bocca e mento.

Se vi siete concentrate sul truccarvi al meglio nonostante la mascherina, dovreste concentrarvi anche sulla cura della pelle del viso, perché oltre ad una buona crema viso idratante, meglio se due, una da giorno ed una da notte, avete bisogno anche di esfoliare per bene, così da pulire a fondo la pelle e liberare il più possibile i pori.

Una buona nuova abitudine deve essere utilizzare una maschera al carbone attivo, perché rimuove molto bene tutte le impurità, previene i brufoli ed elimina i punti neri, infatti è perfetta da utilizzare anche solo applicata su mento e naso, che sono le zone dove i punti neri si concentrano in genere e con la mascherina questo rischio è ancora più alto, sia che abbiate la pelle grassa sia che abbiate la pelle secca.

In questo modo andrete a prevenire la comparsa del cosiddetto Maskne e cioè acne da mascherina.


Per labbra da baciare anche ai tempi del Coronavirus

Stesso discorso vale per la skincare delle labbra, vanno idratate con un buon balsamo labbra o burro cacao ed una buona idea è anche utilizzare il burro di karitè che le idrata a fondo e protegge.

Una volta a settimana va effettuato uno scrub, in commercio esistono tanti prodotti validi, ma volendo potete ricorrere anche al fai da te, basta del miele, dello zucchero e dello yogurt magro.




1 commento:

  1. quando esco, molto poco in realtà, cerco di truccare solo gli occhi per lasciare la pelle sotto la mascherina libera di respirare :)

    www.enricasciarretta.com

    RispondiElimina

Lascia il tuo commento a questo blog post e se hai domande o richieste di collaborazioni non esitare a contattarmi