Burro di karitè, proprietà e cinque modi di utilizzarlo


Benefici del burro di karitè

Tra i prodotti che non dovrebbero mai mancare nel nostro beauty case, ai primi posti c'è di certo il burro di karitè, non so a voi ma sopratutto d'inverno io non ne posso proprio fare a meno.
Il burro di karitè è davvero ricco di proprietà, che lo rendono versatile, tra queste:

  • Proprietà idratanti; idrata anche le pelli più secché
  • Proprietà lenitive ed emmolienti; riesce a lenire ed alleviare qualsiasi rossore
  • Proprietà nutrienti ed antiossidanti perché ricco di vitamine E, A e D.
  • Proprietà filtranti; protegge sia dal sole che da altri fattori atmosferici.

Cinque modi di utilizzarlo

Per le labbra, è davvero perfetto per idratarle, ecco perché in molti balsami labbra, tra gli ingredienti lo trovate presente, è la soluzione ideale anche perché si ritrova spesso le labbra screpolate.

Per le mani, essendo una delle parti più esposte al freddo, si può utilizzare il burro di karitè sia per idratarle che per proteggerle.

Burro di karitè per i capelli, viso e corpo si può utilizzare per effettuare una maschera rigenerante sui capelli, ideale anche per i capelli più sfibrati, basta applicare una noce sui capelli e lasciarla in posa un 30 minuti, avvolgendo i capelli in un turbante, dopodiché si può procedere a lavarli, consigliato anche per chi ha la forfora. Anche sul viso è perfetto per una maschera da tenere in posa per 20 minuti oppure si può usare come crema idratante o per lenire eventuali zone troppo secche o screpolate. Per il corpo è perfetto come crema post depilazione, sopratutto se si ha una pelle troppo sensibile, infatti è anche ottimo per gli uomini, da utilizzare dopo la barba, perché lenisce subito rossori o piccole ferite.

Burro di karitè per lenire brufoli, herpes ecc., le sue proprietà emollienti e calmanti lo rendono l'ideale per lenire e proteggere sia rossori vari, sia acne, cicatrici ed herpes, regala un sollievo immediato.

Burro di karitè per le scottature, ideale come doposole, perché lenisce e rinfresca all'istante.



Dove acquistare il burro di karitè

Ovviamente va acquistato il burro di karitè puro, quindi bio, potete acquistarlo presso le erboristerie o i rivenditori bio o anche online, io ad esempio lo acquisto su Amazon.


Come utilizzarlo il burro di karitè

Se è la prima volta vi sembrerà strano e vi chiederete come utilizzarlo, perché vi ritroverete con un panetto di burro, cremoso ma solido. Dovete semplicemente prenderne a piccole quantità e scaldarlo tra le mani, il calore lo renderà subito bello cremoso e pronto ad essere utilizzato.