Pensieri negativi, come liberarsene

Pensieri negativi, come liberarsene

Un articolo che arriva da una richiesta specifica, una mia lettrice mi ha scritto in email, ringraziandomi perché grazie ad alcuni miei articoli motivazionali ha ripreso a sorridere, nello specifico mi ha confessato quanto per lei sia ormai indispensabile il barattolo della felicità, di cui è venuta a conoscenza proprio grazie ad un mio blog post.

Non è la prima volta che accade, ma è stata una bella spinta per farmi riprendere questa rubrica che per mancanza di tempo stavo trascurando e credo che forse è meglio trascurare le frivolezze, i post sponsorizzati e qualsiasi altra cosa che non gli articoli motivazionali, perché se è vero che un beauty post vi aiuta a scegliere un cosmetico per rendervi più sicure e belle, è altrettanto vero che un articolo motivazionale vi aiuta a vivere meglio ed è quello che conta di più.

Pensieri negativi, prima bisogna accoglierli

I pensieri negativi sono inevitabili, arrivano quando mento ve li aspettate e possono trasformarsi in un vero e proprio tarlo da cui sembra impossibile liberarsi.

Ecco perché può arrivare un momento in cui prendono il sopravvento, sembrano quasi logorarvi e vi avvolgono in un vero e proprio vortice che sembra non volersi fermare.

La prima cosa che ci viene in mente di fare è di allontanarli e lo facciamo ad esempio dedicandoci ad altro, cercando di distogliere l'attenzione da questi pensieri negativi, ma non c'è nulla di più sbagliato perché questo ci darà solo l'effetto contrario e questa negatività prenderà il sopravvento.

Ecco perché i pensieri negativi vanno prima accolti, è questo il primo passo da fare, accoglierli, capirli e riflettere se ci sono soluzioni per mandarli via o almeno per tenerli a bada.

Questo in un primo momento vi sarà difficile, ma se ci pensate bene è altrettanto difficile controllare qualsiasi tipo di emozione, anche quelle più positive, con la differenza che quelle positive le accogliamo istintivamente, mentre i pensieri negativi che riguardano ugualmente il nostro stato d'animo d'istinto vogliamo allontanarli.

E' come quando desideriamo qualcosa a tutti i costi, niente e nessuno può farci cambiare idea e non possiamo allontanare questo desiderio neppure se c'impegniamo a farlo, la stessa cosa vale per i pensieri negativi, inutile cercare di allontanarli perché questo andrà solo ad intensificarne la presenza.

A un passo dal vivere meglio

Una volta accolti i pensieri negativi, stranamente ci sentiremo meglio, perché ci faranno riflettere e in molti casi riusciremo anche a trovare delle soluzioni, basta solo fare un po' di introspezione con la massimi lucidità e ci sentiremo più leggeri.

Ovviamente una cosa è a dirsi è una cosa è a farsi, quindi non temete se in un primo momento vi sembrerà quasi impossibile accoglierli, l'importante è lasciarsi andare e non opporvi, neppure se alcuni pensieri vi recano ansia, perché le paure vanno affrontate per poterle sconfiggerle.

Esaminate ogni pensiero, per ognuno chiedetevi da cosa è stato causato, se è davvero giusto che condizioni le vostre vite, se vi sta bloccando nei vostri progetti, se vi fa vivere male o se semplicemente rispecchia una vostra insoddisfazione che potreste risolvere ecc.

I pensieri negativi possono aiutarci

Spesso i pensieri negativi possono darci una marcia in più, può sembrare strano ma possono davvero essere dei veri e propri motivatori, perché possono spingerci a fare cose a cui avevamo rinunciato, possono darci la forza per tirar fuori l'energia che sembrava svanita e metterla in campo per raggiungere i nostri obiettivi,

Ecco un esempio banale, il pensiero costante di essere fisicamente inadatti, sentirsi con troppi chili di troppo o di meno, questo è uno di quei pensieri che può essere risolto, basta affrontarlo, non è un pensiero negativo ma è una vostra insoddisfazione ed è anche risolvibile, basta un po' d'impegno, una dieta adeguata ed un nutrizionista valido.

Un esempio decisamente più difficile da risolvere può riguardare la perdita di una persona cara, la sua mancanza ed il vuoto che ha lasciato ci sarà sempre, ma quando la nostalgia arriva allora non concentratevi sulla sua essenza, ma su cosa vi ha lasciato, su com'era in vita, ai momenti belli trascorsi insieme e concentratevi sul fatto che di certo questa persona non avrebbe mai voluto vedervi abbattuti ma avrebbe voluto vedervi felici e questo può essere una spinta per ricominciare a vivere anche per questa assenza.

Un ultimo esempio voglio focalizzarlo sulla sfera amorosa, qualsiasi sia il motivo della fine di una storia non importa, la sofferenza ci sarà in ogni caso e porterà pensieri negativi e paure che potrebbero incidere sulle future o attuali relazioni o potrebbero bloccarvi da aprire il vostro cuore ad un'altra persona, quindi perché rinunciare a viverci una storia d'amore a causa di una andata male?

Se vi fermate a riflettere arriverete alla conclusione che vi meritate di essere felici e di non restare attaccati ad un passato doloroso perché questo potrà solo rovinare il momento che state vivendo, certo che questo non vi assicura un storia a lieto fine, ma perché farsi bloccare dal vivere e godersi il presente?

I pensieri negativi si trasformano

Insomma, concludendo, i pensieri negativi non possono essere cancellati come per magia, perché quello che c'è nella nostra mente non può essere eliminato, ma possono da nemici diventare amici per riuscire a farci vivere al meglio, il segreto resta accoglierli e non ribellarci a farli andare via.



Leggi tutto...

Essence - Volume booster lash primer

Essence - Volume booster lash primer


La settima scorsa ho mostrato nelle storie del mio profilo Instagram questo cosmetico della Essence ed in molte mi avete chiesto di aggiornarle sulla mia esperienza a riguardo e allora ho deciso di aggiornare anche le mie lettrici, soprattutto a chi desidera avere ciglia perfette.

Si tratta del volume booster lash primer, che non è altro che un primer che va applicato prima del mascara e a dire il vero ero molto titubante a riguardo ed invece dopo averlo provato ogni mio dubbio è volato via perché è davvero un cosmetico valido e che mi sento di consigliarvi.

Volume booster lash primer della Essence, la mia recenione

Il packaging è uguale a quello dei mascara, quindi un tubetto con uno scovolino che tra l'altro è davvero ben fatto, perché preleva la giusta quantità di primer evitando sprechi e consente un'applicazione semplice e veloce, separando e pettinando per bene le ciglia.

E' di colore bianco, quindi ovviamente dopo averlo applicato le ciglia saranno completamente bianche e saranno anche più lunghe.

Al di sopra si può utilizzare qualsiasi tipo di mascara, basta solo far attenzione nell'applicazione, affinché copra ogni ciglia bianca, io per sicurezza effettuo due applicazioni.

Oltre a regalare più volume e lunghezza alle ciglia, essendo un primer va anche ad aumentare la tenuta del mascara e per me dipendente dai mascara waterproof questa è una vera  e propria svolta.

Il primer non mi sta recando alcun fastidio e considerate che la sottoscritta porta anche le lenti a contatto, quindi è a prova anche degli occhi più sensibili.

Per struccarvi ed eliminare ogni traccia di primer e mascara vi basta utilizzare un'acqua micellare o qualsiasi altro struccante per occhi, ma se come me utilizzate un mascara waterproof allora utilizzate uno struccante specifico.

Questo primer volume booster di Essence costa meno di quattro euro ed è reperibile sia online sia presso tutti i rivenditori ufficiali.

Primer mascara Essence


Leggi tutto...

Tre giochi online per rilassarsi e allenare la mente

Tre giochi online per rilassarsi e allenare la mente

Giochi online per rilassarsi e allenare la mente


Non è un periodo molto semplice questo a causa del Covid ed il problema principale è che ci troviamo in questa situazione già da più di un anno, ecco perché dovremmo cercare d'impegnarci per distogliere i pensieri negativi e rilassarci.

E allora oggi la vostra Carmy vuole consigliarvi ben tre giochi online che non solo rilassano ma andranno anche ad allenare la vostra mente.

Ovviamente sono giochi online gratuiti e non necessitano neppure di un app o di un programma specifico, insomma non dovrete scaricare nulla, vi basterà collegarvi al sito Solitaire.Org sia da computer che da smartphone ed oltre ai tre giochi che vado a consigliarvi, ne troverete tantissimi altri, insieme ovviamente a diversi tipi di solitari, tutti presenti direttamente in homepage.

Sudoku, il gioco per chi ama i numeri

Il passatempo per eccellenza per chi ama giocare con i numeri e se non avete mai giocato allora potrete iniziare ora, anche perché è possibile scegliere tra quattro modalità:

  • Semplice
  • Medio
  • Difficile
  • Esperto

In pratica è un gioco puzzle, in cui bisogna aggiungere dei numeri, da 1 a 9, ma facendo molta attenzione perché in ogni blocco da completare questi numeri devono comparire ciascuno una sola volta, stessa cosa in orizzontale e verticale in corrispondenza degli altri blocchi presenti, anche qui i numeri non devono ripetersi.

Sicuramente per chi non ha mai giocato potrà sembrare complicato ed invece non lo è, infatti vi rilasserà molto e ad ogni blocco completato oltre ad aver allenato la mente vi sentirete anche molto soddisfatti, provare per credere!

La cosa più d'apprezzare è che questo gioco online si può anche stampare, perfetto per chi ama ancora giocare con carta e penna.

Sudoku

Letter Scramble, allenare la mente e migliorare il proprio inglese

Da un gioco con i numeri passiamo ad uno con le lettere, con il letter scramble dovrete semplicemente divertirvi a comporre delle parole utilizzando le lettere che vi compariranno sullo schermo.

Io lo trovo un ottimo modo per allenare il proprio inglese, infatti è possibile comporre le parole sia in inglese che in italiano, ecco perché vi consiglio di coinvolgere in questo gioco anche i piccoli di casa, così potranno imparare nuove parole divertendosi.

Tra l'altro se siete interessati ad altri giochi mirati ad esercitare il vostro inglese, sul sito trovate anche dei cruciverba, interamente in lingua inglese e personalmente li adoro.

Letter Scramble

Hidden Kitchen, aguzza la vista!

Il terzo gioco che voglio consigliarvi allena non solo la vostra mente, ma aguzza la vostra vista e migliora il vostro spirito d'osservazione.

Infatti si basa semplicemente di guardare per bene la foto ed in questo caso ovviamente si tratta di un immagine che ha come location una cucina e poi bisogna trovare tutti gli oggetti nascosti, che sono elencati di fianco.

Ovviamente una volta trovati tutti gli oggetti si potrà passare al livello successivo, ne sono dieci in totale.

Di certo tra i tre può sembrare il gioco più facile, ma in realtà alcuni oggetti sono davvero non semplici da trovare.

In realtà ci sono molti giochi simili a questo sul sito, basta guardare nella sezione con gli hidden objects games, ovviamente cambiano le locations e i numeri di livelli da superare.

Hidden Kitchen




Leggi tutto...

Aceto di vino bianco, i cinque utilizzi che forse non conoscevi

Aceto di vino bianco, utilizzi


Sicuramente tutti utilizziamo l'aceto di vino bianco in cucina, soprattutto per condire e dare più sapore ad insalate e tanti altri piatti ed invece l'aceto ha una versatilità unica, eccovi cinque utilizzi che forse non conoscevate.


L'aceto contro il mal di testa

Ebbene si, un vecchio rimedio e come tale funziona quasi sempre, quindi se vi trovate con il mal di testa, invece di puntare a dei medicinali, provate prima questo rimedio.

Basta prendere una tazzina da caffè, riempirla d'aceto, aggiungere un po' di sale, mescolare e poi ci basterà solo avvicinare il naso per sentirne l'odore.

Il mal di testa andrà a diminuire e poi a sparire, ovviamente in alcuni casi non funziona, ma tentar non nuoce!

L'aceto per eliminare il calcare

Il calcare è tra i nemici numeri uno e non solo in cucina, ma grazie all'aceto riuscirete ad eliminarlo.

Se si tratta di macchie di calcare nel lavello, allora basta una spugna bagnata con acqua ed aceto e verrà ben pulito.

In alternativa potete acquistare dei detersivi a base di Aceto ad esempio il Rio Melaceto.

Se invece volete eliminare il calcare altrove, ad esempio dal contenitore della macchina del caffè espresso, vi basterà toglierlo dalla macchina poi riempirlo d'aceto, aggiungerci un cucchiaio di bicarbonato, mescolare il tutto e lasciarlo agire per almeno sei ore.

Dopo non vi resterà che risciacquare per bene per eliminare l'odore d'aceto.


L'aceto per la pulizia dell'acciaio

L'aceto pulisce molto bene anche l'acciaio, infatti è molto utilizzato per la pulizia dei piani cottura, perché pulisce e sgrassa alla perfezione.

Bata solo una spugnetta, dell'acqua e dell'aceto, volendo potete riempire un flacone con due dosi d'acqua e due dosi d'aceto, aggiungere un dosatore a spruzzino, agitare per bene ed utilizzarlo ogni volta che ne avete bisogno, insomma in pochi secondi avrete creato un detersivo fatto in casa.

L'aceto per la pulizia della stanza da bagno

Proprio grazie alle sue proprietà sgrassanti, anti calcare ed anche disinfettanti è consigliato per la pulizia della stanza da bagno.

Anche in questo caso basta acqua, aceto ed una spugnetta e potrete pulire l'intera stanza, inclusi i sanitari e tutte le mattonelle.

L'aceto per pulire vetri e specchi

Per pulire in modo veloce ed efficaci i vetri e gli specchi vi basta riempire una bacinella d'acqua, aggiungere dell'aceto e poi utilizzare un panno in microfibra.

Bagnatelo nell'acqua con aceto, poi pulite vetri e/o specchi ed asciugate utilizzando della carta di giornale oppure della carta assorbente, alla fine saranno splendenti e senza aloni!



Leggi tutto...

Moda, autunno/inverno 2021/2022 - I tre trend da seguire

moda autunno inverno 2021 2022

Con la fine dell'estate e soprattutto con la fine delle ferie, un buon modo per riprendere la quotidianità lavorativa è sicuramente fare un po' di shopping per rinnovare il guardaroba.

Che lo shopping sia teurapetico non è una novità, ci tira su il morale ed in questo caso specifico ci permette di tornare a lavoro con stile.

Oggi vediamo i tre trend assolutamente da seguire per questo autunno ed inverno (2021/2022) e con un pizzico di fortuna potreste anche trovare qualcosa tra i saldi, ancora presenti in tanti negozi, inclusi quelli online.

Quindi mettetevi comode e preparate la vostra wishlist per il vostro shopping!

Qualcosa di lilla  non può mancare

Sono ormai un lontano ricordo i mesi freddi in cui la moda privilegiava i colori scuri, in primis nero e grigio.

Infatti negli ultimi anni abbiamo visto dei colori particolarmente estivi diventare protagonisti degli outfit autunnali e primaverili, come ad esempio i colori pastello.

Per questo autunno ed inverno il colore must have sarà il colore lilla, che riuscirà a dare a qualsiasi look quel tocco di spensieratezza di cui abbiamo tanto bisogno in questo periodo e ve lo scrive chi nonostante non riesca a rinunciare al nero si sta ormai convertendo ai colori più vivaci, infatti sono sempre più convinta che la colorterapia può davvero aiutare il nostro umore.

E allora si a blazer lilla o anche a blouse ed altri capi d'abbigliamento lilla e se invece volete utilizzare il lilla a piccole dosi allora puntate agli accessori, basta anche solo una cintura o una borsa in lilla per dare luce al vostro outfit, anche nei giorni più freddi e cupi.

Stampe animalier e geometriche per essere trend

Così come sono lontani i tempi in cui ci si vestiva di scuro in inverno, sono passati anche i tempi dei capi d'abbigliamento a tinta unita, che di certo restano un classico intramontabile per chi predilige i look casual, ma essendo un periodo in cui necessitiamo di frivolezza i capi con stampe particolari non possono mancare nei nostri armadi.

In particolare fa il suo ritorno la stampa animalier, in primis quella leopardata, per dare un tocco grintoso ad ogni outfit.

Anche le stampe geometriche non sono da meno, per chi vuole osare ma non troppo, scegliendo tra rombi o stampe a quadri, incluse quelle decisamente più sobrie ed eleganti con stampe vichy.

Per i soprabiti, giacche trapuntate

Se sarà un inverno gelido potremo stare al caldo e contemporaneamente essere trend, infatti i soprabiti più di tendenza saranno proprio quelli che emanano più calore, quindi quelli ben trapuntati.

Meglio puntare ai colori più chiari e per quanto riguarda i modelli c'è l'imbarazzo della scelta, l'importante è scegliere seguendo la nostra fisicità e il nostro stile.

Le più giovani potranno puntare agli evergreen bomber, comodi, pratici e sportivi, perfetti d'abbinare con un jeans ed una felpa o un maxi pul.

Chi ama i look più casual potrà optare per dei piumini lunghi e dal look più sobrio, perfetti d'abbinare sia su un outfit più chic ed elegante ad esempio con un mini dress o un tailleur, sia ad un outfit meno formale.

Leggi tutto...