Atmosfera primaverile in casa, idee e consigli

atmosfera primaverile in casa


L'atmosfera primaverile sta bene in ogni casa e non solo in primavera, perché riesce a regalare quel tocco accogliente e rilassante a cui non dovremmo mai rinunciare.

Ovviamente non andremo di certo a consigliarvi di cambiare tutto l'arredamento per regalare alla casa una veste più primaverile, perché sono i dettagli che possono fare la differenza, quindi abbiamo per voi ben cinque consigli per portare la primavera in casa.

Con i fiori l'atmosfera primaverile in casa è assicurata

Il primo consiglio è anche il più banale, perché i fiori in casa non possono di certo mancare se si cerca di dare un tocco primaverile all'arredamento.

In particolare i fiori non dovrebbero mai mancare nel soggiorno e non devono essere tassativamente freschi, ma vanno bene anche quelli finti, l'importante è che siano ben fatti, ad esempio delle composizioni tipo bouquet dai colori chiari.

Una buona idea sono anche le rose stabilizzate magari in bianco o in rosa, che regalano anche un tocco elegante all'arredamento, che non guasta mai.

fiori primavera in casa


Arricchire l'arredamento con colori pastello per portare la primavera in casa 

In primavera ed estate la moda predilige sempre i colori pastello, perché trasmettono freschezza ed allegria e vi assicuriamo che questo vale anche per la vostra casa, vestiamola con piccoli dettagli dai colori pastello.

Possiamo puntare a dei nuovi tessuti d'arredo dai colori primaverili per dar vita a nuove tende o a nuove fodere per cuscini, da porre sia sul divano che sul letto.

colori pastello in casa


Dettagli Shabby Chic per un tocco primaverile in casa

Il successo dello stile Shabby Chic sta proprio nel suo riuscire a trasmettere estrema serenità, ecco perché riesce a dare un tocco primaverile alla casa.

In particolare vi consigliamo di optare per questo stile per creare un'atmosfera primaverile in cucina, quindi si a complementi d'arredo shabby chic e si anche a piccoli elettrodomestici dallo stile vintage, che tra l'altro stanno spopolando in questo periodo, dalle macchine per il caffè ai robot da cucina, rigorosamente dai colori chiari, in primis in rosa e celeste.
shabby chic



Arredare le pareti per respirare l'atmosfera primaverile in casa

Anche arredare le pareti è un'ottima idea per portare la primavera in casa, ad esempio esistono tantissime carte da parati particolarmente primaverili, in primis quelle ricche di fiori, ma ovviamente non bisogna per forza rivestire le pareti di un'intera stanza, basta anche solo scegliere dei piccoli angoli.

Una buona idea è anche ridipingere le pareti, anche in questo caso sta a voi la scelta se ridipingere tutte le pareti o solo una parte, l'importante è puntare a colori chiari.

Ad esempio potreste aggiungere la carta da parati primaverile sulla parete dietro al divano o dietro al letto, per creare un'atmosfera primaverile davvero rilassante.

Oppure potete optare per stampe e quadri, sempre a tema primaverile ed ovviamente vanno benissimo anche delle foto personali, magari racchiuse in cornici dai colori pastello.
E se volete lasciare gli ospiti senza parole allora procuratevi delle stampe 3 D belle grandi, ad esempio di quelle raffiguranti delle finestre che si affacciano su giardini.

Il profumo della Primavera non deve mancare in casa

Non c'è bisogno di fiori e piante per avere un profumo primaverile in casa, possiamo optare per delle candele profumate, ovviamente da porre in ogni stanza.

Un'ottima idea è anche utilizzare dei diffusori di aromi, vi basterà solo scegliere gli oli essenziali dalle profumazioni più fresche e primaverili.




Leggi tutto...

Una collezione di ciondoli artigianali per gli amanti dell’antichità

ciondoli antichi


Si chiama Infinity l’ultima collezione di gioielli dell’orafo gioielliere Ivan Barbato.

Una linea di bijoux e ciondoli artigianali dedicata agli amanti dell’antichità, che riscopre le atmosfere e le icone dell’antica Roma.

Ritroviamo qui i temi principali della mitologia classica e della religione romana, come la figura del Dio Bacco e il classico volto di medusa.

Il bronzo è il metallo scelto per questa collezione, mentre gli ornamenti sono costituiti da tessere di mosaico, smalti veneziani, corallo e pietra lavica.

Infinity non si distingue solamente per l’originalità del tema scelto dall’artista, ma è anche un piccolo capolavoro di artigianalità. 

Questa collezione è stata infatti realizzata in collaborazione con un altro artigiano, Fabio Bordi Mosaici.

Il connubio tra queste due antiche arti decorative è suggestivo e ben riuscito. Di sicuro una bella testimonianza della maestria e della creatività dei nostri artigiani.

Guest Post



Leggi tutto...

L'Oreal Infaillible 24H Fresh Wear fondotinta in polvere

L'Oreal fresh wear fondotinta in polvere


L'oreal Fresh Wear della linea Infaillible è un fondotinta compatto in polvere trai nuovi cosmetici nati in casa L'oreal e che in questo momento sta letteralmente spopolando sui social networks, in particolare su Tik Tok, quindi se ti sta chiedendo qual'è il nome del fondotinta che sta spopolando su Tik Tok sei nel posto giusto.

Ma quando si parla di trend, spesso si crea troppa disinformazione ecco perché oggi vogliamo fare un po' di chiarezza.

Perché il fondotinta in polvere L'Oreal Infaillible Fresh Wear 24H è così amato da molte ragazze ed odiato da altre?

In realtà trattandosi di un fondotinta compatto in polvere, in quanto tale, non è adatto a chi ha una pelle secca, sensibile o matura, ma è destinato a chi ha una pelle grassa o mista perché ogni tipo di pelle necessita di un diverso fondotinta.

Il fondotinta in polvere Fresh Wear della L'Oreal, come buona parte dei fondotinta compatti, ha un'alta coprenza, ma essendo in polvere su una pelle non grassa, avrà un effetto maschera che metterà in evidenza ancora di più la pelle secca, andandola ad appesantire, evidenziando ogni più più piccola pellicina ecc.

L'Oreal Fresh Wear non è una cipria

Molte donne pensano che questo cosmetico sia una cipria e la utilizzano in quanto tale quindi al di sopra del fondotinta ed anche questo è sbagliato.

Il fatto che sia in polvere non vuol dire che debba essere utilizzato per incipriare il viso, perché in questo caso anche con una pelle grassa o mista andrebbe ad appesantire troppo il trucco.

Se invece hai la pelle grassa ed utilizzi questo fondotinta puoi evitare di utilizzare la cipria, perché opacizza il viso alla perfezione.

Come rimediare ad un acquisto sbagliato

Purtroppo quando un prodotto diventa di tendenza su un social networks, succede che in molte lo comprano e non tutte ne restano soddisfatte.

Quindi cosa fare se l'hai comprato il fondotinta in polvere L'Oreal Infaillible Fresh Wear per truccare una pelle secca o matura?

Di certo non potrai portarlo indietro per cambiarlo e se non conosci un'amica con pelle grassa a cui cederlo puoi solo provare a sfruttarlo in qualche modo.

Infatti i cosmetici sono molto versatili e quindi possono essere utilizzati in vari modi, ad esempio un rossetto può essere utilizzato come un blush, così come un ombretto può essere sfruttato come eyeliner.

Sei hai la pelle secca ed hai fatto questo acquisto sbagliato, ti consigliamo di sfruttarne la coprenza semplicemente utilizzandolo con una spugnetta bagnata, ma non quella che trovate all'interno del packaging al di sotto dello specchio, ma una tipo beauty blender e picchiettarla sul viso in punti in cui il fondotinta non ha coperto abbastanza.

Insomma potete sfruttarlo come una sorta di correttore, ma senza esagerare e non insistendo troppo sul contorno occhi, ad esempio è perfetto per coprire piccoli rossori o brufoli ecc. 

Il fondotinta Fresh Wear di L'Oreal è disponibile anche in versione liquida

Non tutte sanno che questo fondotinta è disponibile anche in versione liquida, più adatto a pelli secche, ma attenzione perché non ha di certo la stessa alta coprenza di quello in polvere.

Ecco perché esiste anche il correttore Infaillible Fresh Wear, proprio per rimediare alla poca coprenza del fondotinta liquido, anche se al momento non lo abbiamo ancora testato, quindi non possiamo promuoverlo tra i migliori correttori, ma di certo aggiorneremo l'articolo una volta completato questo ennesimo test.


Leggi tutto...

Micro imprenditoria e digitale: al via la campagna Diventa chi vuoi di GoDaddy

 Diventa chi vuoi: al via la campagna GoDaddy rivolta agli imprenditori italiani

GoDaddy diventa chi vuoi

Business digitali: Diventa chi vuoi con GoDaddy. Consigli, suggerimenti e strumenti per i piccoli imprenditori






Il digitale come opportunità di formazione e strategia per superare la crisi e raggiungere nuovi traguardi, questo è il messaggio destinato ai piccoli imprenditori del nuovo claim di GoDaddy “Diventa chi vuoi”. Soprattutto in una situazione difficile come quella odierna, infatti, gli strumenti digitali possono rivelarsi fondamentali per trasformare i propri sogni e obiettivi di business in realtà: dalla creazione di siti web ai servizi per ottimizzare il marketing e massimizzare la sicurezza web, sono molti i tool e le soluzioni per rispondere alle sfide del 2021. 


Per questo motivo GoDaddy ha ideato una nuova strategia per continuare a supportare i piccoli imprenditori italiani, così da fornire sia gli strumenti ideali per potenziare il proprio business digitale, che una serie di consigli per diventare esperti del settore digital. La GoDaddy School of Digital, nata nel 2020 e pronta a ripartire con una nuova veste nel 2021, ha l’obiettivo di proporre una formazione totalmente gratuita per gli imprenditori italiani: grazie alla collaborazione con esperti del settore digital, vengono fornite nozioni fondamentali per far crescere il proprio business sul web. Le aziende infatti non hanno bisogno solo di strumenti informatici, ma anche di adeguata formazione per usarli al meglio e ottimizzare i propri processi. Parallelamente prosegue anche la rubrica Punti di vista, che propone contributi e approfondimenti realizzati da alcuni tra i migliori professionisti di digital marketing, retail, personal branding e altro ancora. 


Gestire un’attività imprenditoriale pone di fronte a ostacoli e sfide continue e spesso c’è bisogno di slancio e motivazione per fare sempre meglio e raggiungere nuovi successi. I GoDaddy Talks e le GoDaddy Stories sono l’occasione perfetta per lasciarsi ispirare da casi di successo e dalle esperienze di imprenditori italiani che, unendo determinazione e strumenti digital, hanno raggiunto obiettivi ambiziosi superando quegli ostacoli e cogliendo in quelle sfide preziose opportunità di crescita. 


L’obiettivo della campagna Diventa chi vuoi, raccontata anche tramite uno spot di lancio, emerge dalle parole di Gianluca Stamerra, Regional Director di GoDaddy per l'Italia, la Francia e la Spagna: “Il nostro obiettivo è quello di sostenere i micro imprenditori italiani ad andare avanti in un momento di grande difficoltà, aiutandoli a reinventare la loro identità attraverso gli strumenti digitali e portando i loro business online. Grazie a questa nuova campagna vogliamo far capire loro che, oggi più che mai, i tool digitali possono fare la differenza, aiutandoli a diventare chi vogliono essere e a raggiungere il loro pieno potenziale. Per riuscire in questo compito mostreremo esempi e storie di imprenditori italiani resilienti che, digitalizzando il loro modello di business grazie agli strumenti e alle persone di GoDaddy, ce l'hanno fatta nonostante il periodo difficile”.


N.B.: Comunicato ufficiale con autorizzazione alla pubblicazione e alla diffusione da parte dell'ufficio stampa


Leggi tutto...

Regalo di San Valentino - Tre idee last minute

regalo San Valentino torta kinder
Regalo di San Valentino idea composizione torta kinder


Sei in ritardo e non hai ancora acquistato un regalo per San Valentino? Oppure hai deciso all'ultimo minuto di fare un regalo alla tua crush o a una persona cara?

Anche perché questa è la festa dell'amore, chi l'ha detto che il regalo va fatto solo se si ha un partner? In teoria è un'idea carina fare un pensiero alle persone a cui siamo più legate, un modo per sottolineare quanto siano importanti per noi.

In ogni caso, se ti sei ridotto all'ultimo giorno per acquistare il regalo, voglio darti ben tre idee regalo per San Valentino last minute!

1) Una composizione di snack fai da te per San Valentino

Il cioccolato come regalo di San Valentino non deve mancare e allora perché puntare alle solite scatole di cioccolatini

Andate al supermercato e puntate ai snack al cioccolato preferiti da chi deve ricevere il vostro regalo di San Valentino, ovviamente anche i suoi cioccolatini preferiti.

Poi procuratevi una base in polistirolo, meglio se a forma di cuore e date vita ad una splendida composizione a forma di torta, vi basterà un po' di fantasia e del biadesivo, ecco un esempio con la mia torta kinder.

In alternativa potete semplicemente aggiungere tutti gli snack acquistati in una scatola e se non ne trovate una carina anche qui dovrete ingegnarvi, basta anche solo della carta adesivi con una stampa romantica, così da ricoprire e rendere più bella anche la scatola più anonima.

2) Un corso online come regalo di San Valentino

Una delle poche note positive che ci ha lasciato il Coronavirus è l'aumento di corsi online, in pratica esistono corsi di tutti i tipi, sia formativi sia di svago.

Scegliete quello più adatto e se poi deciderete di acquistarne uno anche per voi, allora meglio, perché potrete frequentarlo insieme.

  • Qualche idea di corsi da regalare? Eccone qualcuna.
  • Corsi di yoga online.
  • Corsi di zumba.
  • Corsi di dizione.
  • Corsi di marketing digitali.
  • Corsi SEO.
  • Corsi di blogging.
  • Corsi di fotografia.
  • Corsi di videomaker.


3) Una gift card per San Valentino

Può sembrare un regalo banale, ma in realtà non lo è, perché regalare un po' di shopping gratuito è sempre una buona scelta, perché lo shopping è terapeutico.

In questo modo chi riceve il regalo di San Valentino potrà acquistare ciò che realmente ama e tra l'altro, per andare più sul sicuro e dare maggior margine di scelta, io vi consiglio di puntare ad un buono Amazon, e non temete per il costo, perché per i buoni digitali Amazon potrete scegliere qualsiasi importo e potrà essere recapitato direttamente al destinatario tramite email.

In alternativa scegliete una gift card acquistabile presso uno dei negozi preferiti di chi deve ricevere il regalo di San Valentino, anche perché è ormai un servizio che offrono quasi tutti.

San Valentino va festeggiato ogni giorno

Questo blog post non vorrei farlo terminare scrivendo cose scontate e risapute ma purtroppo devo farlo perché per alcuni questa questione non è chiara.

E' vero che il 14 Febbraio è la festa degli innamorati, ma è anche vero che l'amore va coltivato giorno per giorno e non solo nel giorno degli innamorati.

Quindi in realtà, anche senza regalo, non vuol di certo dire che non amate il vostro partner, soprattutto se la vostra presenza ed il vostro amore è costante, perché l'amore non va mai trascurato.

Quindi a limite, anche organizzare una serata tranquilla guardando un film d'amore potrebbe essere un bel modo per omaggiare il 14 Febbraio.


Leggi tutto...

Follow by Email