16/09/19

Acqua detox, tre modi per prepararla

acqua aromatizzata
Acqua aromatizzata


Acqua detox, ricette per preparare l'acqua aromatizzata

Bere molta acqua è assolutamente fondamentale per il nostro corpo, ma se proprio necessitiamo dei bere un'acqua che abbia un sapore più invitante allora possiamo optare per l'acqua detox.


Che cos'è l'acqua detox

E' semplicemente dell'acqua che viene aromatizzata con frutta, spezie, verdure ecc. 

Oltre ad essere dissetante, a spingerci a bere di più e ad idratare il nostro corpo, può portarci anche altri benefici, che dipendono dagli ingredienti scelti, quindi ad esempio possiamo optare per un'acqua detox ad effetto drenante oppure tonificante o depurativa ecc.


acqua detox alle fragole
Acqua detox alle fragole e limone


Acqua detox ricette

Negli ultimi mesi ho preparato tante acque detox, per trovare quelle a mio parare migliori, ecco perché voglio darvi tre ricette che vi consiglio di provare e che ovviamente sono davvero facili da preparare.

Quindi procuratevi uno di quei barattoli in vetro con cannuccia oppure una borraccia o una caraffa, riempitela d'acqua e poi aggiungete gli ingredienti che seguono, ma prima di bere, mi raccomando, lasciate l'acqua aromatizzata in frigo qualche ora, in modo che assimili i principi attivi degli ingredienti scelti e diventi anche più fresca.


  • Acqua detox alle fragole, la mia preferita, vi basta qualche fragola fresca, da tagliare a metà, una fettina di limone e qualche foglia di menta; vi assicuro che avrete voglia di bere anche quando non avvertirete la sete, perché è un'acqua aromatizzata dissetante e rinfrescante, infatti io ci aggiungo anche un po' di ghiaccio.


  • Acqua detox all'arancia, perfetta per chi ama i sapori fruttati più aspri, vi basta aggiungere dei spicchi d'arancia ed una fetta di pompelmo o in alternativa una fetta di limone, credo sia un'ottima alternativa a chi non ama le spremute d'arancia, per assimilare un po' di vitamina C.


  • Acqua detox con ananas, per chi vuole un'acqua aromatizzata più dolce, basta aggiungere un paio di fette di ananas a cui potreste abbinare anche qualche fetta di menta, è un'acqua aromatizzata drenante.

acqua aromatizzata all'arancia
Acqua detox all'arancia

E le vostre acque detox preferite quali sono?




Leggi tutto...

13/09/19

Due film al femminile biografici italiani da vedere

film

Film biografici da vedere, con due grandi donne: Mia Martini e Luisa Spagnoli

Oggi voglio suggerirvi due film da guardare ed entrambi disponibili in streaming gratuito nel catalogo Rai ed entrambi al femminile, perché raccontano buona parte delle vite die due donne, vissute in epoche diverse, ma che hanno storie che vale la pena approfondire:

  • Luisa Spagnoli
  • Mia Martina
Luisa Spagnoli - Film in due parti

Luisa Spagnoli è stata una imprenditrice, famosa tra le altre cose, per l'invenzione del bacio perugina e per la sua casa d'abbigliamento.

Un film ambientato ai primi anni del 900, con protagonista la bravissima attrice Luisa Ranieri, che interpreta molto bene il personaggio di una donna forte, che è riuscita a creare un'impresa partendo dal nulla.

Luisa Spagnoli era una donna all'avanguardia, assolutamente avanti per quel periodo, in cui a livello lavorativo per ogni donna era davvero difficile affermarsi.

Questo film ripercorre sia i suoi successi lavorativi, sia la sua vita sentimentale, caratterizzata prima dall'amore per il marito e i figli e poi dalla sua storia extra coniugale con l'imprenditore Giovanni Buitoni, che va avanti nonostante la loro differenza d'età, altra cosa che all'epoca non era assolutamente ben vista.

Questo film è in realtà una mini serie di due puntate e vi porterà a riflettere molto sulla vita e su quanto nulla sia impossibile se c'è la forza di volontà e la creatività.
Luisa-Ranieri
Luisa Ranieri interpreta Luisa Spagnoli

Io sono Mia

La vita della cantate Mia Martini, interpretata dalla talentuosa Serena Rossi che è riuscita ad immedesimarsi in una donna che sembrava forte ed invece era fin troppo fragile.

Il film ripercorre le parti più significativi della vita dell'artista, con un piccolo spazio dedicato anche alla sua adolescenza.

Anche questo film non ripercorre solo la vita artistica di Mia Martini, ma anche quella amorosa, nonostante uno dei compagni più importanti della sua vita e cioè Ivano Fossati non ha concesso il permesso di essere citato nel film ed infatti viene sostituito da un personaggio con altro nome e mestiere, ma che in realtà rappresenta proprio lui.

Il film è assolutamente toccante, perché vedere una donna che vede il suo successo crollare solo perché qualcuno ha messo in giro voci assurde su un suo presunto portar sfortuna, è davvero struggente e non dovrebbe accadere a nessuno.

Serena-Rossi
Serena Rossi interpreta Mia Martini
Leggi tutto...

12/09/19

I must have per avere capelli sani e forti

capelli sani e forti
Come avere capelli sani, lunghi e forti

Prodotti essenziali per avere capelli sani e forti

I capelli sani e forti non sono sempre opera di madre natura o meglio lo sono solo in rarissimi casi, perché sono esposti  tantissimi agenti esterni che possono rovinarli, come ad esempio il sole, lo smog, il fumo ecc. ed anche una dieta alimentare corretta è fondamentale per non rovinarli.

E ora che l'autunno sta arrivando ci ritroviamo anche con l'ennesimo cambio di stagione drastico per i capelli, perché anche i cambiamenti climatici influiscono molto sulla salute dei nostri capelli.

Quindi corriamo sempre ai ripari e facciamo in modo che nel nostro beauty case non manchino mai questi must have per i capelli che vado ad elencarvi.

Non vi prometto alcun miracolo, in caso abbiate capelli troppo danneggiati, perché in quel caso vi consiglio subito di darci un taglio, potete approfittare dei trend capelli del momento, che prediligono i capelli medio/corti tipo caschetto, così avrete un nuovo look alla moda e presto avrete di nuovo capelli lunghi, sani e forti.

Pettini in legno

Avere almeno un pettine in legno è molto importante per la cura dei capelli, vanno bene quelli a denti stretti se avete i capelli lisci, mentre potete optare per quelli a denti larghi se avete i capelli mossi o ricci.

I pettini in legno sono perfetti sopratutto se spesso notate i capelli un po' elettrizzati, perché il legno è antistatico, quindi eliminerà questo problema che a lungo andare rovinerebbe i vostri capelli, inoltre un pettine in legno riesce a districare per bene i capelli e senza rovinare il cuoio capelluto, anche perché hanno le punte arrotondate, a differenza di quelli in plastica.
pettine di legno
Pettine in legno per capelli

Olio per capelli

Dovete sempre utilizzare un buon olio per capelli, meglio se a base di olio d'argan, perché è una vera coccola per i capelli e potete utilizzare anche solo quando fate lo shampoo, subito dopo aver lavato i capelli, prima di asciugarli, basta cospargere poco olio sulla lunghezza dei capelli, sopratutto sulle punte.

In questo modo i capelli avranno ricevuto una piccola dose di nutrizione ed inoltre saranno anche visibilmente più lucidi.
olio argan
Olio d'argan per i capelli

Maschera nutritiva per i capelli

Così come il nostro viso necessita di una buona maschera idratante o esfoliante, così i nostri capelli hanno bisogno di essere nutriti da una maschera per capelli specifici per il nostro tipo di capelli.

Va utilizzata almeno una volta ogni 15 giorni, meglio se prima di effettuare lo shampoo, ma ovviamente tutto dipende dal tipo di trattamento haircare scelto.
maschera per capelli
Maschera nutritiva per capelli

Turbante in microfibra

Fondamentale dopo lo shampoo è il turbante in microfibra, perché delicato sui capelli ed assorbe molto velocemente l'acqua, in questo modo si vanno a dimezzare i tempi di asciugatura con il phon, il cui calore a lungo andare può recare molti danni ai capelli, bruciandoli e indebolendoli.


turbante capelli in microfibra
Turbane in microfibra

Leggi tutto...

10/09/19

Il foulard - Dieci modi per indossarlo


foulard

Dieci modi per indossare il foulard

Ci sono capi d'abbigliamento fashion che nel nostro armadio non dovrebbero mai mancare perché non passano mai di moda e tra questi c'è un accessorio davvero molto versatile, il foulard, che merita davvero di essere nei fashion trend ogni stagione.

Che sia a tinta unita o con stampa trend non importa e non importa neanche se è un Foulard di Gucci, un foulard di Louis Vuitton o un foulard pagato pochi euro, perché in ogni caso potrete ugualmente sfruttarlo in tantissimi modi e io voglio suggerirvene almeno dieci.


1 Il foulard per dare colore ad una borsa

Il foulard può essere l'accessorio per forza per dare un nuovo look a quella borsa che non stiamo più utilizzarlo, basta legarlo sulla tracolla oppure utilizzarlo proprio intorno a tutta la tracolla, per dare un tocco glam a qualsiasi borsa, ad esempio immaginate un foulard dalla stampa animalier abbinato ad una shopping bag semplice in nero, la rende di cero molto più carina.

2 Il foulard come cinta

Il foulard è perfetto anche da indossare sulla vita, al posto della solita cinta o magari per aggiungere quel tocco fashion in più a quel vestito a cui ci sembra che manchi qualcosa, perfetto sopratutto per chi una vitino da invidiare, così da metterlo in evidenza, basta solo imparare bene come avvolgere il foulard, visto che possiamo farlo n più modi.

3 Il foulard avvolto sul collo

Il foulard viene sopratutto utilizzato per essere avvolto intorno al collo,  al posto della sciarpa, sia per proteggerlo dal freddo, sia per dare un tocco di colore ai nostri outfit, per essere sempre alla moda.

4 Il foulard per i capelli

Il foulard può essere utilizzato anche come fascia per i capelli, per avere un look un po' anni 50 sopratutto se optate per uno con stampa a pois oppure potete utilizzarlo per la coda, al posto dei soliti elastici.


5 Il foulard abbinato a una camicia

Il foulard è perfetto anche per rendere più graziosa e fashion una camicia, utilizzandolo quasi come fosse una cravatta, ma ovviamente realizzando un fiocco chic e femminile.

6 Il foulard come scialle

Il foulard viene spesso utilizzato anche come scialle copri spalle, su un abito scollato ad esempio, ma non solo, perché può essere utilizzato anche al di sopra di un cappotto, per dargli un pizzico di colore in più, insomma cercate di sperimentare, in fondo con la moda si può giocare.

7 Il foulard al polso

Il foulard può essere anche avvolto al polso, ovviamente i modelli meno ampi, come se fosse un bracciale, un trend che era in voga molto negli anni 80, ma chi l'ha detto che non ritornerà di tendenza?

8 Il foulard come bandana

Il foulard è perfetto per essere avvolto in testa come bandana, perfetto sia per avere un look un po' gitano sia per proteggere la testa dal sole.

9 Il foulard come borsa

Il foulard può essere anche utilizzato come borsa, basta solo un po' di creatività o potete sbirciare il foto tutorial che segue, alla fine basta solo annodare il foulard in due punti ed il gioco è fatto.

10 Il foulard come top o come pareo

Il foulard in estate è un fashion must have in spiaggia e non solo, può essere utilizzato in tanti modi, ad esempio avvolgendolo come se fosse un top o come pareo.

Se volete suggerirmi altri modi, contattatemi pure :)
foulard
Foulard d'avvolgere come una bandana



Leggi tutto...

09/09/19

Capelli autunno 2019 - Tutti i trend

moda-capelli-autunno
Tendenze per capelli autunno 2019


Moda capelli autunno 2019

Dimentichiamo dei trend per capelli che ci hanno fatto compagnia questa estate e passiamo subito ai trend autunnali, anche perché ormai ci siamo.

Capelli autunno 2019 - Tagli e acconciature più trend

Di certo in estate avrete curato i vostri capelli, ma contro il caldo e il sole c'è poco da fare, quindi se vi ritrovate con doppie punte o capelli un po' rovinati, non temete perché questo autunno la faranno da padrona i tagli medio corti, sopratutto quelli a  bob o caschetto, meglio se scalati.

Si anche alle frange, ben curate e dai tagli netti e precisi.

Mentre in estate in tendenza c'erano capelli dallo stile easy ed un po' selvaggio, per quest'autunno si prediligono le acconciature belle ordinate e minimal, ad esempio una cosa di cavallo ben ordinata.

capelli trend autunno
Capelli scalati a caschetto  
frangia capelli
Frangia capelli lunga e precisa




Capelli autunno 2019 - I colori moda

Il colore capelli più trend sarà il castano, sopratutto quello cioccolato e per chi ama giocare con i colori potrà optare per dei riflessi rossi su tutta la lunghezza oppure dei riflessi chiari verso le punte.

Ma ovviamente il biondo ugualmente resta un ever green, sopratutto il biondo cenere ed il biondo ramato, che possono essere resi più trend con delle piccole sfumature sulle radici più scure.

Per i capelli rossi invece, saranno trend sia quelli nei toni vicino al bordeaux, sia a quelli con giochi di colori tra un rosso più deciso e sfumature chiare, quasi nel rosa.
capelli castani
Capelli colore castano cioccolato

biondo
Capelli biondi con riflessi scuri

rosso
Capelli rossi bordeaux


Capelli autunno 2019 - Occhio agli accessori

Se avete amato gli accessori per capelli utilizzate in estate, non temete perché continueranno ad essere trend, ma dovrete puntare a quelli dai colori più sobri e dai look più glam ed eleganti, come se fossero dei veri e propri gioielli per capelli, ad esempio eleganti fermagli con l'ever green cameo oppure fermagli luminosi ricchi di strass o glitter oppure cerchietti di perle o anche in stile coroncina.

Insomma, sarà un autunno molto chic per i nostri capelli, è tempo di rimetterli in ordine.

cerchietto
Cerchietto capelli con perline

perline
Perline per capelli moda capelli autunno 201


Leggi tutto...

Follow by Email