26/06/19

Accessori per smartphone di cui forse ignoravi l'esistenza

accessori-per-smartphone
Accessori per smartphone

Top 3 accessori per smartphone di cui forse non sapevi l'esistenza

E' inutile nascondere la testa sotto la sabbia, ormai siamo un po' tutti smartphone dipendenti, perché ormai abbiamo tutto a portata di click e solo il pensiero di tornare indietro con gli anni, a quando i dispositivi mobili non esistevano un po' ci terrorizza.

Anche se posso confermarvi che staccarsi un po' dalla rete potrebbe davvero rigenerarvi e ve lo dice chi in rete ci lavora, ma nonostante questo faccio il possibile per ritagliarmi sempre più spazi offline, in cui utilizzo lo smartphone al massimo per qualche telefonata importante.

Senza smartphone alla mano, si riesce a godere al meglio ogni momento, soprattutto quelli che si passano in compagnia, perché anche solo chiacchierare guardandosi negli occhi può essere un momento speciale.

Ma ora chiudiamo questa parentesi serie per aprirne una più decisamente più frivola, perché proprio girando in rete mi sono resa conto che esistono davvero troppi accessori per smartphone di cui ignoravo l'esistenza, a mio avviso creati apposta per chi è dipendente dal proprio smartphone, così tanto, da non lasciarlo proprio mai.

Quindi eccovi la top tre di articoli, senza cui a mio avviso si vive bene lo stesso, ma sono certa che invece che per molti andrà a finire nelle personali wishlist delle cose che scopriranno di volere.

1) Porta rotolo dotato di porta smartphone - Ebbene si, per chi non riesce neanche in bagno a restare senza smartphone e soprattutto per chi ha una stanza da bagno piccola, così d'avere un posto d'appoggio sicuro per il telefonino, senza rischiare di farlo cadere nel lavandino o peggio nel wc.

Diciamo che in questa classifica è l'articolo che più di tutti mi fa sorridere, perché almeno in certi momenti 'intimi', credo che si può fare a meno dello smartphone, non credete?

porta-rotolo-smartphone
Accessori per smartphone
2) Supporto per cellulare, anche da mettere al collo - Credo che i supporti per smartphone siano molto utili, soprattutto quelli per auto, questo invece è più una comodità extra.

Versatile, perché si può usare sia su un semplice tavolo, sia direttamente al collo, ma non so se sia comodo.
supporto-smartphone-collo
Accessori per smartphone

supporto-per-smartphone
Accessori per smartphone

3) Cintura porta smartphone - Una sorta di marsupio ma più sottile, creata apposta per contenere non solo lo smartphone ma anche altri oggetti di piccole dimensioni, come ad esempio chiavi, soldi e carte di credito.

E' stata creata per chi ama correre e per chi si allena, ma a mio avviso è molto più utile per viaggiare, per avere tutto a portata di mano, anche perché per lo sport trovo più utili le cover da braccio.
cintura-porta-smartphone
Accessori per smartphone

Leggi tutto...

24/06/19

Allerta caldo, ecco cosa fare

caldo
Allerta meteo, caldo africano

Allerta caldo, cosa fare e cosa evitare

L'estate si è fatta attendere e possiamo anche affermare che la primavera non si è quasi vista, ma come preannunciato dalle previsioni meteo, sarà un estate davvero molto calda ed i primi picchi massimi di caldo ci saranno proprio in questi giorni.

Quindi eccovi piccoli consigli pratici per riuscire a trascorrere queste giornate estremamente calde in serenità, senza rischiare malori improvvisi.

Allerta caldo -  Evitare di uscire nelle ore più calde


Dove possibile cercare di evitare di uscire negli orari in cui il caldo è maggiormente concentrato, quindi ad esempio dalle 12 alle 15.

Se proprio non possiamo evitarlo, allora ricordiamo di portare in borsa una bottiglietta d'acqua fresca. per poter bere ed idratare il nostro corpo ed un'acqua termale spray, da utilizzare per poterci rinfrescare sia viso che polsi.
estate
allerta meteo

Allerta caldo - Bere molta acqua e mangiare frutta di stagione


Bere acqua è fondamentale in ogni stagione ma d'estate lo è ancora di più, perché si perdono troppi liquidi, quindi bere almeno 2 litri d'acqua al giorno.

Il caldo tende anche a rubare le nostre energie, quindi è importante far scorta di vitamine, mangiando tanta frutta e verdura ed evitando i cibi troppo pesanti, infatti è meglio optare per pranzi e cene più leggeri.

Se non amate la frutta, optate per delle bibite a base di sali minerali o anche per delle granite o gelati alla frutta, meglio se artigianali.
frutta
Allerta meteo

Allerta caldo - Proteggersi dal sole

Anche se non si va al mare, se usciamo nelle giornate calde è sempre bene proteggere la nostra pelle dal sole, magari con una crema viso e una crema corpo, dotate di filtri solari ed è fondamentale anche proteggere occhi e testa, quindi occhiali da sole e cappelli non dovrebbero mancare
allerta-meteo

Allerta caldo - Niente workout nelle giornate troppo calde

L'allenamento è importante, ma saltarlo nelle giornate più calde è altrettanto importante o rischieremo di ritrovarci totalmente senza forze e se proprio non possiamo farne a meno, possiamo consultare il medico di fiducia, che ci consiglierà qualche integratore adatto al nostro corpo.
workout
Allerta caldo

Allerta caldo - Evitare le diete troppo drastiche

A prescindere è sbagliare seguire diete troppo drastiche, ma d'estate lo è ancora di più, soprattutto nelle giornate più calde, quindi meglio mettere da parte la dieta, perché alla fine basta accettarsi e amarsi per arrivare alla prova costume in splendida forma.

allerta-caldo
Allerta caldo

Leggi tutto...

20/06/19

Scarpe estive, le più trend e low cost

scarpe estive
Scarpe estive, le più trend


Selezione scarpe estive trend ed economiche per ogni occasione

Quando si parla di scarpe lo shopping diviene dipendenza, soprattutto d'estate non sono mai abbastanza, perché i nostri piedi devono essere sempre al top.

Quindi oggi voglio mostrarvi alcuni modelli di scarpe molto trend ma anche economiche, tutte reperibili sullo store online New Chic.

Ovviamente a mio avviso i piedi d'estate non devono avvertire stanchezza, quindi ho cercato delle scarpe leggere e che sembrano anche abbastanza comode.

Scarpe estive da utilizzare tutti i giorni

Partiamo subito dalle scarpe da poter utilizzare tutti i giorni, quindi sui look più casual o anche sportivi, magari per andare semplicemente a fare una lunga passeggiata.

Si tratta di semplici sandali, che troverete nella sezione 'women walking sandals', dove vi assicuro che c'è davvero l'imbarazzo della scelta, infatti ci sono anche dei modelli particolarmente eleganti.

Ho scelto nello specifiche tre modelli di scarpe, il primo dal look animalier e con un tacco basso e bello largo.

Il secondo è un modello leggermente più elegante, ma sempre con tacco basso e comodo, in nero e con delle piccolissime applicazioni tipo paillettes, che le rendono molto particolari.

L'ultimo modello invece ha la forma tipica dei mezzi stivaletti, ma ovviamente sono aperte, perfette d'abbinare a vestitini e gonne.

scarpe.leopardate
Scarpe estive trend leopardate
scarpe-estive
Scarpe estive trend

scarpe-stivaletti
Scarpe estive trend

Scarpe estive trend per andare al mare

Per andare al mare c'è bisogno di spensieratezza, ecco perché ho scelto due modelli di scarpe che mettono allegria solo a guardarli, li trovate nella sezione  'womens water sandals', con tanti altri modelli carini

Il primo è un modello classico, caratterizzato da carinissime applicazione floreali, mentre il secondo è un trionfo di colori, ma anche qui non mancano i fiori.


scarpe-con-fiori
Scarpe estive con fiori
scarpe-colorate
Scarpe estive trend con fiori

Scarpe estive stile gladiatore, perfette per il pomeriggio e la sera

Eccole qui le scarpe più trend del momento, in stile gladiatore, ovviamente tratte dalla sezione 'lace up gladiator sandals', che avvolgono le gambe, esaltandone la bellezza.

Ho scelto il modello must have, perfetto da sfoggiare con qualche mini dress o anche con un paio di pantaloncini.

E grazie ai lacci è possibile portarle sia sotto il ginocchio, sia come se fossero dei normali sandali.
scarpe-gladiatore
Scarpe estive gladiatore


Scarpe estive per i look più chic ed eleganti

Chiudiamo questa mia selezione di scarpe, con un modello da sfoggiare con i look più chic ed eleganti, entrambi con tacchi belli alti, reperibili nella sezione 'block heel sandals'.

Rigorosamente in nero, ma con tacco color oro, insomma impossibile che passino inosservate, davvero perfette da indossare anche per qualche cerimonia o altri eventi speciali e non sembrano neanche scomode.

Comunque per altre scarpe altrettanto belle ed eleganti, vi consiglio di dare uno sguardo anche al sito Socofy Shoes, anche lì c'è l'imbarazzo della scelta, magari troverete le scarpe che avete sempre desiderato.

scarpe eleganti
Scarpe estive da cerimonia
Allora che ne pensate di queste scarpe belle e low cost?
C'è qualche modello che vi ha conquistate in modo particolare o avete già soddisfatto la vostra voglia di shopping, purtroppo la mia voglia è ancora più che presente?
Leggi tutto...

18/06/19

Allenarsi a casa, i tre errori da evitare

allenamento
Allenarsi a casa

Allenarsi a casa, gli errori che vanno evitati

Anche se fa caldo, un minimo di attività sportiva giornaliera non dovrebbe mai mancare, sia per rafforzare i nostri muscoli, sia per tonificare il corpo e rimettersi in forma.

Non tutti però hanno il tempo o la voglia di andare in palestra e allora si allenano a casa, magari seguendo dei video tutorial online o utilizzando una delle tante app dedicate al workout.

Ci sono però degli errori che spesso si possono commettere e che sono assolutamente da evitare, io ve ne voglio indicare tre, che sono anche quelli più comuni.

Allenarsi a casa - Scegliere sempre gli orari giusti


Errore n.1: Allenarsi prima di andare a dormire
Anche se si hanno mille impegni ogni giorno, bisogna cercare un buon orario per allenarsi, meglio se di mattina, di pomeriggio o di sera, ma mai sul tardi.

Insomma, è sbagliato allenarsi prima di andare a dormire, perché questo può provocare una forte insonnia, diciamo che tra il workout e l'andare a dormire dovrebbero passare almeno un quattro ore.
allenarsi
Allenamento a casa, errori da evitare

Allenarsi a casa, occhio alla disidratazione


Errore n.2: Allenarsi bevendo poco
Con o senza aria condizionata, quando ci si allena, anche se a casa, si perdono a prescindere molti liquidi e si rischia quindi di disidratare il corpo, quindi bisogna ricordarsi sempre di bere molta acqua e magari di assumere delle bibite a base di sali minerali.
Allenamento
Allenarsi a casa

Allenarsi a casa, ci vuole costanza


Errore numero 3Allenarsi senza costanza
Purtroppo spesso la poca costanza è l'errore più grave, perché allenarsi senza costanza non potrà mai giovare al nostro corpo.

Anche allenarsi solo mezz'ora al giorno può dare i suoi risultati, o anche per tre volte a settimana, mentre è assolutamente inutile farlo solo quando ce ne ricordiamo.

Se proprio non si ha voglia di allenarsi, si può semplicemente optare per un'alternativa, ad esempio si può cercare di camminare di più e se lo fate per dimagrire allora occhio a mangiare i cibi che accelerano il metabolismo.

workout
Allenamento a casa


Leggi tutto...

17/06/19

Abbronzarsi più velocemente, ecco come fare

abbronzarsi
Abbronzarsi più velocemente

Come abbronzarsi più velocemente

Molti attendono l'estate per poter indossare il costume da bagno e precipitarsi in spiaggia per potersi abbronzare il prima possibile, perché amano avere la pelle finalmente bella colorita.

Abbronzarsi però non è sempre così semplice come può sembrare, soprattutto se ci si vuole abbronzare più velocemente a meno che non ci si rassegni e si punti direttamente agli autoabbronzanti.

Esiste però qualche piccolo trucco da seguire, per poter velocizzare il processo d'abbronzatura senza però ritrovarsi con troppe scottature, infatti di base bisogna sempre proteggere la propria pelle con una buona crema solare, perché come già saprete il sole non è molto amico della nostra pelle, basti pensare che è tra le prime cause dell'invecchiamento cutaneo.

Insomma, mai commettere l'errore di non utilizzare una protezione solare per abbronzarsi più in fretta perché è assolutamente sbagliato.

Il metodo perfetto invece consiste nel seguire quattro semplici consigli.

1) Abbronzarsi più velocemente, preparando al meglio la pelle al sole


Una pelle pronta all'abbronzatura è una pelle che ha molte più probabilità di abbronzarsi di più e più velocemente.

Per preparare la pelle al sole, non ci basterà solo detergerla, ma bisogna pulirla a fondo, quindi va esfoliata con un prodotto specifico, come ad esempio uno scrub per il corpo.

Ed ovviamente va anche idratata e non solo con una crema per il corpo, perché come sempre per una pelle ben idratata bisogna bere molta acqua.
scrub-corpo
Prepararsi all'abbronzatura

2) Stimolare l'abbronzatura prediligendo gli alimenti ricchi di beta-carotene.


Bisogna inserire nella propria dieta alimentare, buona parte dei cibi ricchi di beta-carotene che stimola l'abbronzatura, come ad esempio carote, broccoli, piselli, zucca ecc.
alimenti-con-beta-carotene-per-abbronzarsi
Abbronzarsi grazie al beta carotene

3) Abbronzarsi di più in riva al mare

Ebbene si, per abbronzarsi più velocemente è meglio stare il più vicino possibile al mare, perché i raggi solari riflettono sull'acqua e quindi per forza di cose ci si abbronza molto di più ed in meno tempo.
mare
Abbronzarsi in riva al mare

4) Abbronzarsi scegliendo un orario in cui i raggi solari sono più intensi

Infine, per velocizzare ancora di più l'abbronzatura bisogna puntare agli orari più caldi, come ad esempio dalle 12 alle 14, ma essendo appunto i raggi solari molto più forti bisogna stare al sole molto meno tempo.

Abbronzatura
Abbronzarsi negli orari più giusti 



Leggi tutto...

13/06/19

Come fare le onde ai capelli

capelli mossi
Come fare le onde ai capelli

Tra i trend di questa estate per i capelli ci sono le acconciature un po' ribelli o che comunque diano che senso di libertà e spensieratezza e allora perché non rendere i capelli più mossi, magari con onde o boccoli?

Certo chi ha i capelli molto ricci per natura, per renderli solo leggermente ondulati dovrà prima procedere a rendere i capelli lisci ma a mio avviso è meglio evitare perché i ricci d'estate, nonostante non siano facili da disciplinare, questa estate saranno i veri protagonisti.

Ma ora vediamo come fare le onde ai capelli senza dover per forza andare dal nostro parrucchiere di fiducia.

Capelli con le onde grazie alla piastra

Il primo modo è quello più scontato e cioè basta utilizzare una delle tante piastre in commercio create apposta per dare un po' di movimento ai capelli, ma purtroppo è anche il metodo più aggressivo, che potrebbe danneggiare o anche bruciare i capelli.

Ma se proprio è il metodo che preferite, allora vi consiglio sempre di utilizzare un prodotto specifico che protegga i capelli dal calore, così da evitare eventuali danni, ad esempio il Protect It di Framesi.
capelli-mossi
Capelli mossi

Capelli mossi grazie ai bigodini

Il metodo più amato dalle nostre nonne, capelli mossi grazie ai bigodini, anche se noi siamo molto più avvantaggiate, perché in commercio ora ci sono dei bigodini che non sono per nulla scomodi, come lo erano quelli di tanti anni fa'.

Possiamo metterli con i capelli umidi e poi dopo asciugare con l'asciugacapelli oppure possiamo semplicemente tenerli in testa mentre dormiamo, quindi tutta la notte e una volta tolti, la mattina avremmo una pettinatura bella mossa.
capelli con onde
Capelli con onde

Capelli con le onde grazie alle trecce

Altro metodo delle nonne, che a quanto pare in fatto di bellezza ne conoscevano molti di trucchi, riguarda le trecce.

Anche queste possiamo farle subito prima di dormire e poi scioglierle la mattina ed ovviamente più trecce andremo a creare e più onde andremo ad ottenere.
capelli ricci

Capelli mossi grazie alla carta d'alluminio

Ebbene si la carta d'alluminio non è utile solo in cucina, ma anche per la nostra testa, basta ricavarci delle piccole forme rettangolari, ognuna d'avvolgere e poi su cui avvolgere i nostri capelli, proprio come se fossero una sorta di bigodini.

Una volta applicata o aggiungiamo su ogni ciocca un po' di lacca e attendiamo qualche ora oppure ci aiutiamo con il calore dell'asciugacapelli, in caso abbiamo meno tempo a disposizione.


capelli mossi
Capelli mossi


Leggi tutto...

11/06/19

Piedi stanchi in estate, ecco come ridare sollievo

piedi
Piedi stanchi in estate, ecco come ridare sollievo


Mai più piedi stanchi in estate, ecco cosa fare

E' sempre bello e rilassante camminare, soprattutto d'estate, perché le città sono sempre baciate dal sole e viene voglia di fare i turisti nella propria città, anche perché spesso abbiamo meraviglie da visitare a pochi passi da noi che tendiamo ad ignorare e allora la bella stagione è il momento migliore per rimediare e visitarle.

Purtroppo però il caldo fa spesso brutti scherzi e può accadere di avvertire una certa stanchezza, sopratutto ai nostri piedi, quindi voglio darvi qualche consiglio per prevenire questo senso di stanchezza e/o per alleviarlo.

Piedi stanchi in estate, ridare sollievo bevendo acqua


Innanzitutto con il caldo si tendono a perdere molti liquidi, quindi assolutamente bisogna idratare il corpo bevendo molta acqua.

Mi raccomando però di evitare l'acqua troppo gelida, perché non fa di certo bene al nostro organismo, quindi quando usciamo portiamo sempre con noi qualche bottiglietta d'acqua o qualche borraccia.

Un corpo ben idratato riesce a tollerare meglio anche le giornate più calde e vedrete che anche camminando molto, non avvertirete più stanchezza ai piedi.
acqua

Piedi stanchi in estate, ridare sollievo idratandoli

Ovviamente per un'idratazione più completa è bene utilizzare anche una crema idratante.

Spesso però facciamo l'errore di idratare i piedi con una crema idratante per il corpo ed invece possiamo affidarci a prodotti specifici, come ad esempio la crema piedi e unghie di Podovis, che idrata e tonifica i piedi e ammorbidisce le cuticole, rendendo le unghie più lisce e levigate.

Basta applicarla una volta al giorno, magari la mattina presto.
podovis
Crema idratante Podovis

Piedi stanchi in estate, ridare sollievo rendendo le scarpe più comode


D'estate proprio a causa del caldo e a questo sensore di stanchezza e pesantezza, può accadere che anche le nostre scarpe preferite ci possano risultare scomode, così tanto da farci pensare di dover per forza comprarne altre di un'altra misura ed invece no, ci basta solo renderle più comode.

Che siano scarpe aperte o chiuse non importa, perché ci basta utilizzare delle solette specifiche che regaleranno comfort assoluto come ad esempio le solette decolletè e le solette piede & tallone, sempre firmate Podovis.

Se invece i vostri piedi sono anche soggetti alla comparsa di vesciche potrete optare per la talloniera slim doppia protezione, che previene proprio la comparsa delle vesciche.
solette
solette per comfort completo

talloniera
Podovis talloniera

Piedi stanchi in estate, ridare sollievo scegliendo solo scarpe leggere

Ultimo consiglio, ma non per questo meno importante, riguarda le scarpe da indossare d'estate, bisogna sempre optare per modelli che siano leggeri e facciano traspirare i piedi, perché altrimenti è ovvio che con il caldo rischierete non solo di sentire i piedi stanchi, ma saranno anche troppo accaldati provocandovi una sensazione di bruciore sulla pianta.

piedi-stanchi
Piedi stanchi in estate, ecco come ridare sollievo







Leggi tutto...

Follow by Email