22/06/18

Quattro app per guardare la tv gratis dal proprio smartphone


Come guardare la tv gratis dal proprio telefono




Nonostante la tv ultimamente non offra molto d'interessante, spesso guardarla può essere un buon passatempo, sopratutto d'estate, quando la voglia di oziare è più forte che mai, quindi eccovi qui tre app grazie a cui potrete guardare una serie di canali tv, direttamente sul vostro dispositivo mobile, quindi sia tablet che smartphone.
Le prime due sono scaricabili solo per android, mentre le altre due sono disponibili anche per i dispositivi Apple e credo siano anche le più conosciute


TV DREAM

Ciò che amo di questa app è che possiamo guardare una serie di tv da tutto il mondo, inoltre la trovo perfetta per chi ama la musica, perché ci sono molti canali musicali, anche radio ed alcuni interamente dedicati a famosi artisti italiani. Altro punto a favore è la presenza di una serie di emittenti regionali!

Potete scaricarla direttamente dal Play Store









TV ITALIANE

La preferita di molti, perché racchiude buona parte dei canali più famosi, in primis quelli rai e mediaset ed anche questa permette di sbirciare una serie di canali esteri. La trovo perfetta per chi vuole tutti i canali in un'unica app, senza bisogno ad esempio di scaricare le due app di cui vado a parlarvi ora.
Anche questa è scaricabile dal Play Store
tv italiane


tv italiane



MEDIASET ON DEMAND

Non credo abbia bisogno di presentazioni, comprende tutti i canali mediaset e inoltre permette di riguardare una serie di programmi tv. Ovviamente per usufruire al meglio di tutti i servizi bisogna registrarsi, ma niente paura, resta ugualmente gratuita.
Scaricabile sia su Play Store che su App Store





RAIPLAY

Anche qui abbiamo a disposizione sia tutti i canali rai, sia possiamo rivedere tantissimi programmi, ovviamente sempre firmati rai. Anche qui è sempre meglio registrarsi, possiamo farlo anche utilizzando le credenziali del nostro profilo facebook.
Scaricabile sia su Play Store che su App Store






Leggi tutto...

20/06/18

I quattro must have per affrontare l'estate

estate

L'estate ha davvero tanti punti a suo favore,  ma purtroppo ne ha molti altri a sfavore, che da bella stagione potrebbero quasi farcela sembrare un incubo, ma alla fine basta  poco per affrontarla al meglio e godercela in pieno, anche se siete pro inverno e non sopportato caldo e sole, ecco i quattro must have!

Acqua termale spray

L'acqua termale spray è perfetta in qualsiasi momento ed in qualsiasi luogo, basta spruzzarla e potremo subito rinfrescarci e sentirci quasi rinate. Ecco perché è bene tenerla sempre in borsa, perché potrebbe servirci in qualsiasi momento, tra l'altro ha anche effetto lenitivo, quindi perfetta anche in spiaggia o come dopo sole!



Cappello per ripararci dal sole

Altro must have per proteggere la nostra testa dal sole, sopratutto se amate stare molto tempo al sole o siete costrette a starci, quindi anche questo è sempre bene non dimenticarlo mai a casa o magari potrete acquistare qualche modello più versatile, da tenere sempre in borsa per ogni evenienza, ne trovate di  modelli carini su Spartoo.

cappelli

Occhiali da sole

Nulla può essere più fastidioso del sole negli occhi, quindi mai rinunciare agli occhiali da sole, tra l'altro ce ne sono di tutti i tipi in commercio, l'importante è puntare su quelli davvero ben fatti e volendo possiamo farci consigliare anche dal nostro ottico, sopratutto se puntiamo ad un paio con lenti graduate.

Bottiglietta in acciaio portatile

In estate bisogna bere più del dovuto e questo credo sia risaputo, quindi sempre meglio avere sempre con se una bottiglietta d'acqua, io vi consiglio quelle in acciaio piccine che riescono a preservare la freschezza dell'acqua ed ovviamente invece dell'acqua potete riempirla con altro come ad esempio bevande energetiche ricche di sali minerali, perfette in estate oppure spremute, succhi di frutta ecc. assolutamente cercate di evitare le bevande gassate, che non fanno neanche molto bene alla nostra salute, quindi meglio non farne un abuso.

Leggi tutto...

18/06/18

Fondotinta, come applicarlo per non far danni

fondotinta

Indice

Come applicare il fondotinta

La scelta del giusto fondotinta  non è il solo segreto per realizzare una base viso perfetta ma va accompagnata dalla giusta applicazione.
Purtroppo basta davvero poco per ritrovarci con una base viso non uniforme o dall'effetto maschera, quindi eccovi tre modi per applicarlo, con relativa spiegazione ed ovviamente vado a riferirmi ai fondotinta più utilizzati, quindi quelli liquidi.

Applicazione con le mani

Questa credo sia la modalità d'applicazione più diffusa ed anche la più veloce, ma purtroppo molte commettono un grosso errore, da cui è passata anche la sottoscritta in giovanissima età, quando purtroppo non esistevano i tanto utili tutorial di makeup su youtube, in realtà non esisteva neanche youtube :) L'errore è quello di applicare il fondotinta come se fosse una crema, perché in questo modo andiamo a far sparire la sua coprenza. Il fondo va applicato, picchiettando con i polpastrelli sul viso, solo così potremo applicarlo in modo perfetto.


Applicazione con pennelli

Applicare il fondotinta con il pennello è per molte la miglior modalità, sopratutto per chi è molto brava con il makeup. Il segreto sta tutto nel possedere un pennello davvero valido, quindi meglio evitare quelli troppo low cost, perché ritrovarsi con qualche setola sul viso mentre applichiamo il fondo non è il massimo, perché quando andremo a toglierle in automatico rovineremo la nostra base viso. Ne esistono di vari tipi, i più comuni sono quelli a lingua di gatto, stile kabuki e simili a quelli per la cipria, ma con molte più setole e più compatti, come quello in foto.


Applicazione con spugnetta

Applicare il fondotinta con la spugnetta è la modalità che può darci maggiori soddisfazioni, sopratutto se optiamo per le spugnette ovali tipo beauty blender, perché consentono un applicazione molto precisa e che regala un effetto bello naturale. Il modo più corretto per utilizzarle, è da umide, quindi basta bagnarle e strizzarle per togliere l'acqua in eccesso, poi sta a noi decidere se porre il fondotinta direttamente sulla spugnetta, sul viso oppure sul polso e poi prelevarlo pian piano con la spugnetta, io preferisco la prima modalità, che consente anche di sprecare molto meno prodotto.



Leggi tutto...

16/06/18

Fai il pieno grazie a Kärcher

 

LA NUOVA PROMOZIONE DI KARCHER

Oggi torno a parlarvi di Kärcher, il brand che riesce a rendere più semplici e veloci le nostre pulizie sia indoor che outdoor, grazie ai suoi portentosi prodotti, in primis le idropulitrici e gli aspiratutto.
Tra l'altro, non so voi ma qui siamo in piena fase di pulizie estive, pronti a goderci a più non posso il nostro bel terrazzo, che purtroppo d'inverno abbiamo un po' trascurato, ma per fortuna presto riprenderà a splendere e questo sarà solo grazie a Kärcher e alla mia nuova idropulitrice.
Se anche voi siete alle prese con le pulizie estive e non avete ancora un'idropulitrice o un aspiratutto, direi che questo è assolutamente il momento giusto per rimediare, perché per ogni acquisto Karcher e registrandolo sul sito, riceverete un carnet di buoni carburante (pari al valore dell’IVA del prodotto acquistato) da spendere presso i distributori IP o Q8 ed inoltre parteciperete ogni giorno all'estrazione di un super premio pari al valore del prodotto acquistato in Buoni Carburante (per un massimo di 250€). 
Ma attenzione perché avete tempo solo fino al 30/06/2018!
Per maggiori info e per scoprire la lista dei prodotti inclusi nella promozione, CLICCATE QUI  e guardate anche il video :)

#karcher #tifailpieno #ad #idropulitrice #aspiratutto #buonocarburante


Leggi tutto...

14/06/18

I tre migliori gelati da preparare in casa senza gelatiera

gelati

Tre ricette di gelati da preparare senza gelatiera

D'estate non c'è nulla di meglio di un fresco gelato e se fatto con le nostre manine allora è ancora più buono e gustoso.
Ecco tre delle mie ricette preferite per dei gelati buonissimi senza utilizzare la gelatiera e senza uova.


Gelato Oreo


L'ideale per gli amanti dei famosi biscottini americani, perché ne riproduce fedelmente il sapore.


Ingredienti
20 biscotti Oreo
400 gr. di panna montata
170 gr. di latte condensato
Qualche cucchiaio di liquore Vov


Procedimento
Riduciamo i biscotti Oreo in piccoli pezzi, mettiamoli in una ciotola ed aggiungiamo il latte condensato ed il liquore, mescoliamo per bene con una spatola.
Aggiungiamo il composto alla panna montata e mescoliamo con dei movimenti che vanno dal basso verso l'alto.
Poniamo il tutto in  un contenitore, ricopriamolo e lasciamolo in freezer per almeno 6 ore. 

Guarda la video ricetta cliccando qui 




Gelato Kinder Bueno


Per chi è ancora alla ricerca dei gelati kinder, che purtroppo non sono ancora arrivati in Italia, ho realizzato questa buonissima versione al sapor di kinder bueno.

Ingredienti
400 gr. di panna montata
200 gr. di crema Nutkao bianca o altra crema alle nocciole
2 kinder bueno
200 gr. di latte condensato

Procedimento
In una ciotola mescoliamo il latte condensato con la crema Nutkao o altra crema alle nocciole, meglio se sempre bianca e incorporiamo il tutto alla panna montata.
Aggiungiamo anche i kinder bueno, tagliati a piccoli pezzi, ne bastano due se usiamo la Nutkao, altrimenti raddoppiamo le dosi e versiamo in un contenitore, copriamolo e facciamolo riposare almeno un 4 ore in freezer. Guarda la video ricetta cliccando QUI
gelato-kinder



Gelato al cioccolato bianco


Se come me amate il cioccolato bianco e non trovate mai una versione convincente di questo gelato allora puntate a questa ricetta. Il segreto? Utilizzate la marca del vostro cioccolato bianco preferito.

Ingredienti
400 gr.di panna montata
170 gr.di latte condensato
150 ml di latte
200 gr. di cioccolato bianco
Un flaconcino di aroma alla vaniglia o bustina di vanillina
2 cucchiai di liquore Vov (o altro liquore)


Procedimento
Tagliamo il cioccolato bianco a piccoli pezzi e facciamolo sciogliere nel latte, a fuoco lento.
Versiamolo in una ciotola ed aggiungiamo il latte condensato, la vaniglia ed il liquore e mescoliamo.
Incorporiamo il tutto alla panna, mescolando con movimenti che vanno dal basso verso l'alto e versiamo in uno stampo, facciamo riposare almeno 6 ore in freezer. Guarda la video ricetta cliccando qui



Leggi tutto...