18/10/19

Dolcetti al cocco e cacao, la ricetta che vi conquisterà

biscotti al cocco e cacao
Dolcetti al cocco e cioccolato



Dolcetti al cocco, con cacao e nutella

Per augurarvi un dolce fine settimana vi porto un pezzetto del mio food blog Carmy In Cucina con una vera delizia, dei dolcetti al cocco e cacao a cui non potrete resistere, anche perché a mio avviso le ricette con la combinazione cocco e cioccolato sono sempre le migliori.

I miei dolcetti al cocco e cacao sono una sorta di deliziosi biscotti morbidi, per la cui realizzazione non c'è neanche bisogno del burro, infatti a questo ho preferito aggiungere un cucchiaio di olio ed inoltre potrete renderli ancora più buoni aggiungendo come tocco finale della nutella e della farina di cocco, ma in realtà sono buonissimi anche senza.

Io vi consiglio di non aggiungere la nutella se volete servirli come dei semplici biscotti al cocco, magari a colazione, accompagnati da caffè o da latte, se invece volete servirli a fine pasto allora è giustissimo renderli più golosi.




Ingredienti
250 gr. di farina 00
Un cucchiaio di olio di semi
2 uova
120 gr. di farina di cocco
100 gr. di zucchero semolato
Cacao amaro q.b.
120 gr. di yogurt al cocco
Mezza bustina di lievito per dolci

Per decorare
Nutella e farina di cocco q.b.

Procedimento
In una ciotola, con una semplice forchetta lavoriamo prima le uova con lo zucchero e poi continuando a mescolare, aggiungiamo anche prima l'olio, poi lo yogurt al cocco e per finire il lievito per dolci

Poi aggiungiamo entrambi le farine e lavoriamo il tutto con un mestolo di legno, in modo che diventi più omogeneo ed infine aggiungiamo anche il cacao e continuiamo a lavorare il tutto fino a renderlo più compatto.

dolci al cocco
biscotti al cocco
Diamo vita ai nostri dolcetti al cocco, creando con le mani ben infarinate delle palline leggermente schiacciate e adagiamole su una teglia coperta da carta forno.


Inforniamo in forno preriscaldato a 180 gradi per quindici minuti circa.


dolcetti al cocco
Subito prima di servirli o di mangiarli, aggiungiamo su ognuno della nutella e della farina di cocco, per ottenere dei dolcetti perfetti da servire agli ospiti.


dolcetti al cocco e nutella
Dolcetti al cocco e cacao con nutella


dolcetti al cocco
Dolci  al cocco e cioccolato con nutella


dolcetti al cocco
Dolcetti al cocco e cioccolato




Dolcetti al cocco
Dolcetti al cocco a cacao


biscotti al cocco
Biscotti al cocco

Leggi tutto...

17/10/19

Caudalie, crema viso Premier Cru

Caudalie crema viso Premier Cru
Caudalie crema viso Premier Cru

Recensione crema viso Premier Cru di Caudalie

Oggi vi parlo di un prodotto del brand made in France Caudalie, che non ha certo bisogno di presentazioni, tra i leader nel settore cosmetico, infatti sempre più persone decide di affidare la propria skincare routine ai loro validissimi cosmetici.

La crema viso Premier Cru di Caudalie è una crema viso realizzata per contrastare i segni del tempo, quindi una crema anti rughe, utilizzabile su qualsiasi tipo di pelle.

Ha un packaging che trovo estremamente elegante, caratterizzato da un flacone in vetro di color oro, dotato di un comodo dosatore, che ci evita di sprecare prodotto.

La crema ha una consistenza leggera ed un gradevole profumo, quindi è un vero piacere applicarla e si assorbe anche velocemente.

Dopo quasi un mese di utilizzo la mia pelle appare più tonica, distesa e dall'incarnato più luminoso ed uniforme ed ha anche attenuato alcuni rossori.

Non posso invece confermarvi se attenua le rughe, perché per fortuna ancora non ne ho, ma posso affermare che è una crema adatta anche a chi ha una pelle particolarmente secca e sensibile come la mia e basta applicarla a piccolissime dosi.

La Premier Cru di Caudalie è una crema idratante per il viso anche molto versatile, infatti può essere utilizzata sia come crema da giorno che come crema da notte ed è perfetta anche d'applicare sul collo e sul décolleté.

Io al momento la sto utilizzando come crema da notte e devo dire che già al risveglio la pelle appare come rinata ed ancora ben idratata.


Tra gli ingredienti spiccano:


  • Acido ialuronico, con proprietà idratanti ed anti età
  • Olio di sesamo, con proprietà nutritive
  • Vinolevure, con proprietà fortificanti ed idratanti
  • Olio di albicocca, con proprietà lenitive
  • Viniferina, con proprietà schiarenti

Il prezzo di questo gioiellino firmato Caudalie non è basso, ma essendo una crema viso molto valida credo sia più che giusto, circa 100 euro per 50 ml di prodotto.

E' possibile acquistarla sia direttamente online che presso i punti vendita.

Caudalie crema viso Premier Cru
Caudalie crema viso Premier Cru

Caudalie crema viso Premier Cru
Caudalie crema viso Premier Cru

Leggi tutto...

16/10/19

Come evitare la caduta di capelli autunnale

Cadu-Crex Anti-Caduta Isole Follicolari PLC di Labo Suisse
Trattamento capelli anti caduta 
Ostacolare la caduta di capelli grazie al trattamento per capelli Cadu-Crex Anti-Caduta Isole Follicolari PLC di Labo Suisse

Avere capelli sani e forti in Autunno non è semplice perché è la stagione per eccellenza nemica della nostra chioma, infatti a causa del cambio stagione, i capelli rischiano d'indebolirsi e di cadere, ma per fortuna è possibile contrastare e prevenire questa fastidiosa caduta di capelli

Basta utilizzare un trattamento specifico anti caduta, tra i più validi spicca in casa Labo Suisse, il Cadu-Crex Anticaduta Isole Follicolari con 7 molecole plate-like a tecnologia transdermica, disponibili in due varianti, per lui o per lei ed ognuna si divide in tre concentrazioni:
  • Caduta iniziale, perfetto per prevenire una caduta di capelli più lieve proprio come quella causata dal cambio stagione
  • Caduta abbondante, indicato per chi inizia ad avere una caduta di capelli più consistente.
  • Caduta grave, per chi ha più seri problemi di caduta di capelli.


E' un trattamento caratterizzato da fiale, da utilizzare per almeno un mese, basta applicare cinque fiale a settimana, quindi una al giorno per cinque giorni, lasciando due giorni di pausa.

Io ho quasi terminato il mese di utilizzo ed infatti questo è il primo autunno che no ho notato la fastidiosa perdita di capelli.

In effetti le fiale sono state studiate apposta per frenare il distacco dei capelli sia dagli steli presenti nei follicoli singoli che nelle isole follicolari, favorendone la ricrescita.

L'efficacia è  dovuta soprattutto al complesso di 7 Molecole Plate-Like, che sono delle molecole dermo-cosmetiche di sintesi simili alle molecole endogene presenti naturalmente nel sistema pilifero, che intensificano l’azione anti-caduta del trattamento insieme ai componenti del brevetto Caduta, alla Taurina e al complesso Anti Caduta specifico per le Isole Follicolari.


trattamento capelli Labo Suisse
Trattamento completo anti caduta capelli



Cadu-Crex Anti-Caduta Isole Follicolari PLC di Labo Suisse
Fiale Cadu Crex Anti Caduta

Cadu-Crex Anti-Caduta  Labo Suisse
Fiale anti caduta
Cadu-Crex Anti-Caduta Isole Follicolari PLC, oltre alle fiale comprende anche altri due prodotti che possono essere utilizzati per rendere il trattamento ancora più completo ed efficace, nello specifico:

  • Lo shampoo, anche questo disponibile sia per lui che per lei e nelle tre versioni e cioè 'caduta iniziale', 'caduta abbondante' e 'caduta 'grave' e oltre a contrastare la caduta di capelli, li lascia anche ben districati, infatti io lo utilizzo senza accoppiarlo al balsamo.
  • Gli integratori, disponibili per lui o per lei, ricchi di aminoacidi, vitamine e minerali, d'assumere una volta al giorno, magari cercando di arricchire la dieta alimentare con i cibi amici dei nostri capelli.


Per maggiori informazioni o per scoprire dove acquistare questo valido trattamento anti caduta, visitate la pagina dedicata, sul sito Labo Suisse.



shampoo Anti-Caduta  Labo Suisse
Shapoo anti caduta di Labo Suisse

Cadu-Crex Anti-Caduta  Labo Suisse

Leggi tutto...

14/10/19

Il palazzo Reale di Napoli e la mostra dedicata a Bud Spencer


Palazzo Reale di Napoli
Palazzo Reale di Napoli

Visita al Palazzo Reale di Napoli - Travel tips

Mi sento sempre più fortunata di essere nata e di vivere a Napoli, perché c'è un patrimonio artistico davvero enorme e che riesce a stupirmi ogni volta come se fosse la prima, insomma non potrei mai stancarmi di fare la turista nella mia stessa città ed è una cosa che consiglio a tutti, perché spesso non si apprezza abbastanza quanto ci circonda.

E allora eccomi con un nuovo articolo sul blog per la rubrica dedicata ai viaggi, infatti voglio portarvi con me nel Palazzo Reale di Napoli, dove sono ritornata proprio ieri, anche per ammirare la mostra dedicata a Bud Spencer e andrò anche a suggerirvi due posticini a pochi metri, dove potrete godervi qualche pausa dolce o salata, insomma questa è una sorta di mini guida turistica, perfetta se avete deciso di concedervi una piccola vacanza e siete già pronti a prenotare un hotel a Napoli, magari nel centro storico o dintorni, così da potervi muovere facilmente, per visitare i posti più belli della città del sole ed ovviamente per gustarvi una buonissima pizza napoletana.

Il Palazzo Reale di Napoli ha secoli di storia dietro, basti pensare che è stato costruito nel 1600 da Domenico Fontana e che è stata prima residenza dei vicerè spagnoli, poi della dinastia Borbone, interrotta per un decennio dal dominio francese con G.Bonaparte e G.Murat ed infine dei Savoia.

Si trova in Piazza Del Plebiscito ed ha uno splendido giardino, che è possibile visitare gratuitamente, mentre per visitare le varie stanze del Palazzo Reale, basta acquistare il biglietto e potete farlo sia online, sia direttamente nella biglietteria all'interno.

Ogni stanza reale lascia davvero senza fiato, per quanto mi riguarda amo ogni dettaglio presente legato allo stile barocco che a mio avviso è di un'eleganza unica, anche se spesso troppo eccessivo, ma a prescindere per un royal palace nulla può essere troppo eccessivo o troppo sfarzoso, sarebbe strano il contrario.

Gli affreschi presenti sono di una magnificenza unica, purtroppo le mie foto non rendono giustizia, anche perché solo visitando il Palazzo Reale potrete coglierne tutta la bellezza, ma spero ugualmente che riescano a spingervi a visitarlo.



Palazzo Reale di Napoli
Naples Royal Palace

Palazzo Reale di Napoli
Giardini del Palazzo Reale

Giardini del Palazzo Reale di Napoli

Palazzo Reale di Napoli
Royal Palace Naples

Palazzo Reale di Napoli

Palazzo Reale di Napoli

Palazzo Reale di Napoli

Palazzo Reale di Napoli

Palazzo Reale di Napoli

Palazzo Reale di Napoli

 La mostra di Bud Spencer al palazzo reale di Napoli


Nella sala Dorica del Palazzo Reale di Napoli fino all'8 Dicembre c'è una  mostra molto speciale, tutta dedicata a Carlo Pedersoli, in arte Bud Spencer.

E' una mostra multimediale e per quanto mi riguarda l'ho trovata davvero ben fatta ed interessante, perché ci consente di scoprire tutto sulla vita di un'artista che non è stato solo un grande attore, ma è stato anche atleta, imprenditore, scrittore e cantante.

Ci sono esposti buona parte dei premi che ha ricevuto, tantissime copertine di giornali, poster, sue gigantografie, oggetti originali di scena e tanto altro.

La cosa che più mi ha colpita è che durante la visita all'esposizione in sottofondo c'è proprio la voce di Bud Spencer e non mancano neanche i video proiettati, con interviste, scene di film ecc.

E allora io vi lascio qui qualche foto che ho scattato e se avete amato i suoi film, vi consiglio di andare a vedere questa mostra, non ve ne pentirete.

Il biglietto costa 10 euro e con un solo euro in più quindi per 11 euro potrete visitare anche il Palazzo Reale, ma questa offerta non è disponibile online, ma solo acquistando i biglietti direttamente nella biglietteria del palazzo.
Bud Spencer la mostra
Mostra dedicata a Bud Spencer

Bude Spencer la mostra
Sedia regia Bud Spencer

Bud Spencer la mostra
Oggetti di scena dei film di Bud Spencer

Bud Spencer la mostra

Bud Spencer la mostra
Premi ricevuti da Bud Spencer

Bud Spencer la mostra
Gigantografie Bud Spencer e Terence Hill

Bud Spencer la mostra
Non sono italiano, sono napoletano

Dove andare a magiare dopo aver visitato il Palazzo Reale di Napoli e la mostra su Bud Spencer


Dopo la visita al Palazzo Reale avrete l'imbarazzo della scelta su dove gustarvi un buon caffè o un dolcino o anche su dove gustarvi qualcosa di salato, dalla pizza ai panini ecc.

Per quanto mi riguarda, vi consiglio di fare come la sottoscritta ed entrare nella Galleria Umberto, che si trova proprio di fronte all'uscita del Palazzo Reale, di fianco al teatro San Carlo.

Ci sono vari locali, ma tra tutti vi consiglio 'Anna Bellavita', dove troverete tantissime bontà, noi abbiamo optato per le classiche sfogliatelle napoletane e per dei baba' golosissimi, farciti con panna e fragola e con gelato e poi abbiamo ordinato dei rustici e pizzette da gustare a casa, anche perché avevamo ancora voglia di dolce, una voglia che solo un altro locale poteva toglierci.

Mi riferisco alla pasticceria Poppella, presente uscendo dalla Galleria, sul lato di via Santa Brigida, dove abbiamo gustato gli unici ed originali Fiocchi Di Neve, dei dolcetti buonissimi dal ripieno morbido di ricotta e panna e non solo, perché ci sono ripieni anche di ricotta e nocciola ed anche di crema di pistacchio e tanti altri gusti.

Ci tenevo a scriverlo, perché non tutti sanno che Poppella non ha sede solo nel quartiere Sanità, ma anche qui, quindi se venite a Napoli, potrete facilmente gustare queste prelibatezze e non solo, perché ovviamente vendono tantissimi altri dolci.


N.B. The spending money was gifted by Hotels.com, but all views are my own 
Anna Bellavita

Anna Bellavita

Poppella

Leggi tutto...

10/10/19

Come proteggere gli occhi dalla luce blu

Occhiali luce blu Nowave
Occhiali luce blu Nowave

Luce blu, tutti i modi per proteggere i nostri occhi

Siamo sempre così solerti a proteggere gli occhi dalla luce del sole, anche perché soprattutto d'estate spesso i raggi uv sono così forti che il fastidio agli occhi è istantaneo e quindi corriamo subito ai ripari con degli occhiali da sole.

Ma gli occhi non vanno protetti soltanto dai raggi solari, ma vanno protetti quotidianamente anche dalla luce blu e cioè quella emessa non solo dal sole, ma anche da tutti i dispositivi mobili e monitor, inclusi pc e tv e da qualsiasi altra fonte di luce a led.

La luce blu può provarci non pochi problemi, sia a breve tempo, come ad esempio problemi d'insonnia, mal di testa, stanchezza agli occhi, sia a lungo termine come calo della capacità visiva ed altri problemi oculari più e meno gravi.

Ovviamente più ore si  è esposti alla luce blu più alto è il rischio di andare incontro ai problemi sopra citati, quindi se ad esempio, come la sottoscritta, passate molte ore al pc, per lavoro o per svago, allora è meglio correre ai ripari.

Proteggere gli occhi dalla luce blu è possibile e sicuramente molti di voi già lo fanno sfruttando sia software specifici sui pc, sia attivando le funzioni anti luce blu presenti in quasi tutti i dispositivi mobili.

Ma purtroppo in entrambi i modi, non si riesce a proteggere del tutto gli occhi dalla luce blu, anche perché resta la luce blu di tutti gli altri monitor, come la tv, quella emessa dalle lampadine led e quella a cui non possiamo sottrarci in alcun modo e cioè quella del sole.

Inoltre non tutti i software e funzioni anti luce blu sono efficaci al 100% quindi perché mettere a rischio i nostri occhi?

Per proteggerli al meglio possiamo semplicemente indossare un paio di occhiali specifici con filtro luce blu.

Per quanto mi riguarda mi sono affidata a Nowave, leader nel settore online per la produzione di occhiali anti luce blu, sia neutri che con graduazione ed inoltre hanno dei modelli davvero alla moda, per proteggere gli occhi in modo trend.

nowave
Nowave, occhiali con lenti anti luce blu


Mi rendo conto che acquistare occhiali online per molti potrebbe sembrare scomodo o meglio potrebbero avere il timore di scegliere la montatura sbagliata ed invece non è affatto così, infatti sul sito Nowave è presente un utilissimo specchio virtuale, grazie a cui potrete utilizzare la vostra webcam oppure potrete caricare una vostra foto e guardare subito come vi starebbero gli occhiali scelti, quindi potrete fare quello che fareste in qualsiasi negozio fisico.

Ed è proprio grazie allo specchio virtuale che ho ordinato i miei occhiali con filtro luce blu, nello specifico ho scelto il modello Marilyn, perché sono stata colpita sia dalla montatura molto chic e confortevole sia dalla trama animalier, quindi assolutamente un paio di occhiali di tendenza.

occhiali anti luce blu
Occhiali anti luce blu

Nowave modello Marilyn
Nowave, occhiali modello Marilyn


Ho optato per degli occhiali neutri, quindi senza alcuna gradazione, non perché la mia vista sia perfetta, ma perché volevo una protezione alla luce blu per le mie lenti a contatto, visto che le indosso molte più ore rispetto agli occhiali.

Li sto utilizzando da più di una settimana e i miei occhi già ringraziano, infatti nonostante siano stati dei giorni con sessioni al pc particolarmente lunghe, i miei occhi non hanno risentito alcuna stanchezza, come invece mi è capitato spesso nelle giornate in cui tra la redazione di articoli, l'editing foto e video ecc. sono stata davvero troppe ore di fronte allo schermo del pc.

Tra l'altro i prezzi proposti da Nowave non sono per nulla male, la spedizione oltre che gratuita è anche velocissima e gli occhiali vengono impacchettati alla perfezione, curando ogni minimo dettaglio e per qualsiasi eventuale problema c'è anche il reso gratuito.

Insomma, se come me volete finalmente la soluzione definitiva per proteggere i vostri occhi dalla luce blu, allora affidatevi a Nowave, che tra l'altro è una start-up italiana con dietro un team giovane e sempre disponibile ad accontentare ogni richiesta.

Nowave occhiali anti luce blu
Occhiali con filtro luce blu

Nowave occhiali anti luce blu
Nowave, occhiali per pc

Nowave occhiali anti luce blu
Occhiali neutri Nowave

Nowave occhiali anti luce blu
Occhiali con filtro anti luce blu










Leggi tutto...

Follow by Email