Andare in spiaggia con stile seguendo questi tre consigli

articoli personalizzati spiaggia

 Un po' di meritato relax lo meritiamo questa estate ed il miglior modo è andare in spiaggia o in piscina, ma in entrambi i casi possiamo farlo con stile, perché andare a rilassarsi non deve mai voler dire trascurarsi, ma al contrario, è un'ottima occasione per sfoggiare tutto il nostro fascino, senza trascurare alcun dettaglio.

La scelta del costume del bagno è fondamentale

Spesso per seguire i fashion trend del momento cadiamo nell'errore di acquistare dei costumi da bagno che in realtà non ci rendono giustizia, quindi il primo consiglio base da seguire è di scegliere il costume più adatto al nostro corpo.

Ad esempio se abbiamo un corpo curvy, quindi con qualche chilo in più è meglio scegliere un costume intero, magari a balconcino così da mettere in risalto la scollatura, senza però risultare volgari.

Ovviamente se i chili in più sono concentrati solo sul lato B e/o sui fianchi possiamo scegliere un bikini, ma con slip a vita bassa, che non andrà ad evidenziare i chili in più ma al contrario andrà a bilanciare la figura.

Per chi invece è molto magra meglio un bikini con slip o pantaloncini a vita alta e magari un push up, così da dare un po' di volume sia al seno che al lato B.

Articoli personalizzati, per dettagli unici

Oltre alla scelta del costume da bagno, non va sottovalutata neppure la scelta del resto e io vi consiglio di puntare a degli articoli personalizzati, così come ho fatto anche io.

Infatti ho ordinato tre must have da spiaggia sul sito Angolodelregalo.it , specialisti  in regali personalizzati e non solo, nello specifico:

- Borsa mare personalizzata

In pieno stile navy style, è bella ampia ed ha all'interno una comoda tasca dotata di zip. 

Io l'ho scelta con le righe in blu scuro ma è disponibile anche con le righe in rosso, bordeaux e blu chiaro. 

La personalizzazione non è stampata ma fatta a ricamo, cosa che rende la borsa ancora più bella ed unica.

- Telo mare personalizzato 

Anche il telo mare è a righe, quindi si abbina alla perfezione con la borsa, io l'ho scelto con le righe blu, ma è disponibile anche con le righe rosse. 

E' leggero, con una sorta di frangia su entrambi le estremità ed anche in questo caso la personalizzazione è ricamata. 

- Borraccia termica personalizzata  

Perfetta non solo in spiaggia o in piscina, ma l'ideale da tenere in borsa in qualsiasi momento, per combattere il caldo con acqua fresca o con la nostra bibita preferita. 

E' in acciaio, quindi mantiene bene sia il freddo che il caldo, questo vuol dire che si può sfruttare anche in inverno. 

Su questa viene stampata la personalizzazione, disponibile in blu, rosso, beige e nero. 

Ovviamente sul sito AngoloDelRegalo ci sono tanti altri modelli di questi articoli da poter scegliere e le spedizioni sono anche veloci.

borsa mare


borraccia personalizzata
telo mare personaizzato

Avere stile non vuol dire essere truccate in spiaggia

Spesso si fa un po' di confusione e si pensa che avere stile in spiaggia o in piscina voglia dire essere truccate ed invece è esattamente il contrario.

Andare truccate in spiaggia non è mai una buona idea, anche perché la nostra pelle ha bisogno di respirare ed inoltre se andiamo lì per rilassarci non ci riusciremo perché di certo saremo impegnate a controllare e a rifarci il trucco, visto che sotto il sole non avrà una lunga tenuta.

E se proprio senza trucco non riuscite a stare, allora puntate solo ad un po' di mascara e ad una sottile linea di eyeliner, entrambi rigorosamente waterproof, mentre sulle labbra basterà un gloss colorato, ovviamente con protezione solare.


Leggi tutto...

Come pulire i mobili bianchi laccati

Come pulire i mobili bianchi laccati

Avere un arredamento in bianco ha sicuramente tanti vantaggi, in primis regala all'ambiente un aspetto più luminoso, ecco perché è l'ideale per gli appartamenti piccoli, dove regala un effetto visivo di stanze più grandi di quanto siano in realtà.

In particolare i mobili che regalano un arredo più luminoso sono quelli laccati, quindi lucidi.

Questi però hanno un piccolo difetto e cioè bisogna pulirli facendo molta attenzione, sia per non far ingiallire il bianco, sia per non andare a rovinare l'effetto lucido, quindi oggi vi suggeriamo come pulirli e cosa non fare se volete che i mobili restino come nuovi per tanto tempo.

Il sapone di marsiglia è la soluzione migliore per i mobili laccati

C'è chi opta solo per acqua tiepida, ma un buon modo è utilizzare il sapone di marsiglia perché è naturale, ecco perché è il più efficace sui mobili bianchi laccati.

Vi basta riempire una bacinella d'acqua tiepida ed aggiungere e far sciogliere delle scaglie di sapone di marsiglia.

Dopodiché vi basta utilizzare un panno morbido, ad esempio di quelli in microfibra, immergerlo nell'acqua, strizzarlo leggermente e procedere a pulire i mobili, ripetendo l'operazione più volte se è molto tempo che non pulite o se state cercando di recuperare un vecchio mobile e poi con un panno asciutto andate subito ad asciugare, per non lasciare umidità in giro e non rischiare che il calcare dell'acqua possa lasciare macchie o aloni.

I mobili saranno subito non solo puliti, ma anche più lucidi.

Ovviamente in alternativa potete utilizzare dei detersivi specifici per la pulizia dei mobili laccati, ma dovrete comunque seguire lo stesso procedimento, quindi diluire in acqua ed utilizzare un panno morbido.

Attenzione soprattutto ai prodotti a base di alcool, se utilizzati senza acqua potrebbero andare a rovinare l'effetto lucido.


Cosa non fare per non rovinare i mobili laccati

Non bisogna mai utilizzare dei panni abrasivi, come ad esempio spugne aggressive ecc. neppure in caso di macchie ostinate.

Se un mobile viene macchiato è bene pulirlo subito e non lasciare la macchia lì per giorni, perché in alcuni casi potrebbe poi essere difficoltosa da togliere e si rischia anche di rovinare il mobile.

I mobili laccati sono belli ed eleganti ma molto delicati, quindi bisogna fare la massima attenzione nella scelta dei componenti d'arredo, fate in modo che non siano troppo pesanti o con parti appuntite ecc. altrimenti potrebbero andare a rigare la parte lucida.

Ovviamente attenzione anche alle chiavi o qualsiasi altro oggetto potreste porre sui mobili.


Anche la qualità dei mobili laccati conta

Ovviamente se state per arredare casa e volete acquistare dei mobili laccati in bianco, vi consigliamo di sceglierli con molta attenzione e puntare a quelli di qualità, perché dei mobili di scarsa qualità tenderanno ad ingiallire dopo pochi anni, anche se avrete la massima attenzione nel pulirli.



Leggi tutto...

Come dare un nuovo look alla cucina senza cambiare arredamento

cambiare look alla cucina

Arredare casa di certo porta via un bel po' di soldi, ecco perché quando siamo stanchi dell'arredamento di una determinata stanza dobbiamo mettere in moto la nostra fantasia per poter dare un nuovo look senza dover necessariamente spendere troppi soldi, quindi senza cambiare i mobili.

In particolare oggi voglio darvi qualche idea per la cucina, che tra l'altro è una delle stanze in cui si passa maggior tempo, soprattutto se come me amate cucinare.

Il colore preferito del momento deve predominare in cucina

Tingi la tua cucina con il tuo colore preferito! E no, non ti sto suggerendo di prendere pennello e pittura e dipingere i mobili della cucina, perché questo è un lavoro che va fatto solo da professionisti del settore.

Devi solo far in modo che il colore preferito del momento o che magari si addice di più alla stagione del momento o ai colori di tendenza ecc. predomini nella cucina.

E' più semplice di quanto credi, ti basterà solo cambiare le tende alla finestre e mettere in bella mostra gli accessori di quel determinato colore, vanno bene anche delle semplici presine o anche strofinacci dalle stampe particolari o anche una nuova tovaglia per il tavolo ecc. l'importante è solo scegliere la stessa tonalità di colore oppure la stessa stampa.

Accessori personalizzati per la cucina

Puoi puntare a tazze personalizzate da porre in bella mostra su uno scaffale in cucina o sulle apposite barre o punta ad altri accessori personalizzati, come ad esempio borracce e grembiuli.

Grazie agli articoli personalizzati darai non solo un nuovo look alla cucina, ma sarà anche un look unico, perché appunto avrai personalizzato il tutto con testi o immagini.

Tra l'altro questo consiglio vale per qualsiasi altra stanza della casa, perché potete personalizzare di tutto, ad esempio potreste optare per un nuovo pouf per la stanza da letto e/o il soggiorno.

A volte basta anche solo un po' di decluttering 

Sbarazzati del superfluo! Se la tua cucina è stracarica di cose sarà anche in disordine, ecco perché eliminare cose superflue o che non usi riuscirà a farti respirare una nuova aria, riscoprendo angoli ormai occupati da cose che non usi o che non ti piacciono più.

Questa però è forse l'idea che richiede più tempo, perché mettere in ordine e scegliere ciò di cui abbiamo bisogno e ciò che può essere messo da parte non è sempre semplice, quindi l'unica soluzione è farlo in compagnia.

Insomma, accumulare troppe cose purtroppo è semplice, mentre non è semplice sbarazzarsene, quindi armati di pazienza ed in pochi giorni la cucina avrà un nuovo look.

I fiori stanno bene anche in cucina

Compra dei fiori, non devono essere necessariamente freschi, soprattutto se non ne tollerate il profumo, perché in commercio esistono delle composizioni molto carine che sembrano vere.

Aggiungi un paio di vasi con bouquet dai colori allegri, magari uno sulla mensola della finestra e l'altro sull'isola o tavolo o se hai una cucina piccola, trova spazio su uno scaffale a muro e se non ne hai procuratene uno.

Il potere dei fiori non va sottovalutato, regala un nuovo look alla cucina e trasmettono serenità, anche nelle giornate in cui il tuo mood è a terra.



Leggi tutto...

Pure Obagi - Vitamin C Kit, tre prodotti per la beauty skincare quotidiana

 

pure obagi vitamina c kit

Sono sempre felice di potervi parlare di nuovi brand per la beauty skincare, perché non è sempre facile trovare dei prodotti validi, soprattutto se come la sottoscritta avete una pelle non molto facile da trattare, nello specifico la mia è tendenzialmente secca e sensibile.

Pure Obagi è un brand che nasce in America nel 1988 ed oggi è molto apprezzato anche in Europa, perché selezionano al meglio ogni singolo ingrediente per la creazioni di cosmetici efficaci, infatti sul sito ci sono tante testimonianze con foto che dimostrano i benefici ottenuti dall'utilizzo dei loro prodotti che regalano dei veri e propri trattamenti di bellezza.

Obagi Vitamin C Kit

Il Vitamin C Kit è composto da una graziosa pochette contenente tre prodotti per la beauty skincare quotidiana del viso:

  • Detergente gel
  • Siero 
  • Crema idratante

Ovviamente il kit è disponibile in tre versione e cioè:

Starter - con una concentrazione di vitamina C del 10% adatto a chi ha la pelle secca e/o sensibile ed infatti è la versione che sto utilizzando.

Intermiedate -  con una concentrazione di vitamina C del 15%, adatto a chi ha una pelle normale.

Advanced - con ben il 20% di Vitamina C, perfetto per chi ha la pelle grassa.


La mia esperienza con Starter Kit Obagi Vitamin C 

Sto utilizzando lo starter kit Obagi Vitamin C da un paio di settimane ed in effetti era proprio quello che ci voleva per la mia pelle, soprattutto in questo periodo in cui tra caldo e forte stress non aveva di certo un aspetto molto sano.

Il gel detergente lo sto utilizzando ogni mattina, è delicato e mi lascia quella piacevole sensazione di pulito e freschezza che mi fa iniziare la giornata alla grande.

Lo sto utilizzando anche per rimuovere il trucco e strucca davvero molto bene, ovviamente è adatto per viso e collo e non per gli occhi e come tutti i detergenti è sempre bene risciacquare bene il viso dopo averlo utilizzato.

Il siero viso è stata una piacevole scoperta, anche perché ultimamente non ne stavo più utilizzando ed invece ora difficilmente potrei rinunciarci.

Anche questo lo sto utilizzando la mattina, dopo il gel detergente, bastano cinque gocce, si assorbe velocemente, lascia la pelle ben idratata e resta delicato anche su eventuali rossori sul viso, mentre invece altri sieri mi recavano una sorta di bruciore, ecco perché non ne stavo più utilizzando.

Ha un packaging in vetro molto elegante ed ovviamente è dotato di un comodo conta gocce, quindi è impossibile sprecare il prodotto.

La crema idratante è altrettanto delicata, basta applicarne pochissima perché è ben concentrata ed efficace, si assorbe velocemente ed inoltre protegge la pelle dai raggi UV.

Oltre alla vitamina C, questa crema contiene anche burro di karitè e mango, ecco perché è così efficace.

Nel complesso dopo due settimane di trattamento noto la mia pelle con un aspetto decisamente più sano e luminoso e sono spariti anche dei fastidiosi rossori con piccoli screpolature ai lati del naso.

Inoltre non sto più andando incontro alla fastidiosa maskne e cioè la comparsa di brufoli a causa delle mascherine, che purtroppo dobbiamo ancora indossare, ciò significa che questi prodotti nutrono e proteggono la pelle al meglio.

Pure Obagi è un brand di lusso, ciò significa che i prodotti non sono di certo economici, ma a mio avviso sono decisamente validi e quindi valgono ogni euro speso.

E' possibile acquistare questo kit a base di Vtamina C e tutti gli altri prodotti del brand sul sito ufficiale di Pure Obagi, dove vi aspettano anche degli sconti.



Obagi Pure
Vitamin C Kit

obagi pure siero

crema idratante per il viso

Leggi tutto...

Tazze personalizzate - Come idea regalo e non solo

tazze personalizzate

Gli articoli personalizzati restano tra i più amati e bisogna dire che ormai ne esistono di tutti i tipi, ma ne esiste uno in particolare che possiamo definire un evergreen, perché non passa mai di moda ed infatti è tra i gadget più apprezzati, ovviamente mi riferisco alle tazze personalizzate.

L'idea regalo ideale per ogni occasione

Non importa che età abbia il festeggiato, perché in ogni caso apprezzerà come regalo una tazza personalizzata, un accessorio senza dubbio utile e che quindi potrà utilizzare ogni giorno, ma si tratta anche di un pezzo unico, perché appunto sarà personalizzato rispecchiando a pieno i suoi gusti.

Ma le tazze personalizzate oltre che come regalo di compleanno, possono essere la soluzione ideale per tante altre occasione, anche come idea regalo aziendale per i dipendenti o come pensiero per i clienti più affezionati ed ovviamente in questi casi la personalizzazione deve includere il logo o il nome dell'attività, in questo modo oltre ad essere un regalo gradito sarà anche un buon modo per farsi pubblicità.

Una buona idea per guadagnare online

Crea tazze personalizzate su printful, comodamente online con pochi click e se sei soddisfatto potresti approfittare del loro servizio di dropshipping per avviare un nuovo business online, infatti sempre più persone decidono di vendere in dropshipping articoli personalizzati e tra i prodotti più venduti ci sono proprio le tazze, quindi possono essere un ottimo modo per guadagnare.

Ovviamente il sito permette la personalizzazione di tantissimi altri articoli ed è molto intuitivo quindi in pochi minuti puoi personalizzare sia con testi che con immagini.

Le tazze personalizzate diventano bomboniere

Sempre più persone come bomboniere o cadeau scelgono le tazze personalizzate, sia se si tratti di un matrimonio, di una comunione o di un battesimo, perché una bomboniera personalizzata ed utile ha molte meno probabilità di finire nel dimenticatoio come tutte le altre, che restano come semplici soprammobili e spesso non si riesce neppure a ricordare a quale cerimonia le abbiamo ricevute.

Ovviamente però bisogna anche giocare d'astuzia e mettere in moto la fantasia per dar vita ad una personalizzazione studiata ad hoc, così da essere certi che il nostro cadeau venga apprezzato.

Le tazze personalizzate come complemento d'arredo

Non sono solo utili, ma possono essere un buon modo per dare un tocco in più all'arredamento, soprattutto alla cucina.

Basta porre le tazze personalizzate in bella mostra e vi assicuro che non passeranno di certo inosservate.

Inoltre sono anche versatili, perché potreste porle anche in altre stanze, ad esempio se avete un ufficio in casa possono diventare dei carinissimi porta penne oppure in soggiorno potreste aggiungere dei piccoli bouquet nelle tazze per dare un tocco di allegria all'arredamento.

Dove personalizzare le tazze

Ci sono davvero molti siti che permettono di personalizzare le tazze, ma a mio avviso tra i migliori c'è Printful, è l'ideale perché è tra i più completi, in quanto è possibile ordinare sia tazze personalizzate per uso personale sia se si necessita di acquistarne in grandi quantità per la propria attività.

Inoltre, come già anticipato in uno dei paragrafi precedenti, il sito offre anche tutta una serie di servizi utili e cioè dropshipping, print on demand, stoccaggio e gestione logistica.


Leggi tutto...