05/06/19

Come creare e gestire un blog

Consigli su come creare e gestire un nuovo blog
come-creare-un-blog
Consigli per un nuovo blog

Consigli base per chi vuole aprire un nuovo blog

Spesso mi vengono chiesti dei consigli da parte di chi vuole buttarsi nel mondo blogging e devo dire che sono sempre felice di dare una mano, anche perché ormai sono tanti anni che mi ritrovo nella blog sfera, quindi ne conosco sia i pregi che i difetti, ma nonostante tutto resto dell'opinione che ci sono ancora tanti buoni motivi per diventare blogger.

Aprire un blog è di certo semplice, anche perché ci sono così tante piattaforme facili ed intuitive, che gratuitamente ci permettono in pochi minuti di dar vita al nostro blog, quindi forse la parte difficile è non perdere mai l'entusiasmo e tenerlo sempre aggiornato.

Quindi il primo consiglio da cui partire riguarda proprio 'il come' o meglio 'il dove' iniziare a creare il proprio blog.

Su quale piattaforma creare un nuovo blog

Le piattaforme più apprezzate sono ovviamente 'blogger' e 'wordpress' ed a riguardo troverete molte opinioni diversi, infatti c'è chi preferisce wordpress e chi come me è pro blogger.

C'è chi afferma che wordpress possa indicizzare meglio i post, anche grazie all'utilizzo di widget e plugin vari, mentre a mio avviso blogger, essendo appunto un prodotto di 'google' non sia assolutamente da meno, ma al contrario credo sia ovvio che google prediliga sempre le proprie piattaforme ed infatti sono in arrivo delle grandi novità su blogger.

Altro punto a favore per blogger è che è assolutamente perfetto per chi non ha mai aperto un blog, perché molto semplice ed intuitivo. ed inoltre in futuro con pochi click, potrete anche acquistare il vostro dominio tramite google.

La condivisione per gestire un blog è fondamentale

Nella gestione di un blog gli errori da evitare sono davvero molti, forse troppi e tra questi c'è l'errore di trascurare il fattore condivisioni.

Per un blog è importante avere dietro una community di lettori, che ci sostenga, con cui condividere ogni articolo, ecco perché tra le prime cose da fare c'è la creazione dei social networks collegati al blog, in primis facebook, instagram, pinterest e twitter.

Mi rendo conto che non è semplice gestirli tutti, ma alla fine basta organizzarsi e tutto diventa possibile.
social-networks
Social Networks collegati ad un blog

Con un nuovo blog mai focalizzarsi subito sulle collaborazioni

Certo è bello poter guadagnare con un blog o anche semplicemente ricevere servizi o prodotti in cambio di qualche articolo, ma se aprite il blog con questo scopo unico, allora io vi direi di lasciar perdere del tutto.

Il blog va aperto innanzitutto aperto per passione e per poter condividere con gli altri gli argomenti in cui siamo più ferrati e vi assicuro che le con il tempo le collaborazioni arriveranno e se proprio non arriveranno vi basterà contattare voi stessi brand o aziende

Ogni blog, sia nuovo che avviato necessita di un piano editoriale per essere gestito al meglio

Il piano editoriale è fondamentale per un blog, sopratutto se non volete lasciarlo senza aggiornamenti, quindi semplicemente decidete quanti e quali articoli pubblicare ogni settimana.

Un blog non aggiornato vi assicuro che è inutile, quindi munitevi di pazienza se davvero volete impegnarvi a far crescere il vostro blog.
blogger
Consigli per blogger

 Monitorare sempre le visite di un blog

E' fondamentale controllare sempre i visitatori unici, per renderci conto se la strada che abbiamo scelto è quella giusta, quindi un altro step da fare è quello di registrarsi su Google Analytics, per poter così collegare il nostro blog e poterlo monitorare.

La concorrenza di altri blog non va invidiata ma studiata

Quando si apre un blog è giusto guardarci intorno e sopratutto guardare ai blog che hanno scelto le nostre stesse tematiche.

Ma non guardate mai a questi blog con invidia, perché l'invidia non porta a nulla, al contrario cercate di carpirne i motivi del loro successo, fatene tesoro e cercate di sfruttare il tutto per migliorare il vostro blog.

Ovviamente non dovete mai e poi mai copiare, perché le copie a prescindere non saranno mai come gli originali, dovrete sempre fare in modo che il vostro blog sia unico, che abbia qualcosa che lo contraddistingua dagli altri, insomma ok prendere ispirazione da altri, ma scimmiottarli non serve a nulla.
content-is-the-king

Dare priorità ai contenuti 

Il contenuto viene sempre al primo posto e l'originalità viene sempre ripagata, quindi concentratevi sempre a proporre articoli interessanti ed utili, perché è questo il vero segreto del successo.

Certo spesso vi capiterà di vedere blog con zero contenuti e che magari hanno anche molte collaborazioni, ma vi assicuro che l'autorevolezza di un blog non si basa su questo.
blogger-tips
Gestire un blog

In un blog foto e video non possono mancare

Anche l'occhio vuole la sua parte quindi accompagnate sempre ogni articolo da qualche foto o video, perché spesso queste attirano i lettori.

Se siete bravi a scattare foto allora caricate le vostre foto, altrimenti basatevi su uno dei siti con foto libere da copyright.


Non aver paura di linkare

Molti articoli hanno bisogno di approfondimenti esterni al blog, quindi linkate pure qualsiasi risorsa possa essere utile al lettore, ma ovviamente senza esagerare e se non siete molto certi del link inserito allora ricordate di aggiungere l'attributo 'nofollow'.

Per ora è tutto, ma di certo l'articolo verrà aggiornato presto :)







3 commenti:

  1. super interessante! anche io preferisco blogger a wordpress, soprattutto per me che sono poco esperta blogger è molto più semplice da usare.

    RispondiElimina
  2. Vero anch'io prediligo blogger però bisogna ammettere che la comodità dei pluging di wordpress non è poca cosa:) www.vlifestyle.it

    RispondiElimina

Sono sempre felice di leggere i vostri commenti sul blog :)

Follow by Email