12/06/18

Come e quanto guadagna un blogger

guadagnare-con-un-blog
Indice veloce


  • Premessa
  • Tipi di blogger
  • Come si guadagna su un blog
  • Come guadagna un blogger con lavori che non si svolgono sul blog
  • Quanto guadagna un blog

  • Quanto e come si guadagna con un blog


    Oggi argomento bello scottante e se stai leggendo vuol dire o che hai intenzione di aprire un blog oppure hai già un blog e vorresti iniziare a monetizzare, in entrambi i casi sei nel posto giusto o quasi ;) non sono un'esperta in materia, ma essendo nella blog sfera da più di 8 anni, sono abbastanza ferrata in materia.


    Tipi di blogger


    Premettiamo che nessuno mai al mondo dovrebbe credere alla storiella del 'Ieri ho aperto il blog e oggi guadagno senza fare un tubo', per il semplice fatto che in realtà aprire un blog non  fa' di ognuno un 'blogger professionista', infatti la maggior parte dei blog nasce per pura passione e sono fermamente convinta che senza passione un blog non può andare avanti, perché richiede tempo e dedizione, inoltre nessuno al mondo viene pagato per non far nulla.
    Ovviamente ci sono  anche i blog, che nascono studiati a tavolino, con dietro agenzie, manager e qualsiasi altro esperto del settore, che ovviamente prima d'iniziare a guadagnare, devono investire, sia soldi che tempo e non è sempre detto che arrivi il successo, neanche se vedete followers e likes a go go, perché quelli fanno ugualmente parte del pacchetto in cui investire.
    Infine ci sono i blog, nati con la convinzione che il loro unico scopo è chiedere collaborazioni in giro, per ricevere articoli di vario genere e a mio avviso questa è la categoria peggiore, sopratutto se si tormenta di richieste ogni giorno qualsiasi tipo di attività ed in questa categoria includo anche chi chiede soggiorni o vacanze; questo genere di scambio tra servizio/prodotto e visibilità sui blog e social networks, dal mio punto di vista è buona cosa solo se davvero si è realmente 'influenti' e se si offrono dei servizi ben curati e per ben curati non mi riferisco ad acquisto likes o commenti per i propri social networks, ma mi riferisco all'avere lettori e followers in target, che siano potenziali clienti, al fare foto decenti, allo scrivere in modo SEO friendly e al descrivere i servizi o articoli ricevuti in ogni dettaglio, sottolineando non solo i pro ma anche i contro ed ovviamente con un lavoro del genere il semplice scambio non sempre basta, ma andrebbe pagato anche un compenso e affermo 'andrebbe', perché ogni blogger è libero di fare come vuole.
    Premesso questo, passiamo ai punti fondamentali di quest'articolo!


    Come si guadagna su un blog



    Sono diversi i modi in cui si può guadagnare ed in molti casi non riguardano neanche direttamente il blog, ma di questo parleremo dopo.
    Innanzitutto se un blog ha molte visite, è ben strutturato a livello SEO, ha una buona indicizzazione e dei rank invidiabili, allora può guadagnare davvero in tanti modi, in primis vendendo spazi pubblicitari, come ad esempio dei banner ben visibili o dei post sponsorizzati e se vi state chiedendo come fanno a trovare clienti, la risposta è che avendo tutti i punti a loro favore sono i clienti che trovano loro o in alternativa possono affidarsi a qualche agenzia o ad un manager che si occupi del trovare i clienti.
    Altro modo per guadagnare sono i programmi di affiliazione, tramite cui, in pratica, si guadagna per ogni lettore che clicca e acquista tramite i link in questione ed in genere si guadagna una certa percentuale, tra i programmi più famosi spicca di certo quello del colosso Amazon.
    Alternativa è la pubblicità pay per click, tramite cui appunto si guadagna tramite i click ed ovviamente anche qui contano molto il numero di visite, tra gli esempi più apprezzati c'è ovviamente Adsense di Google.
    Per entrambi le modalità basta richiedere iscrizione compilando gli appositi moduli e attendere se si viene accettati.
    Ovviamente mi sono limitata a darvi i nomi di quelli più conosciuti, ma vi basta cercare e ne troverete molti altri.
    Poi ci sono una serie di piattaforme online, a cui iscriversi, per poter essere invitati a delle campagne pubblicitarie, queste possono svolgersi sui blog o anche sui social networks, infatti per alcune non è necessario avere un blog, tra queste la più valida a mio avviso è Buzzoole dove si possono guadagnare sia punti da convertire in buoni Amazon, sia soldi, tutto dipende dalla vostra influenza online. 
    Un'altra, più recente ma che promette bene è Coobis, anche qui potrete aggiungere sia i blog che i social networks.
    In entrambi i casi, gli inviti alle campagne vi arriveranno direttamente in email e troverete tutte le info da seguire nei brief in piattaforma, a quel punto spetterà a voi se accettare o rifiutare.
    Ci sono molte altre piattaforme simili, ma alcune di queste, anche se affidabili sono un po' troppo restrittive ed inoltre hanno pochi clienti, comunque magari ve ne parlerò in un prossimo articolo.


    Come guadagna un blogger con lavori che non non si concentrano sul blog


    Passiamo a come monetizza un blogger con lavori che non si concentrano in alcun modo nel proprio blog.
    Tralasciando vari lavori di ads che potrebbero essere svolti sui social networks, che possono avvenire sia tramite piattaforme sopra citate o simili, sia tramite contatti diretti con i clienti, ci sono molti altri modi in cui si può guadagnare.
    Tutto ovviamente dipende dalle conoscenze  che ha il blogger in questione e dai campi in cui è specializzato, ecco qualche esempio.
    Un blogger particolarmente ferrato in SEO o comunque molto preparato e continuamente aggiornato sia sulla blog sfera che sui social networks, questo grazie sia a corsi specializzati che ad esperienza sul campo, potrebbe decidere di vendere queste sue conoscenze, organizzando lui stesso dei corsi o scrivendo dei manuali o libri.
    Una blogger di moda, particolarmente apprezzata, potrebbe ottenere ingaggi extra blog, ad esempio per fare da testimonial o da modella ad un brand.
    Un food blogger potrebbe lavorare per altri siti, con le sue ricette o anche lui potrebbe decidere di scrivere un libro.
    Idem qualsiasi altro blogger potrebbe appunto scrivere articoli per altri blog o magazine online, ovviamente sempre se ha le dovute competenza per farlo.
    Stesso discorso può valere per un blogger specializzato in fotografia o video, potrebbe essere ingaggiato per lavori attinenti.
    Questi sono solo pochi esempi, potrei farvene molti altri.
    Ovviamente ci tengo a specificare per ogni esempio fatto, che è riferito solo a blogger che hanno effettive competenze in altri settori, insomma in poche parole una blogger che posta degli outfit non può definirsi modella, così come un blogger dotato di una reflex non può definirsi fotografo. 
    Come per tutti i lavori anche in questi ci vuole massima competenza, studio e tanta esperienza.


    Quanto guadagna un blogger


    Per quanto riguarda il 'quanto' guadagna un blogger,  come avrete già dedotto purtroppo non posso darvi nessuna media certa, perché appunto tutto dipende da come e quanto lavora e se ha deciso di essere freelancer o preferisce essere sotto web agency, ah si e poi ci sono i blogger che nonostante abbiano un'agenzia dietro si definiscono lo stesso indipendenti, quindi in caso vi stiano venendo dei dubbi a riguardo su alcuni blogger, ora potete anche toglierveli.
    Insomma, c'è chi guadagna uno stipendio medio, chi guadagna molto di più, chi molto meno e chi invece guadagna giusto qualche entrata extra, per coprire le spese per dominio, host e levarsi qualche sfizio.
    Ovviamente nella maggior parte dei casi, se si tratta di un freelancer, possono anche esserci alti e bassi, quindi mesi positivi in cui si guadagna meglio ed altri più smorti, ma questo credo sia ovvio.
    blogger-professionista



    12 commenti:

    1. Argomento interessante e ben scritto!
      Kisses, Paola.

      Expressyourself

      RispondiElimina
    2. Oh very interesting post darling
      Thanks for share!
      xx

      RispondiElimina
    3. sarò sincera... the content is king, il cavolo! Io scrivo bene, parlo di cose interessanti (sono molto modesta!) ma mi calcolano in pochi. Non ho followers, forse perchè non li compro, ma non posso pensare che tutte quelle che seguo comprano seguaci, allora? cmq non ho mai mandato una mail per una collaborazione, quelle poche ho fatto, mi sono state proposte. Tu hai scritto un post davvero interessante!!
      LaLu

      RispondiElimina
    4. Great info and ideas, thank you!
      Have a lovely day :)
      Rosanna x
      Rose's Rooftop

      RispondiElimina
    5. ottimi consigli alcuni siti che aiutano a guadagnare non li conoscevo

      RispondiElimina
    6. Adorei, o post de hoje :)

      Beijokas da Camila e Carol

      já estamos de volta e já tem novidades

      Vamos Papear 

      RispondiElimina
    7. Tesoro, io mi avvicino ai 10 anni di blog, ma non ho mai guadagnato nulla...a parte le briciole di Adsense, lo faccio per pura passione! Sarò matta?!?!?

      RispondiElimina
    8. That's pretty amazing.
      Thank you for sharing dear

      Much Love,
      Jane | The Bandwagon Chic

      RispondiElimina
    9. Io sinceramente non ho un guadagno, lo faccio perché mi piace condividere con gli altri le mie opinioni. Magari non sono professionale al 100% però per me è un hobby.
      flowermoon87.blogspot.it

      RispondiElimina
    10. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

      RispondiElimina

    Se lasci un commento in questo box autorizzi Google a trattare i tuoi dati.
    Per maggiori informazioni puoi Cliccare Qui