Dieci buoni motivi per diventare blogger



Diventare blogger, dieci buoni motivi

Oggi la blogger per caso Carmy, vuole elencarvi dieci buoni motivazioni per buttarsi in questo strano ma appassionante mondo della blogsfera.


  • Puoi dar sfogo alla tua fantasia e condividere con gli altri i tuoi pensieri
  • Puoi scrivere e trattare degli argomenti in cui sei più ferrato e/o che più ti stanno a cuore, per confrontarti con chi ha le tue stesse passioni
  • In automatico diventerai più 'social', perché a meno che tu non voglia essere l'unico a leggere i tuoi contenuti, dovrai essere presente sui social networks, sia per condividere i tuoi articoli, sia per essere in contatto con i tuoi lettori.
  • E' un buon modo per combattere le timidezza, o almeno a me è servito molto, anche perché l'essere social presuppone il metter da parte la timidezza.
  • Puoi fare nuove amicizie, perché conoscerei tanti colleghi e colleghe, tra cui qualche vero amico sbuca sempre e inoltre anche eventuali collaborazioni potranno portarti a conoscere splendide persone, perché dietro ad un'azienda, un brand, un ufficio stampa ecc. ci sono persone vere con cui interagire ed instaurare dei rapporti amichevoli, che vanno al di la' del freddo rapporto di business.
  • Puoi guadagnare, che siano soddisfazioni, soldi, articoli che ami o altro non importa, l'importante è ottenere qualcosa che ti renda fiero ed appagato e ti dia la giusta carica per continuare a bloggare!
  • Puoi diventare un webmaster per caso, si perché se apri un blog senza nessun aiuto esterno, come ha fatto la sottoscritta, dovrai anche iniziare a smanettare tra codice html e widget vari, per rendere il tuo spazio online il più gradevole possibile, sia per te, che per chi ti segue.
  • E' un buon modo per staccare la spina da una vita frenetica, si perché bloggare è anche rilassante, ovviamente sempre se c'è passione, perché senza di questa è inutile buttarsi in questo mondo.
  • Potresti andare in contro a nuove passioni o hobby nate proprio grazie al blog, ovviamente questo dipende anche dal genere di blog che hai aperto e dagli argomenti che tratti, quindi ad esempio potresti scoprire una passione per lo scrivere o per la fotografia o per la pubblicità o per il marketing  o per il viaggiare ecc. ecc.
  • Puoi imparare a come trovare i tuoi momenti d'ispirazione, perché dietro ad ogni articolo c'è la voglia di riuscire a condividere con gli altri nuove idee, spunti ecc. ed i momenti in cui la mente non carbura possono capitare e in automatico riuscirai a capire in che modo sconfiggere questi momenti per poter dar vita a nuovi articoli, che siano outfits, ricette, consigli, riflessioni ecc. non importa, l'importante è che sia sempre farina del tuo sacco.


Voi avete altri buoni motivi per diventare blogger? Io ne avrei molti altri, anche perché senza non credo che dopo sei anni sarei ancora qui a scrivere, nonostante tutto, perché bisogna anche dire che nella blogsfera non sono tutte rose e fiori, al contrario, troppo spesso intorno accadono cose che tendono ad uccidere l'entusiasmo e se si riesce a superare anche questo, vuol dire che di fondo ho fatto la scelta giusta :)