10/01/20

Cinque rimedi naturali per i dolori mestruali

Come alleviare i dolori mestruali, cinque rimedi naturali per alleviare mal di pancia, mal di schiena ed umore.
dolori mestruali

Rimedi naturali per combattere i dolori causati dal ciclo mestruale

Un articolo tutto al femminile per aiutarvi ad alleviare quei dolori che arrivano puntualmente ogni mese, ma non temete perché non vi suggerirò di prendere dei medicinali, perché questo è solo compito dei dottori, vi consiglierò solo cinque rimedi naturali per i dolori mestruali.

Ovviamente ci tengo a specificare di fare sempre attenzione all'intensità di questi dolori, perché purtroppo se troppo intensi potrebbero anche essere legati d alcune patologie, come ad esempio i fibroma uterini, quindi non date mai nulla per scontato e soprattutto non trascurate mai la vostra salute, che deve sempre venire prima di tutto.

Camomilla o tisane per alleviare il mal di pancia

Uno dei rimedi più conosciuti contro i dolori causati dalle mestruazioni è di certo quello di bere una camomilla calda, che ha davvero molte proprietà calmanti oppure in alternativa potete puntare a delle tisane, l'importante è che abbiano anche queste principi attivi calmanti, ad esempio le tisane a base di finocchio.

Ovviamente se il ciclo non vi porta mal di pancia, ma si concentra più su una sorta di nausea è meglio optare per del tè caldo, magari con limone e zenzero.

tisana

Bere acqua e zenzero

Di base, l'idratazione del corpo è importante anche nei giorni in cui i dolori mestruali sono forti, quindi cercate di bere almeno un litro e mezzo d'acqua al giorno.

Vi consiglio anche di aggiungere all'acqua dello zenzero, perché anche questo può dare sollievo contro i dolori mestruali.

zenzero

La borsa d'acqua calda per alleviare mal di pancia e di schiena

Il caldo riesce ad alleviare di molto i dolori mestruali, quindi perché non ricorrere ad uno dei rimedi della nonna? Basta una semplice borsa d'acqua calda, da tenere sulla pancia oppure sulla schiena, tutto dipende da dove sono maggiormente concentrati i dolori.

Ovviamente affinché sia più efficace tutto il corpo deve stare al caldo e ben rilassato, ecco perché è meglio utilizzare la borsa d'acqua caldo quando si è a letto.

Se non avete una borsa d'acqua calda, vi consiglio di prendere una bottiglia d'acqua da mezzo litro vuota e riempirla d'acqua calda oppure potete fare come la sottoscritta ed acquistare una borsa d'acqua calda alternativa e cioè in silicone ed a forma di bottiglietta, come questa.


Il sale grosso, l'alternativa all'acqua calda

Alternativa all'acqua calda è il sale grosso, ma anche in questo caso il rimedio si basa sul calore, infatti il sale grosso va scaldato per bene e poi posto al centro di un panno in microfibra o di un piccolo asciugamano, va avvolto per bene e poi posizionato dove il dolore è più forte, quindi sulla pancia in caso di mal di pancia o sulla schiena in caso di mal di schiena.

Potete riscaldarlo in un semplice pentolino oppure direttamente nel forno a microonde.
sale grosso

Il cioccolato, la dolcezza che sconfigge i dolori mestruali

Ebbene si, per le golose come la sottoscritta, anche il cioccolato, soprattutto quello fondente può alleviare i dolori da ciclo e va assunto sia prima che durante.

A quanto pare il cioccolato riesce ad agire non solo sull'umore che in quei giorni non è mai al top, infatti è tra i migliori anti stress, ma ha anche effetto analgesico sui dolori mestruali.

Addirittura in Svizzera hanno dato vita ad una tavoletta di cioccolato specifica proprio per alleviare i dolori mestruali ricca di ben dieci erbe di montagna che ne rafforzano le proprietà analgesiche.
cioccolato

1 commento:

  1. I used to have a problem with it. Today, fortunately, I no longer suffer from this ... but I would gladly eat the candy bar :)

    RispondiElimina

Lascia il tuo commento a questo blog post e se hai domande o richieste di collaborazioni non esitare a contattarmi

Follow by Email