11/12/19

La camomilla non solo da bere, gli utilizzi che forse non conosci

Gli utilizzi della camomilla per mal di pancia, alleviare rossori, mal di denti, contro la forfora e tanto altro
camomilla
Camomilla / Matricaria chamomilla 

Camomilla, proprietà, benefici e gli utilizzi per la bellezza e la salute

La camomilla è una delle bevande calde preferite da bere sia per rilassarsi, infatti è ottima per cercare di contrastare l'insonnia, sopratutto la camomilla con melatonina, sia per attenuare qualche piccolo dolore, come ad esempio un mal di pancia, mal di stomaco e dolori mestruali.

Ma forse non tutti sanno che le semplici bustine di camomilla possono tornarci utili in molti altri modi, proprio grazie alle loro proprietà calmanti, ecco perché voglio indicarvi almeno cinque utilizzi per la salute e la bellezza del nostro corpo, per dimostrarvi che la camomilla non è solo da bere.


Ovviamente potreste anche utilizzare direttamente i fiori di camomilla, basta metterli in infusione e se invece volete sfruttare tutti i suoi benefici per la bellezza della pelle vi consiglio di puntare direttamente all'olio essenziale di camomilla.




Indice

  • La camomilla come tonico per il viso
  • La camomilla come rimedio alla forfora
  • La camomilla per combattere il mal di denti



  • camomilla
    Camomilla, non solo da bere


    1 La camomilla come rimedio contro gli occhi gonfi o contro la congiuntivite

    Sicuramente vi sarà capitato almeno una volta nella vita di avere gli occhi gonfi
    e questo a causa di diversi fattori, ad esempio a causa di un'allergia oppure a causa del freddo, di una congiuntivite ecc.

    Vi basta preparare della camomilla e farla intiepidire e poi immergere all'interno dei dischetti di cotone
    e poi lasciarli in posa sulle palpebre, ma mi raccomando di non utilizzare mai la camomilla calda, perché altrimenti potreste peggiorare il gonfiore, meglio tiepida.

    2 La camomilla per lenire i rossori, scottature o screpolature

    Grazie alle sue proprietà calmanti e lenitive
    è perfetta per lenire la pelle, anche in caso di scottature.

    Dopo aver preparato la camomilla, si lascia raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigo, poi va filtrata e vanno immerse delle piccole garze sterile, che poi vanno applicate sulla parte arrossata, screpolata o dove avete una scottatura causata dal sole e va tolta appena inizia a diventare calda per porne un'altra sempre fresca.



    3 La camomilla come tonico per il viso

    Molti utilizzano la camomilla anche per struccarsi
    , io la preferisco come tonico, perché rinfresca e tonifica.

    Dopo aver preparato la camomilla, va fatta raffreddare e poi basta utilizzarla per bagnare dei dischetti di cotone, da tamponare sul viso ben pulito e deterso
    e poi si conclude con la crema idratante.


    4 La camomilla come rimedio alla forfora

    Di certo in commercio avrete visto tantissimi prodotti per capelli
    che contengono la camomilla e molti di questi sono anche schiarenti, ma non tutti sanno che la camomilla è perfetta anche come rimedio fai da te contro la tanta odiata forfora.

    Preparate la camomilla, ovviamente se avete capelli molto lunghi utilizzate almeno tre bustine, così d'avere una camomilla molto più concentrata ed efficace
    , poi fatela raffreddare e dopo lo shampoo, magari al posto del balsamo versatela sulle radici, massaggindo delicatamente per qualche minuto, ma non risciacquate, avvolgete i capelli in un turbante in microfibra per eliminare l'acqua in eccesso e tenerli un po' in posa in modo che i principi attivi della camomilla facciano il loro lavoro e poi procedete all'asciugatura.


    5 La camomilla per combattere il mal di denti

    Quante volte vi siete chiesti cosa fare contro il mal di denti?
    Che purtroppo può capitare anche nonostante una corretta igiene orale
    quotidiana.

    Ebbene a mio avviso la soluzione a tutto è il dentista, ma per alleviare il mal di denti
    o se si tratta anche di una semplice irritazione alle gengive allora un impacco di camomilla può aiutare molto.

    Preparate la camomilla, fatela intiepidire e fate gli impacchi sulla parte dolorante utilizzando una piccola garza sterile
    e in alternativa potete anche utilizzarla come se fosse un collutorio.





    2 commenti:

    Sono sempre felice di leggere i vostri commenti sul blog :)

    Follow by Email