Come avere un lato B tonico e sodo con questi tre esercizi

Allenarsi per rassodare e tonificare il sedere, tre esercizi da fare a casa

 

Come avere un lato B tonico e sodo con questi tre esercizi

Avere un lato B perfetto, quindi tonico e sodo non è sempre facile, anche se madre natura è stata generosa a riguardo con il passare degli anni è sempre bene praticare un po' di attività fisica per riuscire a mantenerlo al top.

In ogni caso oggi vogliamo suggerirvi tre esercizi che sono perfetti sia per chi vuole migliorare l'aspetto del proprio sedere, sia per chi vuole mantenerne la forma e la tonicità.

Ovviamente il workout non basta, perché è necessaria anche una corretta alimentazione, quindi sana ed anche una buona cura della pelle, ad esempio le creme per prevenire la cellulite non dovrebbero mai mancare, così come non deve mancare almeno un litro d'acqua al giorno, perché bere è fondamentale non solo per la salute, ma anche per la bellezza del nostro corpo.

Gli Squat per un sedere più tonico e sodo

Il primo esercizio che non può assolutamente mancare riguarda gli squat, infatti sono il modo più efficace per riuscire in poco tempo a rassodare e rialzare il lato B.

Volendo potete fare gli squat utilizzando anche dei pesi per allenare allo stesso tempo anche le braccia.

Ma come si fanno in modo corretto gli squat?

Se non avete a disposizione un personal trainer, per prima cosa vi consigliamo di cercare dei video tutorial in rete, in modo da avere la giusta postura.

Ci sono diversi metodi che potrete guardare nel video in basso, ma per uno squat di base, basta mettersi in piedi, divaricare le gambe alla stessa altezza delle spalle, poi piegare un po' le ginocchia per abbassarvi leggermente, tenendo però la schiena il più dritta possibile, rialzarsi e ripetere. 

Gli squat sono utili non solo per il sedere, ma anche per le gambe.




Slanci laterali per sedere e gambe toniche

Un esercizio che coinvolge le gambe, ma che porta molti benefici al lato B.

Anche in questo caso ne esistono di diversi tipi, ma il più efficace è quello che si fa da distese.

Serve un tappetino per il fitness, bisogna stendersi su un fianco, con una gamba ben fissata a terra e poi bisogna sollevare l'altra al massimo, tenendola ben rigida, poi abbassarla verso l'altra senza però toccarla e ripetere rialzandola.

Slanci laterali per sedere e gambe toniche
Foto tratta da benessere 360


Il ponte a terra per rassodare il sedere

Come suggerisce il nome bisogna coinvolgere tutto il corpo, in particolare il bacino per ricreare la forma tipica di un ponte.

Le prime volte non sarà un esercizio semplice da fare, ma poi pian piano ci si abitua.

Bisogna stendersi supini sul tappetino, ben tese, poi bisogna piegare le ginocchia, tenendo però i piedi sempre appoggiati sul tappetino, divaricare leggermente le gambe, contrarre i glutei e alzare il bacino mantenendo la parte della schiena ben alta, ma spalle, braccia e testa devono restare appoggiati sul tappetino, andando appunto a creare la forma curva del ponte, si resta così alcuni secondi e poi si torna giù per poi ripetere.
Il ponte a terra per rassodare il sedere
Foto dal sito myprotein

1 commento:

  1. Thanks for the tips. After so many lockdowns and sitting at home, physical activity is good for everyone.

    RispondiElimina

Lascia il tuo commento a questo blog post e se hai domande o richieste di collaborazioni non esitare a contattarmi