Dimagrire, gli errori da evitare

Dimagrire, ecco gli errori più comuni che si commettono in dieta e che vanno evitati, sono ben dieci

dimagrire



Dimagrire non è sempre semplice e troppo spesso non si riesce a perdere peso perché si commettono degli errori ed è proprio a questi che il blog post di oggi è dedicato, visto che ormai le belle giornate sono arrivate e molte sono in panico da prova costume, mentre in realtà molte altre, inclusa me, a causa del Covid-19, preferisce rinviare le giornate al mare per il prossimo anno.

Ma prima di lasciarvi l'elenco dei dieci errori da evitare per riuscire a dimagrire, ci tenfo a dirci che dovete decidere di dimagrire solo se sentite l'esigenza di rimettervi in forma e non perché volete raggiungere un ideale magari visto in tv o semplicemente perché la vostra influencer preferita è molto magra.

Insomma, la taglia perfetta è quella con cui voi vi sentite bene e a vostro agio, ci tengo a specificarlo perché purtroppo mi rendo sempre più conto che ci sono troppe persone che si fanno influenzare e spesso purtroppo vanno incontro a seri problemi di salute, quindi mi raccomando date retta solo a voi stesse.

Dieci errori da non fare quando si è a dieta

1) Saltare i pasti, non c'è nulla di più sbagliato, sia perché fa male alla salute, sia perché saltando uno o più pasti nei migliori dei casi riuscirà a farvi dimagrire solo i primi giorni per poi riprendere in poco tempo i chili persi e ne peggiori dei casi non perderete neanche un grammo. Al contrario è importante non saltare nessun pasto.

2) Bere poca acqua, questo è sbagliato a prescindere del desiderio di perdere peso perché è fondamentale per la nostra salute ed in caso di diete andrà anche a velocizzare i risultati che vogliamo ottenere.

3) Affidarsi a bibitoni o prodotti dimagranti simili, perché nella maggior parte dei casi non solo non fanno dimagrire ma sono anche dannosi per la salute.

4) Pesarsi ogni giorno, la bilancia non deve essere la vostra ossessione e tra l'altro potrebbe anche mostrarvi gli stessi chili ma in realtà siete ugualmente dimagrite, soprattutto se vi allenate, perché per dato di fatto la massa muscolare ha un suo peso, quindi magari cercate di prendere anche altri punti di riferimento per capire se siete dimagrite, ad esempio qualche capo d'abbigliamento che prima d'iniziare la dieta vi andava troppo stretto

5) Seguire una dieta trovata su una rivista o altrove, perché ognuna è diversa ed ognuna deve avere la propria dieta personalizzata che solo una dietologa o nutrizionista può darvi.

6) Evitare di mangiare tutti i piatti o cibo per cui andate ghiotte, perché in questo modo oltre a perdere i chili in più, andrete a perdere anche il buon umore, quindi niente rinunce, basta solo cercare di moderarsi e no esagerare.

7) Non avere un diario alimentare, fondamentale anche se volete recuperare qualche chilo, perché vi aiuta a capire cosa mangiare e a tenere sotto controllo le giornate con troppi spuntini.

8) Mangiare poco prima di andare a dormire, perché non solo avrete problemi di digestione ma andrete anche incontro all'insonnia.

9) Cenare o pranzare con uno yogurt o prodotti simili, al massimo questo potete mangiarlo come spuntino pomeridiano ma non per sostituire un pasto.

10) Sostituire lo zucchero con un dolcificante, meglio ridurlo che sostituirlo, perché a quanto pare è scientificamente provato che i dolcificanti possono far aumentare la fame.


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento a questo blog post e se hai domande o richieste di collaborazioni non esitare a contattarmi

Follow by Email