Autoregali, il potere della shopping therapy

Un autoregalo al momento giusto può davvero svoltarci la giornata e non solo, la shopping therapy può fare molto di più


autoregali



 Autoregali non vuol dire di certo che bisogna regalare delle auto, ma semplicemente vuol dire fare dei regali a se stessi e non c'è una data prefissata per farlo, qualsiasi momento è quello giusto.

Ovviamente gli autoregali essendo tali hanno bisogno di un certo budget economico altrimenti non potremmo toglierci questi sfizi, perché spesso o forse quasi sempre non si tratta di beni essenziali, ma solo di articoli che desideriamo così tanto da riuscire a regalarci un sorriso anche nelle giornate storte, ecco perché si può parlare di shopping therapy.

Gli autoregali purtroppo vengono visti come una forma di egoismo e questo inconsciamente ci porta a rinviarli o addirittura a rinunciarci del tutto e non c'è nulla di più sbagliato, perché pensare di più a se stessi non è egoismo ma vuol dire iniziare a volersi bene e purtroppo in molti trascurano questo.

Ma il troppo storpia, quindi acquistare degli autoregali non vuol dire darsi allo shopping compulsivo perché questo è anni luce lontano dalla shopping therapy e porterebbe solo dei danni economici, a meno che voi abbiate una carta di credito a fondo illimitato, ma anche in quel caso ad un certo punto vi stanchereste di fare shopping o diventerebbe così tanto un'abitudine che non andrebbe più ad incidere positivamente sul vostro umore, ma vi sarà quasi indifferente.

Insomma non è lo scopo di questo blog post spingervi a correre a fare shopping, ma vogliamo solo ricordarvi di non trascurare mai ciò desiderate.

Che poi la felicità sta nelle piccole cose, quindi spesso si può trattare di cose che non costano molto, ma che per svariati motivi ne rimandiamo l'acquisto, perché tendiamo a pensare troppo agli altri e questo non vuol dire di certo smettere di farlo, semplicemente bisogna ritagliarsi spazio anche per se stessi.

Che poi volete mettere la soddisfazione di auto regalarsi qualcosa che desideriamo e farlo da soli senza aspettare che lo facciano gli altri? 

Anche perché nessuno può conoscere bene i nostri gusti, principale motivo per cui ad esempio accumuliamo regali di Natale che non ci piacciono e che con molta probabilità finiremo per riciclare donandoli ad altri, infatti la leggenda narra che esistano regali che da anni ancora vengono riciclati più volte senza trovare chi li apprezzi (ok si scherza, forse).

Insomma si alla shopping therapy, perché gli autoregali possono solo regalare gioie e strapparci qualche sorriso, che non fa mai male ma al contrario, forse non tutti sanno che sorridere rafforza anche le nostre difese immunitarie, perché il nostro umore incide su tutto, provare per credere.

Gli autoregali non sempre sono beni materiali

Ovviamente nulla è come sembra e non lo sono neppure gli auto regali, perché in realtà esistono dei regali che non hanno prezzo e che quindi non hanno nulla a che vedere con la shopping therapy, ma nonostante questo si riesce a rinunciarci, quali sono? Semplicemente qualsiasi cosa riesca a farci stare meglio, ad esempio:

  • Il passare più tempo con una persona a noi cara
  • Dedicare più tempo a se stessi e ai propri hobby
  • Riprendere quel progetto racchiuso nel cassetto
  • Ritrovare il perduto relax, ad esempio iniziando a praticare yoga
  • Rimettersi in forma, ma questo solo se lo facciamo per noi stessi
  • Eliminare le persone tossiche e negative dalla propria vita

E potremmo continuare all'infinito con altri esempi di autoregali senza costi, l'importante è concentrarsi su qualsiasi cosa ci faccia stare bene, perché è importante amare il prossimo ma è fondamentale amare se stessi.



Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento a questo blog post e se hai domande o richieste di collaborazioni non esitare a contattarmi

Follow by Email