Come riconoscere una persona tossica

Le persone tossiche vanno allontanate perché portano ansia, pessimismo e vi fanno vivere male
persona tossica


Una persona tossica è colei che può influire negativamente sulla nostra vita, perché ci porta solo pessimismo ed ansia, ecco perché è bene saperla riconoscere ed allontanarla prima che sia troppo tardi.

Infatti spesso non riusciamo a riconoscere le persone tossiche e nella maggior parte dei casi la motivazione è che siamo troppo coinvolti, quindi ad esempio può trattarsi di una persona a cui siamo legati da un sentimento d'amicizia o d'amore o anche da un legame di sangue ed in quest'ultimo caso il distacco può essere ancora più difficile.

Oggi vogliamo dirvi come riconoscere una persona tossica elencandovi le sue cinque principali caratteristiche

1 In quasi tutte le discussioni tende a non ascoltarvi, ma al contrario cerca sempre di parlare di se stessa, in particolare tende a raccontare cose negative.

2 Non vi sostiene mai, anche se voi vi fareste in quattro per sostenerla, ma al contrario riesce ad influire negativamente sulla vostra autostima, magari sottolineando spesso i vostri difetti, aumentando le vostre insicurezze trovando aspetti negativi in qualsiasi cosa fate.

3 E' egoista ed egocentrica in qualsiasi cosa fa, infatti cerca sempre di stare al centro dell'attenzione ed è in perenne ricerca di complimenti o di qualsiasi altra cosa faccia alzare la propria autostima, anche a discapito di altri.

4 Riesce a rendervi quasi dipendente dalla sua presenza, diventando quasi un chiodo fisso, ovviamente questo all'inizio potrà sembrarvi una cosa positiva, ma non lo è se inizia a diventare una vera ossessione, perché la vostra vita deve venire prima di tutto e tutti.

5 Non vi fa stare bene, ma vi porta stress, anche se vi sentite legati in qualche modo a questa persona, in realtà se riflettete noterete che è assolutamente nociva per voi, perché quando state con lei non vi sentite serene o appagate, quindi lasciate da parte legami e sentimenti e concentratevi su come vi sentite in sua compagnia, se la risposta è che in realtà non giova in alcun modo alla vostra vita, ma al contrario vi fa sentire sempre più ansiose e pessimiste allora allontanatela subito ed in modo drastico.

Come liberarsi da una persona tossica

Purtroppo non è sempre semplice eliminare dalla propria vita una persona tossica, ma volere è potere e vi assicuriamo che è possibile.

Procedete a gradi e cercate di disintossicarvi da questa persona poco alla volta, quindi ad esempio diminuite le volte in cui vi sentite ed incontrate, diminuitele sempre di più fino a non incontrarla e sentirla più.

All'inizio tenderà anche a farvi sentire in colpa per questa vostra assenza è questo sarà un ulteriore segno del suo essere tossico, perché non vi farà notare che sente la vostra mancanza, ma solo che la state allontanando o ignorando.

Se però per svariati motivi, ad esempio familiari o lavorativi, non potete liberarvi del tutto da questa persona tossica, allora cercate di 'togliere l'audio' e cioè cercate di non prestare attenzione a tutto quello che dice o che fa, soprattutto se tende a sminuirvi, iniziate a concentrarvi sul fatto che quella persona non deve contare nulla nella vostra vita e che conta meno di un conoscente qualunque,

Se non ci riuscite vi basterà concentrarvi su tutte le volte che vi ha fatto stare male o in cui avevate bisogno del suo appoggio e non l'avete ricevuto, in questo modo riuscirete pian piano a porre una barriera tra voi due, che riuscirà ad allontanare questa persona dalla vostra vita, anche se fisicamente sarà presente, perché ciò che conta è non far in modo che la vostra vita ruoti intorno a questa persona.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento a questo blog post e se hai domande o richieste di collaborazioni non esitare a contattarmi

Follow by Email