Cannabis, principali benefici ed utilizzi

I semi di canapa sono ricchi di principi attivi. ecco perché la Cannabis viene utilizzata in tanti modi. Vediamo i benefici ed usi di questa pianta
semi di canapa


Quando si parla di Cannabis, spesso si cade ancora nell'errore di pensare esclusivamente alle sostanze stupefacenti che contiene e al loro potere di creare dipendenza e ad altri effetti collaterali e non ci si sofferma sulla grande differenza che c'è tra la Canapa che viene coltivata per altri scopi ed utilizzi (ad esempio per scopo alimentare o terapeutico) e quella utilizzata per ottenere della droga, infatti è in quest'ultima che è concentrata maggiormente la THC, la molecola con il principio psico-attivo, che invece è presente in quantità nettamente minore o assente nelle altre che invece sfruttano la molecola CBD, che non ha alcun effetto psicotico, ma apporta solo benefici.

Insomma quando si parla di Cannabis non si può generalizzare perché contiene diverse tipologie di Cannabinoidi (composti chimici) e quindi non si devono sottovalutare tutti i benefici di questa pianta altamente versatile, infatti può essere utilizzata in tantissimi modi.


Principali benefici della Cannabis sulla salute

I semi di cannabis sono ricchi di vitamine, proteine e sali minerali, ecco perché la Canapa è ormai da considerarsi un'alleata per la salute, una vera e propria medicina di origine vegetale.

Ma vediamo quali sono i principali benefici per cui vengono sfruttati i principi attivi della Canapa e per cui si sente parlare sempre più spesso di Cannabis terapeutica.

Allontana l'insonnia

La Cannabis viene spesso utilizzata per aiutare il sonno, non solo quello causato dalla semplice insonnia, ma anche quello legato a varie patologie più o meno gravi che recano molti disturbi nel sonno, infatti la Canapa ha effetto calmante e rilassante.

Riduce l'ansia

Sempre grazie ai suoi principi attivi calmanti, la Canapa è un valido aiuto per trattare ansia, depressione e stress

E' efficace per la terapia del dolore

La Canapa  ha alte proprietà antidolorifiche, ecco perché viene spesso utilizzata per alleviare i dolori, anche quelli cronici, soprattutto quelli di natura nervosa.

Riduce il senso di nausea 

La Cannabis riesce a ridurre e/o ad eliminare del tutto il senso di nausea, quindi è indicata per chi segue particolari terapie farmacologiche e per chi è sottoposto a cicli di chemioterapia o radioterapia.

Un valido aiuto per i disturbi alimentari

La Cannabis può stimolare la fame, ecco perché può essere sfruttata per vari disordini alimentari di natura nervosa, come ad esempio l'anoressia.

Amica delle ossa

Da recenti studi sono emersi i benefici che la Cannabis può apportare sulle ossa, infatti a quanto pare può velocizzare la guarigione di fratture e aiutare che è colpito da osteoporosi e sclerosi multipla.


Altri utilizzi della Cannabis

Questa pianta non può essere sfruttata solo per la salute, e quindi per la produzione di medicinali, ma viene utilizzata anche in tanti altri modi, vediamo quali sono i più conosciuti.

La produzione ad uso alimentare

Tra le principali produzioni alimentari spiccano:

  • La farina di Canapa
  • L'olio di Canapa
  • I semi di Canapa
  • La pasta ed i sughi a base di Canapa
La produzione di carta

La fibra della Canapa è perfetta perfetta per poter produrre la carta, ma questa produzione era praticata tantissimi secoli fa, infatti ora solo una piccola percentuale di carta viene ancora prodotta sfruttando questa pianta

La produzione tessile

Dalla Canapa si possono produrre dei tessuti molto particolari e resistenti che restano freschi in estate e caldi d'inverno e proteggono la pelle dal sole e dall'umidità.

La produzione di cosmetici

Grazie ai suoi principi attivi è molto utilizzata per realizzare cosmetici, soprattutto quelli dedicati alla beauty skincare, infatti la Cannabis ha proprietà antiossidanti, idratanti e purificanti.











1 commento:

  1. non sapevo tutte queste cose sulla cannabis! grazie per aver condiviso!

    RispondiElimina

Lascia il tuo commento a questo blog post e se hai domande o richieste di collaborazioni non esitare a contattarmi

Follow by Email