Perché acquistare solo olio di CBD di qualità

L'olio di CBD va acquistato selezionando quello di qualità, perché è l'unico da cui poter trarre diversi benefici, ecco come riconoscerlo

olio di CBD


Perché non conviene comprare olio di CBD economico?

Negli ultimi decenni e a seguito dei numerosi studi scientifici, il mercato dell'olio a base di CBD ha registrato un crescente interesse. La motivazione sta nei cannabinoidi, ovvero i componenti non psicoattivi contenuti all'interno del prodotto, estratti da fiori e foglie della pianta di canapa ed utilizzati per il trattamento di diverse patologie. La maggior parte di questi prodotti a base di CBD, sono sempre più conosciuti ed apprezzati in diversi ambiti nel nostro paese e vengono sottoposti a stringenti controlli di qualità su tutta la filiera produttiva, così che il cliente finale possa essere tutelato al 100%, scopri di più.

Come riconoscere il vero olio di CBD 

L'olio di CBD viene spesso ed erroneamente confuso con quello di canapa. Mentre quest'ultimo si ottiene dai semi dell'omonima pianta, l'olio di cannabidiolo invece è il risultato della lavorazione di foglie e fiori che peraltro hanno una composizione completamente differente. L'effetto dell'olio di canapa sulla salute non è per nulla paragonabile al CBD.

Per riconoscere il vero olio di CBD è importante leggere attentamente la composizione e non limitarsi al prezzo. La qualità di un buon olio di Cannabidiolo infatti viene percepita con l'utilizzo e non prima. Il prodotto è efficace solo se è presente la dicitura Whole Plant, che ne accerta la composizione di estratti interi della pianta fonte della maggior parte di cannabinoidi. Gli oli vegetali realizzati con semplici cristalli e l'aggiunta di composti chimici, invece, sono di qualità discutibile e nettamente inferiore.

L'olio di CBD di alta qualità è realizzato con metodi di estrazione puliti, ad esempio con anidride carbonica (CO₂). Questo metodo, peraltro non economico, consente di estrarre in modo delicato ma assolutamente completo le teste resinose dei tricomi, senza lasciare alcun residuo chimico tossico, a differenza invece dei solventi a base di propano e butano.

Un buon olio di CBD deve provenire, inoltre, da una società con filiera trasparente, da coltivazioni biologiche che utilizzano piantine di prim'ordine. Per essere considerato di alta qualità, deve essere testato da un laboratorio qualificato prima di essere immesso sul mercato.

Perché è importante scegliere un olio vegetale di CBD di qualità? 

L'olio di CBD di alta qualità non ha effetti psicotropi ed è del tutto sicuro. La sua produzione segue attenti protocolli di sicurezza, anche perché spesso viene impiegato per coadiuvare una terapia medica. Per cui è necessario che vengano specificate le informazioni relative alla quantità di principio attivo presente.

Bisogna diffidare da tutti quei prodotti che promettono di far guarire dalle malattie. Pur essendo un composto molto potente, il cannabidiolo non è in grado di curare alcuna patologia soprattutto quelle pericolose per la vita. Il CBD in genere viene impiegato per alleviare dolori muscolari, mestruali oppure reumatici, ridurre la tensione del quotidiano e gli stati d'ansia, per migliorare la qualità del sonno, calmare l'emicrania o gli stati infiammatori. Rigenera il corpo ma non promette di certo miracoli.

Evitare, inoltre, tutti quegli oli vegetali che contengono THC oppure che sono sprovvisti di etichetta. I prodotti con un quantitativo superiore rispetto al limite consentito, sono da considerarsi estremamente pericolosi per la propria salute e capaci di scatenare effetti collaterali più o meno gravi in base al soggetto. Ogni contenitore dovrebbe possedere un'etichetta riportante in chiaro tutti i cannabidioli presenti.

Perché l'olio di CBD di alta qualità costa di più? 

L'alta qualità non va a braccetto con il risparmio. Un buon olio di CBD proviene da colture certificate ed europee. Viene commercializzato da aziende autorizzate che utilizzano l'equazione Prezzo per Milligrammo. Ciò significa che dividendo il costo del prodotto per i suoi milligrammi, sarà possibile conoscere il prezzo per ogni singola goccia.

L'equazione è utile per comprendere se si è effettivamente in possesso di un prodotto di buona qualità, ma non tiene però conto della biodisponibilità.

L'olio di CBD di alta qualità a prezzo adeguato proviene da coltivazioni biologiche (che peraltro richiedono trattamenti molto costosi per la cura delle piantine) e sottoposto a metodi di estrazione tecnologicamente avanzati. Le fasi di imbottigliamento e confezionamento sono anch'esse poco economiche.

Prezzo basso è anche sinonimo di qualità? 

Solitamente un prezzo basso non è sempre indice di qualità. Le spese sostenute per ottenere un olio di CBD 100% naturale e di alta qualità, infatti, non sono assolutamente economiche. L'estrazione dei cannabinoidi con metodo CO₂ (anidride carbonica) è molto complesso, richiede l'utilizzo di macchinari costosi nonché un elevato grado di preparazione e di competenza da parte degli operatori. Il sistema è una garanzia sulla purezza, la qualità e l'efficacia dell'olio di CBD.

Riassumendo e sulla base di quanto detto finora, la qualità dell'olio è condizionata da:
  • Provenienza della materia prima da agricolture biologiche 
  • Estrazione con metodo CO₂ (anidride carbonica) 
  • Coltivazione in uno dei Paesi appartenenti alla Comunità Europea 
  • Certificazioni rilasciate da test effettuati in laboratorio 
  • Messa in vendita da parte di un'azienda certificata 
  • Produzione mediante estratti di fiori e foglie di alta qualità. 
Justbob.it è un e-commerce garantito e affidabile nel settore. Le vetrine virtuali dello shop garantiscono olio di CBD 100% naturale e di elevata qualità con il miglior servizio.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento a questo blog post e se hai domande o richieste di collaborazioni non esitare a contattarmi

Follow by Email