Capelli elettrizzati? Ecco come risolvere

Rimedi per capelli elettrizzati, ecco cosa fare per evitare di ritrovarci con capelli indisciplinati ed elettrici.
capelli elettrici
I capelli elettrizzati sono un problema causato da molti fattori, ad esempio in inverno anche indossare un cappello in lana o in tessuto sintetico potrebbe causarci quel fastidioso effetto di capelli elettrici ed anche con l'utilizzo di lacche o altri fissatori per capelli la situazione non può migliorare.

Questo può accadere anche a chi ha capelli sani e forti, ma possiamo però correre ai ripari e ridurre notevolmente il rischio di ritrovarci con i capelli elettrizzati facendo attenzione e seguendo questi cinque semplici consigli .


Utilizzare pettini e spazzole in legno

Lasciamo da parte i pettini e le spazzole di plastica ed utilizziamo solo pettini e spazzole in legno, perché sono davvero i migliori per poter evitare quel fastidioso effetto elettrostatico perché il legno è un materiale antistatico.

Se avete i capelli lisci, optate per pettini in legno con denti fitti, se invece avete una chioma selvaggia e riccia allora meglio scegliere pettini in legno con denti larghi.

pettine in legno

Attenzione a cosa indossate

Come anticipato ad inizio articolo, ci sono alcuni tessuti, che soprattutto d'inverno potrebbero causare quel fastidioso effetto elettrico ai capelli .

Purtroppo non capita solo con cappelli, sciarpe o qualsiasi capo sia a stretto contatto con i capelli, ma può accadere anche indossando una maglia ed in genere questo accade se il tessuto di cui è fatto quel determinato capo è estremamente sintetico.

Ovviamente è tutto soggettivo e quindi a molti i tessuti sintetici non recano questo problema, ma se invece fate parte di chi ha capelli particolarmente sensibili, che non sopportano determinati tessuti allora statene assolutamente alla larga.

capelli indisciplinati

Utilizzare sempre il balsamo per capelli ed uno shampoo delicato

Mai pensare di non utilizzare il balsamo per capelli se spesso vi ritrovate con i capelli elettrici, perché è davvero fondamentale per disciplinarli ed ovviamente abbinatelo ad uno shampoo che non sia troppo aggressivo, quindi se ad esempio utilizzate uno shampoo molto concentrato allora diluitelo con un po' d'acqua, così sarà ugualmente efficace ma resterà delicato sui capelli.

balsamo

Burro di karitè o olio evo, prima dello shampoo

I capelli che tendono ad elettrizzarsi necessitano di estrema cura ed idratazione, una buon rimedio è di effettuare degli impacchi prima dello shampoo.

Io in genere opto per il burro di karitè, lo riscaldo tra le mani, lo passo tra i capelli e lo faccio stare per un po' in posa e poi procedo a fare lo shampoo, in alternativa va benissimo anche l'olio extra vergine d'oliva, ne basta davvero poco.

burro karitè

Attenzione all'asciugatura

Ovviamente l'asciugacapelli non è molto amico dei capelli elettrici ed evitarlo di utilizzarlo in inverno o se avete i capelli molto lunghi è davvero sconsigliato, quindi cercate almeno di ridurne l'utilizzo, magari grazie ad un turbante in microfibra ed optate per un asciugacapelli agli ioni , perché sono i più adatti ad evitarci l'effetto elettrico sui capelli.


turbante in microfibra





Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento a questo blog post e se hai domande o richieste di collaborazioni non esitare a contattarmi

Follow by Email