Falsi miti sulla dieta

Falsi miti da non seguire quando si vuole dimagrire, cinque falsi miti sulla dieta

Seguire una dieta per rimettersi in forma non è sempre semplice e lo è ancora meno se si seguono alcuni falsi miti sulla dieta come se potessero davvero aiutare a perdere i chili di troppo.

Noi vogliamo elencarvi i cinque falsi miti sulla dieta a cui sempre più persone tendono a credere ed invece sono degli errori che vanno evitati.

Falsi miti sulla dieta - I carboidrati vanno eliminati perché fanno ingrassare

Assolutamente da non fare, il nostro corpo ha bisogno anche dei carboidrati, eliminarli  drasticamente da un giorno ad un altro potrebbe recare dei danni alla nostra salute.

Basta solo ridurne il consumo, perché è ovvio che qualsiasi tipo di cibo se mangiato in grandi quantità può far ingrassare, l'importante è non esagerare.

Inoltre come abbiamo già scritto in altri blog post, le rinunce in una dieta non possono mai aiutare, perché vanno solo ad aumentare lo stress e questo inevitabilmente può portare una forte sensazione di fame anche quando in realtà abbiamo mangiato più del dovuto, rendendo quindi una dieta assolutamente difficile da seguire.

Falsi miti sulla dieta- Prediligere le caramelle senza zucchero

Spesso si pensa che le caramelle senza zucchero non apportino alcuna calorie ed invece non è assolutamente vero, ecco perché si tende anche a mangiarne molte ed il problema è che mangiare un grande quantitativo di queste candy sugar free può anche portare effetti lassativi.

Quindi oltre a non aiutarci a dimagrire a lungo andare possono anche portarci altri problemi, cosa che accade anche quando utilizziamo dolcificanti o altri sostituti dello zucchero.

Tra l'altro, secondo diversi studi, a quanto pare, quando si mangiano dei prodotti senza zucchero, in realtà il nostro corpo si prepara in automatico ad assorbire lo zucchero e che in automatico tenderà ugualmente ad assorbire più calorie del dovuto,

Insomma se proprio non potete rinunciare alle caramelle, che siano con o senza zucchero non importa, ciò che conta è non mangiarne troppe, perché in entrambi i casi ci saranno delle calorie in più.

Un consiglio che vogliamo darvi è anche di preparare le caramelle in casa, un buon modo per svagarsi e dar vita a delle caramelle senza conservanti.


Falsi miti sulla dieta - Un giorno a settimana in cui si può interrompere la dieta

In realtà in nessuna dieta esiste una giornata di pausa, in cui possiamo mangiare come se non ci fosse un domani, perché in questo modo si vanno ad annullare tutti i giorni di dieta già fatti.

Al massimo quel giorno di pausa può essere utilizzato per apportare qualche piccolo sgarro alla dieta, ad esempio potreste concedervi una pizza con bibita con gli amici oppure un panino ecc.

Ecco perché in genere si sceglie il sabato o la domenica, così da poter uscire o stare a casa con amici e parenti e condividere con loro un pasto in spensieratezza, senza seguire la solita dieta, ma senza neppure esagerare.

Falsi miti sulla dieta - I prodotti integrali fanno dimagrire

Assolutamente non è vero, gli alimenti integrali non fanno dimagrire e non sono neppure meno calorici, ma semplicemente avendo più fibre possono regalare una sensazione di maggior sazietà.

Quindi anche in questo caso, non bisogna esagerare, ma al contrario, ad esempio è buona abitudine preferire il pane integrale a quello normale perché una fetta sarà più concentrata e saziante di due fette di pane normale, ma questo non vuol dire che potete eccedere nel consumo.

Falsi miti sulla dieta - Fare il digiuno fa dimagrire

Digiunare non fa dimagrire ma rovina la salute e non fa dimagrire neppure saltare i pasti, al contrario, più il nostro organismo si abitua a mangiare con regolarità, più volte al giorno e più vedremo i risultati arrivare.

Infatti molte diete comprendono almeno cinque pasti al giorno, non troverete mai una dieta in cui c'è scritto di non mangiare, perché tenderete successivamente a mangiare di più ed inoltre metterete in serio pericolo la vostra vita.





1 commento:

Lascia il tuo commento a questo blog post e se hai domande o richieste di collaborazioni non esitare a contattarmi

Follow by Email