23/02/20

Come arredare una stanza lavanderia

Come arredare una lavanderia in casa, sia una stanza che un angolo, tutti i must have
stanza lavanderia
Avere una stanza lavanderia e cioè uno spazio completo in casa dedicato alla lavanderia è una comodità che purtroppo non tutti possono avere, non per la mancanza di soldi o di idee, ma principalmente per la mancanza di spazio, infatti in una casa piccola è davvero difficile avere una stanza libera da arredare come lavanderia in casa, anche se si può ugualmente cercare di creare un angolo lavanderia abbastanza completo.

lavasciuga

STANZA LAVANDERIA, TUTTI I MUST HAVE PER ARREDARE UNA LAVANDERIA IN CASA

Se c'è chi ama avere una stanza extra in cui crearsi il proprio angolo relax, ad esempio una stanza cinema e chi invece preferisce dedicarla alla lavanderia, di certo non perché ami le faccende di casa, ma perché in questo modo potrà velocizzarle di molto.

Innanzitutto per la scelta della lavatrice è bene optare per una a risparmio energetico e che abbia una capienza di almeno 8 kili, per il resto è bene basarsi sul budget che si vuole spendere, facendo comunque attenzione alla garanzia che non deve essere troppo a breve termine.

Anche per l'asciugatrice è bene sceglierne una che supporti un carico di almeno 8 chili e che sia a risparmio energetico quindi di classe A.

Chi ha spazio e possibilità di asciugare i panni fuori, ad esempio sul balcone, terrazzo, giardino ecc., potrebbe in teoria anche evitare l'acquisto di un'asciugatrice, ma per dato di fatto nei periodi in cui piove spesso o c'è troppa umidità è davvero utile, ecco perché è tra i must have.

In una stanza lavanderia di certo gli stendini su cui asciugare gli abiti non devono mancare, anche perché non tutti i capi possono essere asciugati in asciugatrice e non tutti hanno spazi all'aperto i cui stendere i panni ad asciugare e visto che la vostra stanza lavanderia deve essere davvero ben organizzata, allora scegliete gli stendini più moderni quindi quelli elettrici, che emanano calore e che velocizzando l'asciugatura.

Ne esistono di tutti i tipi, anche di verticali, che occupano poco spazio e quindi sono perfetti per chi ha una stanza piccola da destinare alla lavanderia.

stendino per panni


Almeno un mobile ricco di scaffali deve esserci, va bene sia con che senza ante, anche perché dovrà contenere solo tutto ciò che vi serve per il lavaggio e l'asciugatura, quindi detersivi, smacchiatori, , sacchetti per la lavatrice, di quelli ad esempio che proteggono i reggiseni durante il lavaggio, ammorbidenti, oli essenziali per un bucato profumato più a lungo, piccoli cesti porta biancheria ecc.

Altro must have è un ampio cesto porta biancheria sporca, anche se l'ideale è averne almeno due, magari in cui dividere i bianchi dai colorati, o i capi più delicati da quelli sintetici ecc.

In commercio ne trovate di tutti i tipi, ad esempio di quelli dal look più vintage in vimini ed in legno o quelli più moderni in plastica o stoffa, tutto dipende da vostri gusti.

biancheria sporca


Ovviamente dopo aver lavato ed asciugato ci tocca anche stirare, quindi in un angolo o al centro della stanza lavanderia deve esserci un comodo mobile, che in un gesto si trasforma in un tavolo da stiro e che racchiude anche ferro da stiro ed ampio cesto i cui riporre i capi asciugati che necessitano di essere stirati.

Per evitare che alcuni capi appena stirati vadano a sgualcirsi è bene avere nella stanza anche un piccolo stand appendiabiti con apposite grucce, così eviterete di fare avanti e indietro dalla stanza guardaroba o da qualsiasi stanza i cui avete il vostro armadio, in alternativa potete sfruttare momentaneamente anche gli stendibiancheria, sopratutto se avete quelli verticali molto alti.

Extra: C'è anche chi ritiene indispensabile la presenza di un piccolo mobile con lavatoio, che ovviamente va posizionato di fianco alla lavatrice.




mobile per stirare

mobile da stiro con cesti

COME AVERE UN ANGOLO LAVANDERIA IN UNA CASA PICCOLA

Con un appartamento piccino di certo non avremo una stanza da dedicare alla lavanderia e allora ci toccherà sfruttare al meglio un angolo di una stanza o una parete.

Innanzitutto bisogna optare per una lavasciuga, l'ideale per chi ha poco spazio e scegliere un mobile della giusta dimensione che vada ad incastro, quindi che sia aperto nella parte bassa in modo da contenere la lavasciuga e abbia scaffali al di sopra, sui cui porre detersivi e tutto ciò che ci serve.

Per lo stendibiancheria, sceglietene uno che da chiuso occupi pochissimo spazio e che ne occupi poco anche d'aperto, quindi dovete per forza sceglierne uno verticale, ma meglio se sempre elettrico.

Infine optate per un asse da stiro da muro, in pratica si tratta di un piccolo mobiletto da parete ed aprendolo si può tirar fuori l'asse da stiro e ci sono anche scomparti per riporre ferro da stiro ed anta sui cui poter porre un paio di grucce con capi stirati.



mobile per lavatrice



asse da stiro









2 commenti:

  1. Sempre interessanti i tuoi suggerimenti, grazie!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    RispondiElimina
  2. sono proprio in cerca di idee a riguardo in vista di cominciare ad arredare la nuova casa!

    RispondiElimina

Lascia il tuo commento a questo blog post e se hai domande o richieste di collaborazioni non esitare a contattarmi

Follow by Email