28/03/18

Tre ricette di Pasqua da non perdere



Ricette di Pasqua, le mie preferite

Ebbene si, prepariamoci a rotolare, la Pasqua sta arrivando e non so a voi, ma qui a Napoli si mangerà davvero molto e sono tutti piatti e dolci troppo buoni per poter resistere.
Ma sono tre le ricette di Pasqua che assolutamente amo di più e se le proverete sono certa che le amerete anche voi!
Le prime due sono legate alla tradizione napoletana, mentre l'ultima è una mia creazione alias bomba calorica.


La pastiera napoletana

Non ha certo bisogno di presentazioni, chi non la conosce? E se non l'avete mai assaggiata allora è arrivato il momento di prepararla!

Ingredienti per realizzare la frolla 
300 gr. di farina 00
 2 uova  
3 cucchiai di zucchero 
2 cucchiai di strutto

 Ingredienti per  realizzare il ripieno
 10 uova. 
500 gr. di zucchero semolato
500 gr. di ricotta
 Canditi q.b. 
Un pizzico di cannella 
Due bustine di vanillina 
Due cucchiai di Acqua millefiori 
500 ml di latt. 
500 gr. di grano cotto
Una scorza di un limone grattugiato
Un cucchiaio di strutto.

Procedimento 
Facciamo bollire 500 ml di latte  ed aggiungiamo il grano, la scorza del limone, un cucchiaio di strutto e una bustina di vanillina, mescoliamo fino ad ottenere un composto omogeneo e  facciamolo  riposare a temperatura ambiente.
 Da parte prepariamo la frolla, lavoriamo prima due uova con un paio di cucchiai di zucchero ed un  cucchiaio di strutto e poi aggiungiamo 300 grammi di farina ed impastiamo fino ad ottenere una frolla  ben compatta.
Facciamo riposare la frolla un po' in frigo, avvolta da pellicola trasparente. 
 Nel frattempo prendiamo le 10 uova e separiamo i tuorli dagli albumi!
 In una ciotola montiamo  a neve tutti gli albumi ed in un'altra lavoriamo i tuorli con 500 grammi di zucchero.
A questo punto possiamo unirli e poi aggiungiamo il grano schiacciandolo con un semplice schiacciapatate.
Mescoliamo ed aggiungiamo gli altri ingredienti, quindi la vanillina, la cannella , l'acqua millefiori, i canditi e la ricotta.
Ora prendiamo la nostra pasta frolla dal frigo, e stacchiamo un piccolo pezzo e mettiamolo da parte, e stendiamo il resto della frolla con un mattarello e poniamola in una teglia rotonda unta di strutto, versiamo sopra il ripieno e completiamo creando con la frolla delle striscioline al di sopra.
 Inforniamo in forno preriscaldato a 180 gradi per 30 minuti circa, una volta sfornata facciamola riposare a temperatura ambiente e se vogliamo spolveriamo lo zucchero a velo.
Per il foto tutorial clicca qui




Casatiello dolce

Decisamente un dolce Pasquale meno conosciuto, di certo è più famoso il casatiello classico salato, ma vi assicuro che è troppo buono e morbido, più gustose delle colombe fatte in casa. 

Ingredienti
1 kg di farina 
8 uova 
450 gr. di criscito (lievito madre/pasta madre) 
150 gr. di strutto
450 gr. di zucchero semolato
2 bustine di vanillina 
100 gr. di cedro
Un pizzico di sale 
500 ml di latte tiepido 
Mezzo cubetto di lievito di birra 
Un bicchierino di liquore strega 
Un bicchierino di rum 

Per la decorazione 
 Un albume d'uovo
 Zucchero a velo e confettini colorati q.b.

 Procedimento 
In una ciotola ampia facciamo sciogliere nel latte prima il criscito e poi il lievito,  mentre mescoliamo aggiungiamo le uova, una alla volta, possiamo farlo con una frusta normale o elettrica.
Ora aggiungiamo i liquori  in una piccola ciotola, mescoliamoli ed aggiungiamo anche il cedro tagliato a pezzetti e versiamolo nell'impasto.
Mentre continuiamo a mescolare aggiungiamo prima il sale, poi la vanillina, poi lo zucchero e per finire  lo strutto. 
Ora aggiungiamo anche la farina, lavoriamo il tutto prima con un mestolo e poi con le mani oppure con una frusta elettrica, l'importante è amalgamare per bene tutti gli ingredienti. 
Mettiamo l'impasto all'interno di uno stampo unto di strutto, copriamolo con un canovaccio e facciamolo riposare in forno spento per almeno un 12 ore, perché  dovrà duplicare le sue dimensioni, in alternativa, se avete un forno con funzione lievitazione potete usare quello, ma io preferisco farlo lievitare senza :)
Inforniamo in forno preriscaldato a 180 gradi per un oretta circa. 
Ora montiamo a neve un albume con lo zucchero a velo e con un pennello lo spennelliamo su tutto il casatiello dolce, aggiungiamo i confettini e lo rimettiamo in forno spento, ma ancora caldo, per un 15 minuti circa.
Cliccando Qui trovi la ricetta completa

Uova di pasqua farcito con gelato

Ricetta che vi ho mostrato su youtube l'anno scorso, perché in effetti non avevo mai farcito prima le uova ed invece ho scoperto che sono davvero buone accoppiate al gelato home made.

IngredientiUovo da 400 grammi
500 ml di panna montata 
300 ml di latte condensato
Un flaconcino di essenza alla vaniglia (o  bustina di vanillina)
Un po' di liquore VoV (o altro)
3 kinder bueno
Biscotti tipo pan di stelle q.b.
Crema alle nocciole q.b.
Confettini tipo M&M's/Smarties
Latte q.b.


ProcedimentoPrepariamo il gelato di base e cioè quello fior di latte, in una ciotola lavoriamo con una spatola il latte condensato con l'essenza di vaniglia ed il liquore e poi incorporiamo il tutto alla panna con movimenti che vanno dal basso verso l'alto e facciamo riposare in freezer almeno mezz'ora.
Farciamo una metà dell'uovo con il gelato e i kinder bueno 
tagliati a pezzetti, mescoliamo e decoriamo la superficie con altri kinder bueno divisi a metà ed i confettini di cioccolato.
L'altra metà dell'uovo la farciamo aggiungendo prima uno strato di gelato e poi uno strato di biscotti pan di stelle bagnati prima nel latte, ricopriamo con crema alle nocciole e ripetiamo una seconda volta per creare altro strato di panna e altro strato di biscotti e creme alle nocciole; infine decoriamo con biscotti pan di stelle e smarties.
Facciamo riposare l'uovo di pasqua in freezer almeno sei ore.


Video tutorial

11 commenti:

  1. it seems to be a real treat dear thanks for sharing..

    https://clicknorder.pk online shopping in pakistan

    RispondiElimina
  2. I love the post:)
    Have a nice day, dear!

    RispondiElimina
  3. La pastiera napoletana è imbattibile!!!!!!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    RispondiElimina
  4. Yum, looks wonderful and tasty too!
    Have a lovely day :)
    Rosanna x
    Rose's Rooftop

    RispondiElimina
  5. Ottime ricette, la pastiera napoletana ummm! che buona!
    Alessia
    Thechilicool Facebook Instagram
    Kiss

    RispondiElimina
  6. La pastiera è il mio dolce di Pasqua preferito!
    Mia mamma e mia zia (che sono di origine napoletana) ne stanno facendo diverse proprio ora per poi distribuirle a parenti ed amici!
    Quante cose buone in questo post! :)
    Baci!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. Easter eggs with ice cream sound (and look) very interesting :)

    RispondiElimina
  8. buooooona la pastiera!!!!
    buon fine settimana e buona Pasqua!!!
    baciii

    www.unconventionalsecrets.com

    RispondiElimina
  9. Che bontà quell'uovo di Pasqua!!!!!!

    RispondiElimina
  10. Complimenti cara, una golosità meglio dell'altra! Auguri di buona Pasqua!

    RispondiElimina

Sono sempre felice di leggere i vostri commenti sul blog :)