Come dare un nuovo look ad una sedia

Come dare una nuova vita a una sedia, come rivestirla.

Come dare un nuovo look ad una sedia

Come dare nuova vita ad una sedia



Tutti in casa abbiamo qualcosa che ormai è usurato dal tempo ma a cui siamo in qualche molto legati, così come abbiamo cose che anche se nuove vorremmo darle via perché non rispecchiano più i nostri gusti o perché stonano con lo stile del nostro arredamento.

Ecco perché oggi vogliamo darvi cinque idee per dare un nuovo look ad una sedia, uno dei complementi d'arredo più utili, con un po' di pazienza e fantasia potremo darle nuova vita.

Un nuovo colore alla sedia

La prima idea è anche la più banale e cioè verniciare la sedia con un nuovo colore, anche perché in commercio esistono delle bombolette di pittura spray davvero semplici da utilizzare oppure potremo rivolgerci ad un esperto del settore.

Ovviamente il colore non va scelto a caso, ma dovrà abbinarsi al colore predominante nella stanza in cui vogliamo porla, ad esempio se si tratta di sedie per il tavolo nel soggiorno o in cucina è meglio optare per lo stesso colore del tavolo.

Una bella idea è anche rendere la sedia bicolore, perché accontentarsi di un unico colore?

Vestiamo la sedia!

Certo detta così sembra una cosa strana, come (ri) vestire una sedia?

Semplicemente acquistando dei copri sedia, che molti chiamano appunto vesti sedia, in commercio ne esistono davvero di tutti i tipi.

Ad esempio quelli elastici, che includono anche la parte per coprire lo schienale, disponibili sia a tina unita sia con varie stampe, spesso corredati anche con una tovaglia per il tavolo, ovviamente con lo stesso colore o la stessa stampa.

Oppure esistono  anche i copri sedia che vanno a coprire solo la parte dove ci si siede, in genere sono morbidi e comodi ed infatti all'interno c'è un'imbottitura simile a quella presente nei cuscini, anche questi esistono in diversi modelli, colori e stampe.

E se siete bravi a cucire allora potreste optare per del tessuto d'arredo e creare voi stessi i rivestimenti più adatti.

Come rivestire una sedia


La carta adesiva per rivestire la sedia, per chi ha pazienza

In commercio esistono dei rotoli di carta adesiva specifica proprio per i mobili e vi assicuriamo che volendo si possono utilizzare anche per rivestire una sedia.

E' di certo un'idea che richiede un po' di pazienza, ma alla fine avrete una sedia dal look davvero originale ed unico.

Vi basterà solo scegliere la carta adesiva che più vi piace, munirvi di metro e forbici ed iniziare a decorare la sedia.

Volendo potreste decidere di rivestire solo lo schienale o solo le gambe della sedia, tutto dipende sia dal modello della sedia, sia dai vostri gusti.

Rivestire una sedia con il riciclo creativo

Con un po' di fantasia e riciclando si può fare di tutto, anche dare un nuovo look a una sedia.

Ad esempio per una sedia in legno potreste utilizzare dei fogli di giornali per rivestirla, vi basterà ritagliare, incollare con colla vinilica ed infine completare con qualche passata di flatting ad acqua, che va a creare una pellicola protettiva.

Dare una nuova vita alla sedia

Se la sedia non è più stabile o se comunque non c'è nessun nuovo look che possa convincervi, allora potreste darle drasticamente un nuovo utilizzo.

Anche in questo caso via libera alla fantasia ed anche qui tutto dipende dal modello di sedia.

Ad esempio per alcuni modelli, eliminado lo schienale, la seduta potrebbe trasformarsi in un piccolo tavolino su cui porci un vaso con i fiori così come lo schienale potrebbe essere posto su un muro aggiungendoci dei pomelli porta abiti ecc. perfetto per l'ingresso.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento a questo blog post e se hai domande o richieste di collaborazioni non esitare a contattarmi