Gli accessori per l'auto a cui nessuno può fare a meno



L’utilizzo degli accessori per auto è diventato negli ultimi anni fondamentale sia per i lunghi viaggi che per muoversi nella grande città. È ormai un dato indiscutibile che alcuni di questi strumenti da semplici elementi secondari, capaci di dare qualcosa in più alla qualità del trasporto, siano diventati i veri protagonisti del viaggio. La rivoluzione high Tech  ha cambiato il modo di percepire la strada, di orientarsi e di trovare parcheggio in città. Tante sono le innovazioni a supporto dell’autista del XXI secolo. Esse variano dall’ultimo oggetto ad alta tecnologia e supporto alla guida ai semplici coprisedili che forniscono un comfort maggiore o semplicemente adatti a personalizzare la nostra auto. Molte di queste sono davvero innovative e alla portata di ogni utente, anche del meno esperto. Tuttavia, l’accessorio non deve solo essere attraente sia per la bellezza e per le elevate caratteristiche in termini digitali, deve anche rispondere alle mie vere esigenze. Vediamo quali sono gli accessori più innovativi in circolazione:


  • Solidi scudi da parcheggio: Una vera e propria armatura assoldata per proteggere il portabagagli della nostra auto nei difficili parcheggi cittadini. Occupare un posto particolarmente stretto, magari in una via angusta o in un parcheggio del supermercato, diviene un gioco da ragazzi grazie a questo scudo da riporre nel bagagliaio una volta utilizzato.
  • Nuovi portapacchi gonfiabili: una rivoluzione nel mondo del trasporto casalingo. Questa nuova soluzione supera i modelli tradizionali ingombranti e difficili da montare.  Esso può dotare di gran spazio la nostra auto se unito con le più moderne sacche da trasporto.
Il mondo High tech non ha fornito solo di strumenti adatti all’ottimizzazione dello spazio, al parcheggio sicuro o ottimizzazione del trasporto, ma anche altri strumenti di navigazione utilissimi e ben fatti:
  • Navigatore. Il primo elemento ad essere decisivo nella rivoluzione tecnologica del viaggio è sicuramente il navigatore satellitare. Questo strumento non offre più solo una rete di mappe aggiornate ed in continua evoluzione, ma offre all’autista una gamma di servizi nuovi ed estremamente utili. Uno di questi è fornito dal sistema di allerta capace di attivarsi in caso di necessità diverse. Le allerte lanciate da altri autisti sono condivise a chi sta percorrendo lo stesso tragitto. Alcuni device possono segnalare anche gli autovelox: ad esempio Coyote è un navigatore con autovelox molto conveniente, che  può rivelare la presenza di autovelox fissi e mobili nel giro di 30 km.
  • Kit vivavoce Bluetooth. Permettono di effettuare chiamate in vivavoce evitando levare le mani dal volante o di levare la concentrazione dalla guida.
  • Tornando ad un nuovo strumento gonfiabile, le moderne tecnologie hanno sperimentato soluzioni innovative per cambiare la ruota, capaci di sostituire i tradizionali Crick.



Commenti

  1. Post molto utile, come al solito!
    Io viaggio molto e senza il navigatore sarei persa!
    Un abbraccio!

    Nuovo post sul mio blog!
    Ti aspetto da me se ti va!
    http://lamammadisophia2016.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. Praticamente è tutto quello che uso io! Ottimo post, utilissimo
    www.alessandrastyle.com

    RispondiElimina
  3. So nice and interesting post darling, great!
    Like it so much. Have a nice day!

    Visit me, dear. Hope see you soon. Maleficent

    RispondiElimina
  4. Il navigatore per me è indispensabilissimo! ;)

    RispondiElimina
  5. quando avrò una macchina li comprerò tutti :D
    un bacione tesoro
    admaiorasemper.website

    RispondiElimina
  6. A parte il vivavoce blutooth, sai che tutti gli altri accessori non li avevo mai sentiti prima? Super utile questo post! :)
    Baci!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina

Posta un commento

Se lasci un commento in questo box autorizzi Google a trattare i tuoi dati.
Per maggiori informazioni puoi Cliccare Qui