Leggings: tutti gli usi e gli abbinamenti più glamour

I leggings sono uno dei capi più amati e indossati dalle donne. Consigli su quali contesti indossarli e come abbinarli opportunamente.
leggins

Leggings: tutti gli usi e gli abbinamenti più glamour

I leggings sono uno dei capi più amati e indossati dalle donne. Ecco in quali contesti usarli e qualche consiglio per abbinarli opportunamente.

Per molti, i leggings sono “i nuovi pantaloni”. Aderenti, comfy, dal fitting perfetto come una seconda pelle, si adattano a tanti abbinamenti e tanti contesti della vita quotidiana. Sono perfetti tanto per un look da casa o da tempo libero associati a un pullover, un cardigan o una felpa, quanto per andare in palestra, così come possono diventare un indumento chic e classy per la sera, abbinati a un blazer e a un paio di scarpe eleganti. 

È facile immaginarli come outfit contemporanei, figli della modernità dagli anni ’80 in poi, ma i leggings (chiamati anche, nei decenni passati, fuseaux) hanno origini antiche, nella Scozia della metà del millennio scorso, e in seguito sono stati utilizzati come riparo da porre tra la pelle e l’armatura, in ambito militare. In epoca contemporanea si sono arricchiti di possibilità, dettagli e particolari, dai tessuti ai modelli, e possono essere usati tanto durante l’allenamento quanto nel tempo libero o nel nightwear.


Usi dei leggings 

I pantaloni modello leggings sono un capo trasformista, in grado di adattarsi (a seconda dei modelli, dei materiali, delle texture e dei colori) a tanti contesti della vita quotidiana. Perfetti per ogni stagione, opportunamente abbinati possono essere indicati per tanti ambiti della giornata o per occasioni particolari. Ecco quali sono i principali usi di questo outfit.


  •  In palestra o durante le attività sportive: i leggings vengono spesso utilizzati durante gli allenamenti sportivi. In questo caso si possono scegliere colori basici o particolari (perché no? Anche fluo) ma bisogna stare attenti ai tessuti e controllare che favoriscano la traspirazione. 
  • In casa: un paio di leggings e una felpa o un cardigan rappresentano il look comfy casalingo d’eccellenza, soprattutto nei freddi mesi invernali. 
  • In ufficio e nei look daywear: i leggings sono entrati a tutti gli effetti a far parte del daywear. I modelli in ecopelle, con pattern geometrici o particolari come il pied-de-poule o con decorazioni come borchie, perle o strass, sono capi estremamente adatti alla vita quotidiana. In questo caso vanno opportunamente abbinati, con maglie, pullover o cardigan oversize, stivali, stivaletti o sneakers, cappotti, piumini o giacche extralong. 
  • Nei look nightwear: nei look per la sera si può osare e, per una nottata in discoteca, i leggings metallizzati, argentati o in ecopelle possono essere anche associati a un top corto o a una magliettina di paillettes. L’importante è avere coscienza del proprio stile e del dress-code richiesto (o non richiesto) dal contesto. 



Come abbinare i leggings

Ci sono tante possibilità per abbinare i leggings, pantaloni aderenti, pronti a seguire le forme femminili e disponibili in tanti colori e modelli per adattarsi a diverse occasioni. Gli abbinamenti sono praticamente infiniti, e ognuno deve scegliere il proprio in base ai propri gusti. Ne proponiamo alcuni. 

  • Leggings scuri e camicia oversize: gli chemisier si adattano perfettamente ai leggings, perché sono leggeri e voluminosi e bilanciano l’aderenza dei pantaloni. Con un paio di ballerine, di mocassini o di sneaker, rappresentano un ottimo esempio di look sporty-chic per il daywear. 

  • Leggings in ecopelle con top di paillettes: questo look è adatto ai contesti nightwear, come una festa o una serata in discoteca, dove si può osare e i leggings possono essere abbinati ad outfit corti, che eventualmente lasciano la pancia o l’ombelico scoperti. 
  • Leggings e top, t-shirt o felpa: per la palestra, i leggings, scelti opportunamente in tessuti e materiali che facilitino i movimenti e la traspirazione, si possono associare a t-shirt larghe o top stretti, a seconda delle preferenze e dell’attività fisica da svolgere, senza mai dimenticarsi una felpa per ripararsi dal freddo dopo l’allenamento. 
  • Leggings, maxi-coat e pullover o cardigan oversize: un cappotto lungo e largo e un pullover abbinato possono abbinarsi a un leggings, un jeggings in colori tradizionali o anche a modelli particolari per un look chic da giorno. 
  • Leggings e camicia a quadri: la camicia a scacchi, che era di gran moda intorno al 2010 ma rappresenta sempre un evergreen, si può abbinare a leggings scuri o jeggings per un effetto casual-rockettaro.

3 commenti:

  1. Li uso spesso sono comodi e versatili:) Un abbraccio:)
    VLifestyle

    RispondiElimina
  2. Capirai, io facendo sport quotidianamente praticamente ne ho una collezione!
    E li uso spesso anche in casa! :D
    Baci!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.com/

    RispondiElimina

Sono sempre felice di leggere i vostri commenti sul blog :)

Follow by Email