SOS ARMADIO, cambio di stagione a noi!

Consigli utili per il cambio di stagione


E' inutile che continuate a rimandare, finalmente le belle giornate sono arrivate, basta con l'avere il caos nell'armadio e sopratutto basta vestirsi 'a cipolla', o quasi.
Quindi eccovi gli step da seguire per effettuare un cambio di stagione perfetto, che ci tornerà utile quando dovremo rifarlo per il ritorno dell'inverno.

  • Prima di tutto svuotate l'intero armadio e mettere tutto a bella vista, si lo so che vi sentirete perse, ma fidatevi perché è la soluzione migliore.
  • Ora l'armadio è bello vuoto, quindi approfittatene per pulirlo, sia dentro che fuori, armatevi di panno in microfibra e detersivo o qualsiasi altra cosa preferiate utilizzare. 
  • Ora iniziate a piegare per bene tutti i maglioni, vestiti, pantaloni ecc. invernali, piegateli bene così al prossimo cambio di stagione non dovrete star li a stirare e cercate di dividerli per colore e/o tipologia e riponeteli in comode scatole, create apposta per il cambio di stagione, in commercio ne esistono tantissime ed in qualsiasi materiale, io utilizzo quelle belle ampie in plastica. 
  • Se ci sono capi che non vi piacciono più o che non avete utilizzato e non avete intenzione di utilizzare o che non vi vanno in più, metteteli in uno scatolo da parte o in una busta, magari per non confondervi piazzate un bel post it sopra con scritto 'capi che non uso'
  • I cappotti, le giacche e qualsiasi altro soprabito non metteteli negli scatoli, ma copriteli con buste porta abiti e appendeteli nell'armadio, se avete poco spazio ed un armadio extra, approfittate di quello.
  • Riponete le scatole con i capi invernali, magari in ognuna aggiungete anche dei profumatori per armadio, ovviamente lasciate fuori quella con i capi di cui disfarvi e ora passiamo ai capi estivi!
  • Anche qui, ci vuole pazienza, tirate tutto fuori dagli scatoli e lasciate tutto in bella vista.
  •  Stesso discorso di prima, mettete da parte i capi non più utilizzabili o che ormai sono troppo piccoli o troppo grandi, quindi se avete dubbi a riguardo indossateli per provarli e niente panico, purtroppo può capitare che i chili vadano e ritornano o l'inverso.
  • Ora dividete anche questi per colore e tipologie e sistemateli nell'armadio, cercando di seguire un certo ordine, che dipende da voi.
  • Se ci sono capi che hanno bisogno di essere stirati, per non far confusione, metteteli subito da parte, se sono troppo sgualciti meglio se approfittate anche di lavarli prima, così sarà più semplice stirarli, almeno per me è così!
  • Ora decidete cosa fare con le buste o gli scatoli dei capi che non usate, se sono nuovi io vi consiglierei di non buttarli ma di portarli ad un centro raccolta abiti o magari a una parrocchia che si occupa proprio di regalarli a chi ne ha bisogno, insomma a voi la scelta!
  • E ora?? Guardate soddisfatte il vostro lavoro e concedetevi un po' di riposo! Ma giusto un po', che avete cose da stirare!

E voi? Altri consigli per il cambio di stagione?
Si lo so ci sono ancora le scarpe da sistemare, quindi buon divertimento! :)