Stanza da bagno, i cinque consigli per renderla chic

Cinque consigli smart per arredare la stanza da bagno in modo chic, senza trascurare nessun dettaglio
bagno con carta da parati
Stanza da bagno in stile moderno e chic

Bagno: come arredarlo in modo chic, cinque consigli utili

Nessun dettaglio va trascurato quando si arreda casa, soprattutto se vogliamo che ogni stanza abbia quel tocco chic che la contraddistingue, ecco perché oggi voglio darvi ben cinque idee che regaleranno quel tocco chic al bagno, la stanza per cui troppo spesso si opta per uno stile troppo minimal.

Non temete perché non andrò di certo a consigliarvi copriwater in stile principesco o dai colori pastello e altri accessori da bagno simili, perché quelli li lasciamo esclusivamente a chi vuole replicare la stanza da bagno di barbie.

1) La carta da parati giusta può fare la differenza in qualsiasi bagno

Che sia piccolo o grande il vostro bagno non importa, perché in ogni caso potrete dargli un tocco originale e chic semplicemente con una carta da parati decorativa, l'alternativa perfetta
alle solite piastrelle.

Potrete scegliere la stampa che più vi piace, da quelle più sobrie e classiche come ad esempio quelle floreali o con effetto marmo a quelle più particolari ad esempio astratte e geometriche.

Chi ama la moda può anche optare per le carte da parati con le stampe più trend del momento, in primis la stampa tartan oppure può puntare al mixed print, combinando insieme più stampe diverse.

Ma qualsiasi sia la vostra scelta, vi consiglio di base di scegliere delle carte da parati dai colori chiari se il vostro bagno è piccolo per regalare un effetto visivo più spazioso, mentre se è grande potrete anche optare per una stampa più scura.

Per quanto riguarda il materiale ovviamente optate per delle carte da parati specifiche per il bagno, che siano in primi facilmente lavabili e resistenti all'acqua, altrimenti vi toccherà sostituirle spesso, anche se forse è proprio questo il bello, basta cambiare la carta dalle pareti con una completamente diversa per dare tutto un altro look alla stanza da bagno.





stanza da bagno
Bagno con carta da parati floreale


2) La scelta delle luci è fondamentale per la stanza da bagno

Ogni camera da bagno ha bisogno di essere ben illuminata ed avere dei led extra da accendere quando ne abbiamo bisogno, ad esempio posizionati al di sotto degli specchi presenti oppure al di sopra della vasca da bagno ecc.

Ovviamente almeno una plafoniera dal look particolare non deve mancare, come ad esempio quelle piatte in stile quadro oppure quelle più bombate stile cubo.

Se invece amate troppo lo stile vintage, optate per qualche lampada dallo stile retro', come quelle a forma di lanterne.

Ma qualsiasi sia la vostra scelta ricordatevi di optare solo per luci bianche e dotate di una buona protezione all'acqua e non deve mancare almeno una lampada di emergenza, che in realtà non deve mancare in nessuna stanza della casa.
illuminazione bagno
Stanza da bagno illuminata con luci led

3) I colori chiari devono predominare in tutto il bagno

I colori chiari sono sempre quelli più chic, perché sobri ed eleganti, quindi fate in modo che predominino in tutta la stanza da bagno.

In particolare puntate al bianco, al grigio chiaro o al color champagne che regaleranno anche molta luminosità al bagno, ma se proprio volete qualche colore scuro, allora ritorniamo al primo consiglio di questo post e cioè quello che riguarda la carta da parati, ok per sceglierne una dai toni più scuri, ma per sanitari e mobiletti vari restate comunque sui colori chiari, anche perché una stanza da bagno troppo scura oltre a non essere chic non è neanche accogliente.
arredamento bagno
Bagno con tonalità chiare

4) I piccoli dettagli che fanno la differenza per un bagno chic

A volte basta davvero poco per rendere un bagno chic, esistono tantissimi accessori che potrebbero dargli un look decisamente elegante.

Ad esempio lo sapete che in bagno ci sta più che bene anche un piccolo vaso con dei fiori? In fondo una camera da bagno chic deve essere in primis profumata.

E se non amate i fiori allora optate per delle candele profumate, magari racchiuse in graziosi barattoli di vetro trasparenti con decorazioni varie.

Ovviamente vanno benissimo anche altre alternative come sali da bagno posti in bella mostra o diffusori d'ambiente con bastoncini.

fiori
Fiori per la camera da bagno


5) La scelta della vasca da bagno e dei sanitari, tra il retrò e il moderno

Per una stanza da bagno chic, ovviamente la vasca da bagno ideale è quella dal look più vintage, con i quattro piedini sulla base e ne esistono di tutte le dimensioni, quindi troverete quella perfetta anche se la stanza è piccola.

Per i sanitari invece optate per quelli dallo stile più moderno, magari quelli dalle forme più bombate e sospesi a muro.

vasca da bagno retrò
Vasca da bagno vintage




4 commenti:

  1. Ecco io continuo ad insistere con i miei per far mettere la carta da parati nel mio bagno ma loro continuano a dire che si staccherebbe subito: quindi niente mi devo tenere le noiosissime piastrelle champagne e blu... T_T
    Peccato perchè io la trovo una cosa fighissima!
    Baci!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

Sono sempre felice di leggere i vostri commenti sul blog :)

Follow by Email