Vi racconto una storia..


NIVEA
Buzzoole


#AvevaRagioneMamma, la nuova campagna di NIVEA!

La NIVEA ha lanciato una campagna tutta dedicata alla mamma #AvevaRagioneMamma (#MomWasRight), per incoraggiare le donne di tutto il mondo, anche le più giovani ad apprezzare e condividere i consigli della mamma ed infatti se sbirciate sul sito NIVEA, troverete tante  video testimonianze, tante storie raccontante in prima persona dalle protagoniste che ci raccontano quando e perché la loro mamma aveva ragione.
E' un'iniziativa che trovo davvero lodevole, perché è un dato di fatto, la mamma non è solo colei che ci ha dato la vita ma è soprattutto la nostra migliore amica, colei che cerca sempre di consigliarci, anche quando non glielo chiediamo.
Purtroppo però, non sempre ascoltiamo i suoi consigli, siano essi  giusti o sbagliati, soprattutto da adolescenti, perché a quella età si vede sempre il mondo tutto a modo nostro e preferiamo fare di testa nostra sempre e comunque.
Io stessa, se guardo indietro, mi pento di aver ignorato i suoi consigli così tante volte e oggi, da adulta, riconosco che in tante occasioni aveva ragione lei!
E allora approfitto di questo post per ringraziarla, per tutte le volte che mi ha consigliata, in particolare la ringrazio per un aneddoto particolare, che vado a raccontarvi, la primissima volta in cui la ragazzina che preferiva fare di testa sua senza mai ascoltare i consigli della mamma, è diventata grande, lasciando spazio alla donna, cosciente che quella volta la mamma aveva ragione!
Avevo 19 anni ed una passione fortissima per la musica, cosa che mi accompagna tutt'oggi, perché le vere passioni non muoiono mai ed un giorno mentre ascoltavo una radio locale, la mia radio preferita del momento, sono venuta a conoscenza che erano alla ricerca di una speaker anche senza esperienze precedenti e così mi sono  subito candidata.
Ma arrivato il giorno del colloquio, la mia timidezza mi ha completamente bloccata, ero certa di far scena muta davanti al microfono ed ero decisa a mollare e mi sono confidata con mamma che ha subito cercato di convincermi.
 Mi ha detto che dovevo provarci, che era certa che sarebbe andata bene, che dovevo solo essere me stessa e che il non provarci mi avrebbe fatto stare ugualmente giù di corda.
aveva ragione mamma

Ebbene sì, non è stato facile per lei ma alla fine mi ha convinta e allora  mi sono presentata al colloquio, poche chiacchiere e sono stata catapultata dietro ai microfoni ed a mia insaputa ero già in onda, insomma mi avevano detto di simulare come se fossi in onda mentre invece già lo era.
In quel momento mi sono solo concentrata su quello che mi aveva detto mia madre, in primis sul suo consiglio di cercare di parlare a più non posso, senza freni e di qualsiasi cosa mi venisse in mente e allora ho fatto proprio così!
Il risultato? Sono stata assunta ed ho passato uno dei periodi più belli della mia vita, un'esperienza che mi ha anche aiutato ad abbattere la timidezza, se non avessi ascoltato il suo consiglio ora non starei qui a raccontarvi questa storia e avrei gettato via un'esperienza che per me è stata davvero molto importante e sicuramente avrei ancora la timidezza con il suo fiato sul collo :)
E voi???
Avete una storia simile da raccontarmi?
Vi lascio al video di NIVEA :)